? ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaMusica - Altro · 1 decennio fa

ho un problemino....................!?

Ciao a tutti ho camprato una chitarra acustica da 1680 euro (mi sono fatto un regalino) XD.

chi mi sa consigliare come pulirla, lucidarla,togliere le ditate e la polvere?

10pt.

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Pulizie ordinarie:

    Ogni volta che finiamo di suonare è consigliabile rimuovere ogni parte di sudore da tutta la chitarra; per fare ciò serve solo un semplice panno asciutto e pulito.

    La prima cosa che consiglio di fare è quella di pulire subito i pick up poiché per farli arrugginire basta veramente poco, poi si può cominciare ad asciugare la tastiera spostando leggermente le corde, i capotasti e il manico, bisogna pulire anche il ponte e le chiavette. Per il corpo basterà, solo il panno e una buona dose di alito evitando di imbattersi in prodotti sbagliati vista la varietà di vernici utilizzate. Per quanto riguarda le corde, se vogliamo che durino quanto più a lungo, bisogna pulirle per la loro superficie intera con un panno asciutto e pulito, quando sentite che il panno non scorre bene o notate ammaccature fatte dai capotasti è ora di sostituirle. Mi sento inoltre di sconsigliare i vari prodotti per pulire e fare scorrere meglio le corde e le dita (robe tipo fast-fret) poiché molti di questi prodotti contengono oli che risiedono sulle corde e ho avuto modo di notare che ciò influisce negativamente sul suono in quanto impediscono alle corde di vibrare correttamente ma per fugare ogni dubbio provate voi stessi.

    Manutenzione Hardware e nutrimento del legno della tastiera.

    Queste operazioni andrebbero eseguite:

    Ad ogni cambio corde per la manutenzione dell’hardware, e ogni 10 o 15 giorni per la pulizia accurata e il nutrimento della tastiera.

    Per accordare in modo corretto e senza difficoltà, e per fare in modo che le meccaniche durino a lungo è essenziale lubrificarle procurarvi dell’olio per macchine da cucire o per armi da fuoco in flaconi muniti di applicatori a beccuccio contagocce, il più comune è quello della Singer; con questo tipo di olio vanno anche lubrificate tutte le parti che sono soggette a sfregamento con le corde come le sellette e le guide della paletta in caso di chitarre come le Stratocaster. Se possediamo una chitarra con ponte tremolo è necessario pulire e lubrificare la filettatura del buco sul ponte e la filettatura della leva stessa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.