Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaAffari e finanza - Altro · 1 decennio fa

Curva di Lorenz, aiuto?

ragazzi sto stduando geografia, e nel capitolo sullo sviluppo economico c'è la curva di Lorenz, che in pratica fornisce l'analisi sulla distribuzione del reddito all'interno di una popolazione. Il problema tuttavia è che non capisco il grafico, quando parla di rappresentare la percentuale cumulativa ( ?? ) di popolazione sulle ascisse e quella cumulativa del reddito sulle ordinate.... mi date una mano, chi se ne intende ?

3 risposte

Classificazione
  • nina
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    allora... Per procedere a costruire la curva di Lorenz, si considera il gruppo di soggetti da esaminare, ordinati in modo crescente rispetto al reddito personale (cioè, da quello col reddito minore a quello col reddito maggiore). A questo punto si possono calcolare le percentuali cumulate del reddito: ossia, calcolare quale percentuale di reddito è posseduta dal primo 1% della popolazione, quale dal primo 2%, ecc, fino ad arrivare al 100% della popolazione che possiede ovviamente il 100% del reddito di quella popolazione. Si può dunque costruire la curva di Lorenz, che associa ad ogni data percentuale di popolazione (ordinata in modo crescente rispetto al reddito) la rispettiva quota cumulata di reddito.

    Se il reddito ad esmpio fosse distribuito in modo assolutamente equo, il primo 1% della popolazione deterrebbe l'1% del reddito, il 2% della popolazione avrebbe il 2% del reddito, e così via. La curva in questo caso sarebbe la retta a 45 gradi (cioè praticamente la bisettrice del quadrante).

    All'opposto, vi è la situazione in cui un unico soggetto possiede tutto il reddito. In questo caso il primo 1%, così come il primo 2%, il primo 3%, fino al primo 99% della popolazione non possiedono niente, e tutto è posseduto dall'ultimo soggetto considerato.

    La curva pertanto coinciderà con l'asse orizzontale sino all'ultimo soggetto, in corrispondenza del quale la curva salterà al punto T (il punto in alto a destra del grafico, sull'asse delle ordinate).

    Ovviamente, quanto più la curva di Lorenz si allontana dalla retta a 45°, tanto meno equamente il reddito è distribuito.

    Fonte/i: "Politica economica-Introduzione ai modelli fondamentali"- autore: Roberto Cellini
  • 1 decennio fa

    sarà l'asse cartesiano

    y ascissa cioè quella sotto

    x ordinata quella verticale

    http://it.wikipedia.org/wiki/Asse_cartesiano

    ciao

    oppure vedi

    http://it.wikipedia.org/wiki/Curva_di_Lorenz#Curva...

    più sicuro

  • 1 decennio fa

    ?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.