promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

DOMANDA X CHIUNQUE SIA ANDATO A SCUOLA!!!!!!!!!!!!?

siete mai stati vittima dei bulli??

i bulli o bulle vi hanno mai fatto uscire il sangue dal naso?????

come avete risolto per farvi la sciare in pace dai bulli????

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    I tempi della scuola... beh.. diciamo che evito di raccontare le finte minacce, schiaffi e schiaffetti, spinte, spintarelle, sguardi in cagnesco, urla e altri piccoli eccessi di testosterone. Mai nulla di tutto questo è degenerato. In fondo nessuno di noi era cattivo, perverso e violento.

    Ma un vero episodio di bullismo c'è stato. E quella volta le ho prese seriamente... Avevo 13 anni circa.. ero in seconda media. Tornavo a casa, come tutti i giorni, facendo la stessa strada. Con me c'era un mio compagno di scuola. A un certo punto mi sento che da dietro qualcuno borbotta e mi sfiora appena lo zainetto. Mi giro e c'erano due ragazzi (faccio finta di niente e mi rigiro). Forse erano più grandi di uno o due anni... Uno di loro era più massiccio e proprio questo qui mi prende di mira e nuovamente mi tira lo zainetto. Stavolta sento tirare in maniera più decisa. Io avevo già capito che tirava brutta aria e anche il mio compagno l'aveva capito. Entrambi facciamo ancora finta di niente.., alché nuovamente mi tira lo zainetto. Stavolta lo strattona proprio. Io mi giro e dico a lui cosa vuole...

    In perfetta tecnica da bullo questo si rivolge al suo amico e gli dice masticando qualcosa in bocca: "hai sentito come mi ha chiamato? E no no no... ". L'amico suo gli regge il gioco e lo incoraggia a farsi rispettare.

    Oramai avevo capito che c'era aria di rissa imminente.., di quella che proprio non puoi evitare.

    Era un voler picchiare e basta. Senza alcun motivo. Non li conoscevo neanche. Né li aveva mai visti neppure il mio compagno di scuola prima di quel giorno.

    Insomma, lui stavolta allunga velocemente la mano sullo zaino che avevo sulle spalle e mi strattona da una parte... e cerca di provocarmi una reazione. Il mio compagno di scuola rimase immobile.

    Ma è durata pochi secondi... perché all'improvviso mi sputa in faccia le schegge di caramella masticata che aveva in bocca e immediatamente dopo mi sento colpito da una serie di pugni pesanti. Ovviamente reagisco e tiro cazzotti anche io.., ma lui era più forte di me, anche se io avevo lo zaino con i libri ed ero un po' impedito da questo. La scazzottata è stata furibonda. Ho menato più forte che potevo. Ma lui picchiava proprio pesante e non ero più in grado di vedere niente anche perché avevo i rimasugli di quello schifo di caramella alla menta appiccicaticcia negli occhi, in bocca, in faccia... E insomma.. le gambe hanno ceduto, e piegando un ginocchio a terra mi sono arreso, anche perché ero visibilmente provato e non ce la facevo più. Sono certo di averlo colpito anche io diverse volte, ma non l'ho centrato bene se non in un paio di colpi.

    Il mio compagno di scuola è rimasto impietrito di fronte alla scena senza fare nulla. L'amico del bullo rideva...

    Ma non era finita... perché mentre io ero in ginocchio completamente intontito... lo vedo che si riavvicina ancora farfugliando cose che non ricordo. E noncurante del fatto che ne avessi già prese abbastanza me ne diede un altro po' ... altri quattro sganassoni in pieno viso. Il primo l'ho mezzo parato. Gli altri no. Vedevo tutto annebbiato, la testa mi girava, le orecchie mi fischiavano, gli occhi bruciavano e il naso sanguinava.

    Alla vista del sangue se n'è andato.

    Sono stato male una settimana. Avevo la mascella molto dolorante. Non ero in grado neppure di masticare.

    Ma quello che mi ha fatto più male è stato l'atteggiamento passivo del mio compagno di scuola che non ha fatto nulla per fermarci o per difendermi. Poi lui disse, mentendo come un cane, che non c'entrava nulla nella cosa.., e che era una cosa fra me e il bullo. Ma era chiaro che erano solo scuse. Lui aveva paura e non ha fatto nulla proprio per evitare di prendere botte anche lui.

    Quel giorno ho capito una cosa importante:

    e cioè... che i nemici sono sempre nemici, mentre gli amici non sono sempre amici.

