Adrylau ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

qualcuno mi da la ricetta per fare un buon cheese cake ?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ricetta della Cheese Cake semifredda

    Ingredienti ed occorrente:

    una teglia a cerniera media;

    300ml di panna da montare;

    250g di Philadelphia;

    150g di zucchero;

    2 uova;

    80g di burro;

    120g di Digestive o 1 pacchettino di Oro Saiwa;

    3 o 4 fogli medio-grandi di gelatina (aka colla di pesce);

    cannella a volontà;

    latte q.b..

    Procedimento:

    Sminuzzate i biscotti inserendoli un po’ per volta nel trita tutto. Alcuni riduceteli polvere, altri lasciateli un pochino più grossi: questa lieve eterogeneità contribuisce a rendere il fondo della cheese cake più solido.

    Nel frattempo sciogliete il burro, unitelo ai biscotti, a metà dello zucchero e aggiungete cannella a volontà (se vi piace).

    Versate il composto di biscotti sul fondo della teglia, pressando con un cucchiaio e cercando di fare in modo che lungo la circonferenza lo spessore sia di qualche millimetro maggiore rispetto al centro, così la base sorreggerà meglio la crema soprastante.

    Mettete la teglia a cerniera in frigorifero.

    Montate la panna, aggiungete il Philadelphia, lo zucchero e i tuorli continuando a girare con lo sbattitore.

    Sciacquate le fruste con cura, asciugatele, montate a neve gli albumi e uniteli alla crema. Amalgamate il tutto a mano, con una frusta, procedendo con movimenti circolari dal basso verso l’alto, per non smontare gli albumi.

    Mettete un po’ di latte a scaldare in un pentolino e fatte ammorbidire per qualche secondo i fogli di colla di pesce in un po’ di acqua tiepida. Uniteli al latte e sbattete enrgicamente con una frusta affinchè la gelatina non formi grumi e si sciolga nel latte completamente.

    Se necessario utilizzate il frullatore a immersione e un colino, prima di versare il composto nella crema. Amalgamate con cura, affinchè la gelatina si mescoli bene con tutto il composto.

    A questo punto, estraete la teglia dal frigo, versate gentilmente la crema sulla base di biscotti precedentemente pressata e rimettete tutto nel frigo.

    Dopo qualche ora, quando sarà diventata solida, potrete guarnirla con frutta, gocce di cioccolato, marmellata, gelatine e tutto ciò che vi verrà in mente. Io consiglio le fragole, i frutti di bosco e, ovviamente, una bella tavoletta di cioccolata fondente spezzettata!

    Eventualmente potete aggiungere del cacao nella base, ottenendo un cheese cake con base al cioccolato, regolatevi a occhio con il burro.

    CHEESECAKE AL LIMONE

    40 gr. burro fuso

    20 gr. miele

    100 gr. pavesini tritati finemente

    50 gr. fruttosio (oppure 80 gr. zucchero)

    200 gr. philadelphia

    200 gr. robiola oppure ricotta

    1 bustina vanillina

    1 fialetta di aroma al limone

    latte q.b.

    Sbriciolare finemente i pavesini. Aggiungervi il burro e il miele precedentemente sciolti in un tegamino a fuoco molto basso. Stendere i biscotti sul fondo di una teglia apribile di diam. 20-22 cm pressando e livellando bene. Mettere la teglia nel frigorifero mentre procedete col prossimo composto.

    Unire philadelphia e robiola (o ricotta) al fruttosio ( o zucchero), e aggiungere un pochino di latte nel caso il composto sia troppo compatto. Unire poi la bustina di vanillina e la fialetta di aroma al limone (per chi ama il gusto forte del limone, potreste aggiungere la buccia grattugiata di un limone non trattato).

    Versare il composto sopra la base di biscotti e livellare bene. Lasciare in frigorifero possibilmente una intera giornata in modo che si solidifichi un pochino. Servire freddo

    CHEESECAKE SENZA COTTURA

    400 gr. di biscotti frollini da sbriciolare (io li frullo)

    200 gr. di burro

    1 confezione piccola di ricotta (250 gr)

    1 confezione di Philadephia (io uso quello YO che è magro e cremoso)

    1 biacchiere di latte

    2 fogli di colla di pesce Paneangeli

    Frullare i biscotti ed amalgamarli con il burro ammorbidito ma non fuso.

    Distendere sul fondo della teglia (okkio deve avere il bordo removibile altrimenti non la togliete più da lì la torta!) aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. L'impasto di biscotti e burro dev'essere compatto e ben pressato.

    Mettete la teglia in frigo.

    In una terrina mettete la ricotta, il philadelphia e il latte, amalgamate bene con un frullino fino ad ottenere una crema omogenea.

    Nel frattempo fate ammorbidire la colla di pesce in acqua calda, strizzatela quando è bella morbida ed unitela al composto cremoso. Frullate per bene almeno 10 minuti.

    Versate la crema sulla base di biscotti e rimettete in frigo.

    Tenere in frigo almeno 2 ore.

