L'orrore del mostro austriaco si ripete anche in italia a torino.donna segregata e violentata per 25 anni?

Torino, 26 mar. - (Adnkronos) - Per 25 anni, da quando ne aveva nove, e' stata costretta a subire le violenze del padre-padrone, una sorte toccata anche alle sue quattro cugine, di sei, otto, dodici e vent'anni, che a loro volta sono state vittime degli abusi del loro papa', il fratello della ragazza.... visualizza altro Torino, 26 mar. - (Adnkronos) - Per 25 anni, da quando ne aveva nove, e' stata costretta a subire le violenze del padre-padrone, una sorte toccata anche alle sue quattro cugine, di sei, otto, dodici e vent'anni, che a loro volta sono state vittime degli abusi del loro papa', il fratello della ragazza. Una storia di orrore familiare, che ha coinvolto anche un'altra cugina, che si e' consumata a Torino e che ha visto finire in carcere con l'accusa di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e atti osceni in luogo pubblico, dal momento che alcuni degli episodi sono accaduti in auto, un venditore ambulante di 63 anni e il figlio quarantenne.

Le indagini del commissariato Barriera di Milano e dei magistrati del pool 'fasce deboli' della Procura torinese sono iniziate nell'ottobre del 2008 quando una ragazza di 34 anni, Laura (il nome e' di fantasia) si e' presentata con i genitori alla polizia per denunciare il fratello di violenza sessuale. La ragazza ha raccontato che era scappata di casa e che era andata dal fratello, sposata e e padre di quattro figlie, e che per 15 giorni era stata segregata e violentata due volte.

Il suo racconto non ha, pero', convinto, gli investigatori che hanno quindi avviato ulteriori approfondimenti con intercettazioni ambientali e telefoniche a casa del fratello di Laura dalle quali e' emerso che l'uomo abusava delle figlie. Nei suoi confronti e' stata, quindi, emessa una richiesta di misura cautelare eseguita nel mese di febbraio.



ma perchè in italia non mettono la pena di morte?o leggi più severe?
12 risposte 12