    All'epoca abitavo in una piccola città e qualche volta mi è capitato di rivederlo su uno scooter. Era sempre più grosso... Poi, qualche anno dopo, andando a vedere un torneo di boxe per dilettanti al palazzetto dello sport lo vedo gareggiare. Certo.. io le ho prese quando era un ragazzino anche lui.. ma vederlo boxare 5 anni più tardi mi ha fatto un po' impressione. C'era proprio quella stessa cattiveria che io avevo sentito sulla pelle ... Vinse nettamente quell'incontro.. poi non so com'è andato il torneo e francamente non me ne fregava nulla. Che vada all'inferno...

    Non so se la domanda è stata fatta per curiosità o perché si vorrebbe qualche consiglio. Purtroppo non ci sono molti consigli da dare. Quando il bullo vuole menare lo farà comunque. Si può provare a difendersi, a circondarsi sempre di amici (veri)... o meglio, ad evitare il litigio e a sorvolare le provocazioni fin quando è possibile. Mai menare per primi. Al limite solo per difesa. Non devi cagarti addosso, né farti umiliare, ma non menare le mani se lui non lo fa per primo. Smarcati se puoi, evitalo, rispondi alle provocazioni con stile e senza temerlo. Cerca di non offenderlo, ma smarcati.. rifuggi dalla contesa rissosa. Sii superiore in questo. Non farti trascinare sul suo terreno.

    Tanto se deve accadere accadrà comunque, qualunque atteggiamento tu abbia. Purtroppo non ci sono consigli da dare, se non quello di reagire e tirare cazzotti anche tu quando purtroppo si arriva alle mani. Magari perdi, ma ti sei comunque battuto. Lo stesso bullo sarà soddisfatto di aver vinto la battaglia fisica con te e forse non ti picchierà più.

    Ricordati.., non farai mai la figura della caciotta se le prendi. Se uno è più forte dell'altro non è un vanto, né è un motivo di scherno essere mano muscolosi. Sii uomo soprattutto usando la testa, e avrai sempre rispetto, fors'anche dai bulli stessi. Questo perché i bulli di testa non ne hanno proprio. E quindi alzando le mani sperano di avere un briciolo di rispetto indotto dai muscoli e dalla forza bruta. Ma la loro è solo apparenza. E prima o poi si accorgeranno e pagheranno tutti questi errori di gioventù.

    La società non si misura coi muscoli. Ma con il rispetto delle regole.

    Anche lo sport è fatto di regole. E magari proprio boxando, anche quella testa vuota avrà forse capito come si vive civilmente a questo mondo.

    La rissa è roba da animali e basta, soprattutto quando avviene senza motivo. Soprattutto quando ci si approfitta del più debole.., soprattutto quando vedendo quest'ultimo a terra ferito ci si accanisce ancora. Questa è bestialità, è cattiveria senza attenuanti e andrebbe punita severamente.

    Prova a fare una lettera direttamente al preside denunciando la cosa. E fai mettere la firma anche ai tuoi compagni. La firma serve solo per autenticare la denuncia come fatto che preoccupa tante persone (questo indipendentemente dal fatto che tu sia il solo ad essere preso di mira o no). Il preside saprà come fare anche perché ultimamente sono accaduti fatti incresciosi e questi brutti elementi vedrai che saranno immediatamente individuati e perseguiti. E non temere le ritorsioni, ma fai presente anche questo nella lettera. Oppure se te la senti ma devi poterlo fare, dillo anche ai tuoi genitori senza vergognartene. Saranno loro a parlare col preside. Buona Fortuna. Ciao.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ne
    Lv 6
    1 decennio fa

    ..ti prendo seriamente..non mi è mai successo,ti consiglio di chiedere aiuto ai tuoi genitori e agli insegnanti,più che cercarlo qui o sperando di risolvere da solo/a...=)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    sinceramente no..e credevo fossero una cerchia limitata invece leggendo le domande noto che è sempre piu diffusa questa cosa dei bulli..che tristezza!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    no ma una volta ho offerto a shalashaska un redbull!

    Fonte/i: PRISCILLO LIBERO
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    No, però una volta ho bevuto un redbull...

    Fonte/i: PRISCILLO LIBERO
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ai miei tempi era un bullismo all'acqua e sapone

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    no, per fortuna mai!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    loro ti fanno uscire il sangue dal naso a e?????

    e tu fai uscire il sangue dal naso a loro....

    poi prossimamente se sarai bravo il sangue dal naso uscirà solo a loro!!! ;)) bye bye! b fortuna! aha!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    no! svegliati un pò! ricambia cn la stessa moneta!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Facendo meno gli sfigati

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.