Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPartecipazione civica · 1 decennio fa

Qual è la "negrolandia" d'italia?

Non è una domanda razzista , non lo sono , ma vorrei sapere la citta più popolata da "negri"

Aggiornamento:

Veramente a Bologna c'è Cofferati e sta facendo cose degne di un fascista , questo a dimostrazione che governi di destra o di sinistra sono la stessa cosa....

Aggiornamento 2:

Gfrasb non ci conosciamo quindi non ti permetto di darmi del razzista , non abbiamo bisogno di esempi che ci dicano quel "negro" è una brava persona , questo forse è razzismo , perchè si fa una distinzione tra i buoni e i cattivi

Forse la sinistra non ha fatto grandi leggi porcata , ma se la cavano anche loro a reprimere le libertà di ognuno di noi

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    qualsiasi nucleo di case del casertano durante la raccolta dei pomodori...

    In certi paesi c'è ancora la schiavitù...

    Fonte/i: ti ricordi la strage dei casalesi?!?
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Dexter
    Lv 7
    1 decennio fa

    Esiste al nord una città dove ce ne sono di più?

    Se è così sarà nel Veneto, lì c'è un'alta concentrazione di extracomunitari. Ci sono quelli buoni e quelli cattivi. Perchè, bisogna fare anche queste distinzioni, come vengono fatte per tutti, non solo per loro.

    Suerte

    __________________________________________

    @Azumi: ne riparliamo quando avrai dei figli che manderai alla scuola pubblica e non a quella privata.

    Però devo dartene atto, se ti dessi alla politica saresti un'ottima demagoga.

    .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    diciamo che il paese più popolato di SENEGALESI ''MERLO'' un paese '' negrolandia'' è nel veneto. è un piccolo piccolo paese con 90 abitanti italiani e 71 extracomunitari negretti...

    COMUNQUE SIA i senegalesi sono un popolo che per un certo punto di vista sono i migliori rappresentanti degli extracomunitari italiani......fanno dei lavoi che l'italiano non fà più( raccogliere pomodori, meloni, spinaci ecc)

    mentre dati preoccupanti riguardano i cinesi che essendo macchine da lavoro e piccoli geni dell illegale ..stanno invadendo pian piano l'economia italiana, e si stanno espandendo in numeri spaventosi (come le formiche che escono dal formicaio)

    la china town d'italia senza dubbio è il triangolo giallo ''firenze-empoli-PRATO(che da solo conta il 70% di abitanti cinesi dell'intera città) nel quale specie a prato l'economia della città e retta dai cinesi...e poi (come se la nostra non bastasse, hanno la loro ''mafia cinese'')

    mentre la delinquenza è portata da rumeni, albanesi e tutti i dintorni ex jugoslavici.............anche questi individui si stanno sparpagliando in italia senza agglomerarsi ..........devo riconoscere che questo popolo si divide in gente per bene (persone rispettabilissime che ammiro ) e persone che delinquono (la maggior parte)

    non tollero

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    E "Albanopoli" qual'è? E "Rom-town"? senza essere offensivo, sapresti dirmi qual'è la "scemopoli" d'italia?!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    sicuramente Falciano,vicino Aversa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    credo Torino.ci son molti immigrati lì

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    In Campania ho sentito che c'è ne sono molti verso le zone di Mondragone...

    ma non sono sicura....

    di sicuro sò che quando vado verso la stazione centrale ne vedo moltissimi....

    Ciao.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io bovero negro..... io uomo di mondo botede andare dove volere!!!!!!!

    e du idaliano del gazzo benzi di avere angora posto? dra bogo noi più di voi.......... e la domanda zarà: guale essere white town d'idalia?

    si scherza eh!......... ma poco ci manca

    ciao cuky

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ah beh, sarà sicuramente Bologna, negrolandia, arabolandia o più semplicemente "sinistrolandia". L'ultima roccaforte della sinistra è rimasta Bologna. A Bologna vedi tutto lo scempio della mentalità di sinistra, sembra l'anticamera dell'inferno, a parte che climaticamente fa schifo, ma poi è una città molto sporca, disordinata, imbrattata, puzzolente, spesso si può vedere vomito od urina sotto gli archi, una m.e.r.d.a. di sinistra, e perciò popolatissima da negri, arabi e quant'altro

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    bella domanda...

    vorrei saperlo anche io...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.