Anonimo

FENOMENI PARANORMALI!!!?

ragazzi..ci raccontate qualche storia.. (vera) di fantasmi..????

chi ci racconta una sua avventura che ci colpisce molto..verrà contattato x email =)

baci*

RIx serieeeeeee!!!!!

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    le storie vere, anzi verissime di teresa

    in questi giorni io e lui ci siamo visti più volte

    lui rideva un po’ sia della mia nuca sia della mia fronte " a uccellino" infatti sulla fronte mi sono spuntati dei capellucci cortissimi,

    c'è voluto un po’ per avere la sua casa libera

    ciò è successo ieri sera

    così siamo andati a casa sua

    abbiamo mangiato una pizza e bevuto un po’ di birra

    ci siamo affittati un film e poi in tarda sera gli è venuta di nuovo la mania di giocare coi miei capelli

    <<virgy allora che facciamo, li tagliamo ancora?>>

    così mi ha messo in una sedia al centro della stanza

    su una sedia con una grande mantella

    con un pettine bagnato mi ha pettinata e ha preso un pettine con le lame strettissime

    ha messo davanti a me lo specchio grande della stanza di sua madre

    così pettinava e tagliava

    prima ha fatto un taglio retto sopra le spalle

    un caschetto rettissimo e malizioso con una frangia cortissima e retta

    sembravo una francesina

    mi ha asciugato e piastrato i capelli

    e poi mi girava intorno e mi guardava maliziosamente

    poi ha detto di avere cambiato idea

    e mi ha tagliato ancora i capelli

    era un caschetto che rasentava appena la nuca rasata

    diciamo a tre cm dalla base della nuca, e davanti sempre più lungo fino ad accarezzarmi il viso

    mentre la frangia l'ha accorciata di 1 cm

    così di nuovo me li ha asciugati e mi ha osservato ancora

    poi ha di nuovo detto di non essere soddisfatto e di volermi fare uno sfilato

    cosi con il clipper col pettinino mi ha scalato dietro in modo di togliere l'effetto BOB

    e mi ha fatto un taglio corto mascolino

    toglieva i cm di capelli uno alla volta a poco a poco

    asciugava, osservava, e poi ci ritornava con lama e forbici

    poi ha detto che voleva provare un taglio a spazzola e io avevo sempre più paura

    col pettine mi metteva le dita in modo da fare un perfetto effetto spazzola

    me li ha asciugati con l'asciugamano e mi ha osservato

    dice che sembravo una soldatessa sexy, ma che ancora non bastava

    per aumentare e migliorare l'effetto spazzola, dice che voleva passare sulla testa il clipper col pettinino in modo che tutte le punte fossero di lunghezza uguale

    poi diceva di volermi decolorare le punte

    ma mentre mi passava il clipper, ilpettinino è caduto e mi ha fatto una striscia centrare rasata senza protezione

    proprio sulla fronte

    così sorridendo maliziosamente, come a farmi credere di non averlo fatto apposta

    me l'ha passata in tutta la testa

    omogeneamente

    me la muoveva e tirava con energia

    mi faceva male, ebbene insieme

    vedevo la mia testolina sullo specchio

    piangevo, due lascrime mi solcavano gli occhi, e lui ghignava

    dopo avermi raso la testa

    me l'ha accarezzata completamente

    e me l'ha fatta toccare

    c'era un sottile strato di peluria scura

    un velluto che mi accarezzava con amore

    adesso porto un baschetto

    ho paura di quello che dirà la gente

    sono un po’ scossa per quello che è successo

    ho finito

    sonouna piccola neonata calvissima

    mi ha messo un pannolone caldo in testa

    mi ha schiumata

    e mi harasata due volte

    pelo e controlepo

    sentivo tanto freddo e tanta eccitazione

    mi spingeva la testa a destra e a sinistra

    mi chiamava con un nome maschile

    ero vestita completamente da uomo

    mi chiamava Mario

    mi ha messo dopobarba e fondotinta, quello che uso per il viso

    e poi mi ha messo davanti allo specchio

    per tutta la rasatura mi insultava, mi teneva legata lontana dallo specchio

    ferma, immobile

    poi mi ha messo davanti alla cruda realtà

    io, pelata, maschia, umiliata, la sua schiava

    mi ha rasato anche le sopracciglia

    poi mi ha leccato la testa

    i capellucci che erano rimasti me li ha tirati via con lapinzetta

    avrebbe potuto raderli , ma...