    CHEESECAKE ALLO YOGURT

    200gr biscotti secchi

    50gr burro fuso

    4 fogli di gelatina

    3 vasetti di yogurt alla fragola (o altro gusto)

    2dl panna da montare

    1 cucchiaino di zucchero a velo

    1 pizzico di vanillina

    fragole e/o frutti di bosco o altra frutta a piacere

    Preparate uno stampo per torte a cerniera rivestito di carta forno. Mettete i fogli di gelatina dentro un recipiente di acqua fredda per 10 minuti. Frullate i biscotti nel mixer, fino a renderli una farina. Unite il burro fuso e mescolate bene. Aiutandovi con

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il cheese cake vero, verissimo, non ha altri gusti: é servito con " coulis de fruits" che sono delle salse di frutta , tipo marmellatta liquida di Fragole o mirtilli, quelli al cioccolato o altri gusti, non gli ho mai visti. E alto +/- 5 cm, molto chiaro, color avorio in cima, e il biscotto solo alla base non più di 0'5 cm, è servito freddo.Il segreto per tagliare il cheese-cake è il seguente: Niente coltello, ma si usa il "dental floss" o filo interdentale, si tiene un pezzo di filo con le 2 mani e si va decisi sul dolce! Il filo si cambia( o si pulisce per ogni fetta) in modo di aver un taglio perfetto.Ho una foto del dolce, ma non riesco ad inserirla.

    Per il biscotto:

    1 tazza1/2 di biscotti digestive(1 pacco)

    7 cucchiai da tavola di burro sciolto

    1/4 di tazza di zucchero= 60 gr

    1 puntina ci canella.

    Ridurre i biscotti a polvere e mescolare gli ingredienti, mettere una carta da forno del diametro del dolce, e non di più e con il dorso di 1 cucchiao, premere bene sul fondo dello stampo ""cm 22, e mettere in frigo per almeno 1 ora.

    Cheese cake filling:Interno:

    900 Grammi di philadelphia( non si può barrare!!!)

    3 uova

    1/2 tazza di zucchero=120 gr

    1 cucchiao da the di succo di limone

    1 presina di sale.

    Mescolare gli ingredienti finchè la crema è morbida, ma non fare entrare troppa aria a furia di mescolare: il stretto necessario.

    versare questo composto sul fondo di biscotti e mettere per 25 minuti a forno PRERISCADATO a 125°. Il cheese cake sarà un po' morbido al centro, ma si rompe se troppo cotto( cioè si apre in mezzo!!!!)Togliere il dolce dal forno e far raffredare.

    8 once di sour cream= 240 gr di panna acida

    2 cucchiai da minestra di zucchero

    1 cucchiao a café di vaniglia / o/ succo di limone(unica variante!)

    Mescolare questi ingredienti e versarlo sul dolce rafredatto e metterlo in forno acceso per 5 minuti(100 Gradi) e 20 minuti nel forno spento con la porta aperta.

    Quando è di nuvo freddo metterlo in frigorifero .Toglierlo dal frigo 10 minuti prima di servire.

    Salsa di fragole: Coulis de fraises:

    500 gr di fragole

    1 cucchiao di succo d'arancio

    " " "" "" """ " di limone

    3 cucchiai di Grand Marnier( falcotativo) qualche fragola intera da pogiare cosi, sul piatto.

    Mentre il dolcesi raffreda, marinare le fragole con succo di arancio , limone e grand marnier.Ridurre in salsa con mini beeper.

    Servire una fetta di dolce con una fragola e la salsa da parte(metto tutte le salse da parte, non piacciono a tutti, o chi la vuole separata.....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Cheese cake bianco e nero

    Occorrente per 8 persone

    Tempo di preparazione: 30 minuti + raffreddamento

    INGREDIENTI:

    300 g di biscotti al cioccolato

    125 g burro

    400 g ricotta

    1 yogurt cremoso

    100 g zucchero

    2 fogli di gelatina

    4 cucchiai di rum

    PREPARAZIONE:

    Prendete i biscotti e tritateli il più possibile, magari aiutandovi con il mixer e metteteli in una terrina. Fate sciogliere il burro e unite i biscotti spezzetati amalgamando bene il tutto. A questo punto prendete uno stampo a cerniera di 24 cm e verate il composto aiuatadovi con un cucchiaio, coprite infine con un piatto e lasciate in frigo per circa 1 ora. Preoccupatevi poi di preparare la copertura: mettete la gelatina nell’acqua fredda per farla ammorbidire e nel frattempo amalgamate insieme, aiutandovi con un cucchiaio di legno, la ricotta, lo yogurt, il rum e lo zucchero. Quando la gelatina sarà morbida strizzatela e mettetela sul fuoco insieme al rum mescolando con cura ed infine unitela alla crema di ricotta.

    PRESENTAZIONE:

    Togliete dal frigo la base di biscotti e versatevi sopra il composto che avete preparato livellandolo per bene. Rimettetelo poi per altre 2 ore in frigo e appena freddo e sodo servitelo a tavola.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • stefi
    Lv 5
    1 decennio fa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    successo garantito,visita il mio sito www.dolcimomenti.altervista.org

    trovi la ricetta con fotografia sul forum

    Fonte/i: www.dolcimomenti.altervista.org
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    http://www.video.mediaset.it/mplayer.html?sito=stu...

    io ho fatto questo

    ottimoooooo

    ciaoooooooooooo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    mi disp...ma non lo so

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.