Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

HELP ME..mi butto nel fai da tè per la primissima volta vorrei svecchiare l'infisso di una casa in campagna?

nel tempo si è tutto sverniciato e scrostato..solo che non sò che passaggi si usa fare in qst casi..ho la macchinetta levigatrice x togliere la vernice,ma poi?che prodotti si usano?soprattutto sul lato esterno,per far durare al meglio il colore ?grazie 1000 a chi saprà aiutarmi,siamo tutte donne in casa xciò non sapevo a chi rivolgermi !!!

Aggiornamento:

ehm..è un infisso molto vecchio e non si può praticamente smontare dal muro(ci sn le cerniere fralaltro arrugginite che attaccano al legno da una parte e al muro dall'altr)forse le devo cambiare?e poi metto l'impregnante e poi la vernice (infatti li vorrei fare bianchi)oppure direttamente l'impregnante bianco?? e infine..le vibrazioni della macchinetta rischiano di rompere il vetro? grazie comunque anche se non mi è tutto molto chiaro!!

Aggiornamento 2:

ehm..è un infisso molto vecchio e non si può praticamente smontare dal muro(ci sn le cerniere fralaltro arrugginite che attaccano al legno da una parte e al muro dall'altr)forse le devo cambiare?e poi metto l'impregnante e poi la vernice (infatti li vorrei fare bianchi)oppure direttamente l'impregnante bianco?? e infine..le vibrazioni della macchinetta rischiano di rompere il vetro? grazie comunque anche se non mi è tutto molto chiaro!!

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Smonti l' infisso e lo appoggi sui cavalletti, per intenderci quelli su cui poggi il tavolo per fare degli ottimi pranzi in giardino, dopodichè puoi smontare il vetro o se non te la senti lo mascheri con lo scotch carta, passi bene la levigatrice con una carta vetro a grana fine/media, dopodichè passi uno straccio per eliminare i residui polverosi rimasti sull' infisso.

    Ora sei pronta per usare il pennello,il prodotto da usare è un impregnante che trovi nelle ferramenta o nei grandi magazzini tipo Castorama o brico.

    Puoi anche usare il flatting, ma corri il rischio che dopo qualche stagione al sole si sfogli non proteggendo più l'infisso.

    Gli impregnanti per il legno, che io ti consiglio, possono essere trasparenti o colorati: opachi, lucidi o cerati. Tutti, in linea di massima, lasciano intravedere la venatura del legno e mantengono pressochè inalterata la traspirabilità del supporto. Inoltre, proteggono il legno dall' azione dei raggi ultravioletti.

    Per questi motivi, l’impregnante viene utilizzato sugli infissi o comunque elementi e strutture in legnoll’aperto e perciò esposte agli agenti atmosferici.

    Allora riprendo la risposta in base alle tue note aggiuntive, l'infisso si può smonatre in quanto le cerniere sono divisibili nella fusto centrale, apri la finestra e cerca di sollevarla compiendo allo stesso modo il movimento di chiusura e apertura in un range di 20 cm.

    Se la vuoi verniciare fai pure utilizzando la vernice del colore da te preferito, per le cose che non ti sono chiare cerca di farmi capire cosa non ti è chiaro e io cercherò di spiegarmi meglio.

    Ciao

    Fonte/i: Architetto
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.