    poi mi ha passato sopra qualcosa di caldo

    mi ha detto che mi stava facendo la depilazione definitiva, ma lo hadetto solo per scherzo

    bruciava sulla cute, ma mi faceva eccitare

    poi dopo un po' di sesso

    è andato via

    sono davanti allo specchio e davanti al pc

    sono pelatissima

    sembro una malata

    mi umilio, umilio la mia bellezza di femmina e più mi eccito

    mi sono depilata anche le ciglia, adesso non ho un pelo addosso

    sono un po' scossa.

    Una sera come tante mi ritrovo a casa di amici per fare una seduta spiritica.Ormai eravamo soliti farle,ci

    piaceva sapere e spesso avevamo risposte alle nostre domande.Molti di noi, nonostante le praticavamo

    spesso, eravamo molto scettici,pensavamo che fosse qualcuno all'interno del gruppo a fare tutto ma

    quella sera ci accorgemmo che non era cosi'.Prendemmo tutto quanto l'occorente e ci preparammo,

    iniziammo a chiamare uno spirito e questo arrivo' ma all'improvviso la moneta dove avevamo appoggiato

    le dita inizio' a girare vorticosamente a tal punto che seguirla era una vera e propria impresa.Ma questo

    non e' tutto infatti quando cercammo di fare uscire lo spirito la moneta inizio' a diventare rovente e poi

    schizzo sul pavimento.Tutti rimanemmo senza parlare per una decina di minuti e ancora oggi cercando

    una rispost

    Fonte/i: http://www.spiritismo.8m.com/storie_vere.htm Non Lo So Se Sono Paurose O Meno Xk Nn Le Ho Lette Xk Sono Nervoso X cio Scuse In Anticipo
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Devo raccontarla a VOI ?!

    Plurale Maiestatis?!

  • allora qst sn quelle che conosco io:

    -in scozia esisteva un albergo che nessuno andava a visitare, aveva solo 3 piani.. un giorno 3coppie di amici sono andati in qst albergo e il direttore ha messo una coppia al primo piano e 2 al secondo... la notte sentivano strani rumori come delle unghia che graffiano la lavagna e un bambino che piange disperato e chiama papà... dopo 3 giorni di notte insonne le 3coppie chiedono al propietario ks cuccede... e lui credendo si tratti di un guasto nelle tubatire del 3rzo piano fa rompere il muro e trovano 1 porta kiusa kn 1lukketto la aprono e c'e lo skeletro di un bambino e sul muro c'è scritto kn il sangue "PAPA' TI PREGO FAMMI USCIRE DI QUI" e alla fine soprono ke il precedente propietario aveva kiuso suo figlio li dentro xk piangeva troppo!!! (mi hanno assicurato ke è vera ma nn tanto ci credo)

    -In Messico si racconta di un ragazzo che aveva passato la notte in compagnia di una ragazza, quando la stava riaccompagnando a casa, lei aveva freddo e lui le ha messo sulle spalle il suo giubbotto.

    Il giorno dopo fu a cercarla a casa sua, la madre si rattristo molto e li disse che era morta qualche tempo prima, lui non ci voleva credere, allora la madre di lei lo accompagno' alla sua tomba, sulla lapide era stato appoggiato il suo giubbotto...

    qst sn alcune foto ke ho trovato

    http://thundera.forumfree.net/?t=4838600

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma...fai parte di Tra cielo e terra o è solo per curiosità...cmq io...no

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.