cosa ne pensate dei pannolini lavabili?qualcuna di voi li ha usati?

sono pratici?aspetto due gemelli..e facevo due conti su quanto spenderemo ...solo di pannolini a settimana .....AIUTO!!!!!!!!!!!!!!!!!

Aggiornamento:

sempre più confusa...premetto che sarò sola a gestirmi i 2 topi,in termini di salute mentale..tra prelavaggi ammolli etc....ce la farò?a livello etico li sceglierei senza dubbi....

9 risposte

Classificazione
  • Aysha
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ho 2 gemellini e ti dirò...uso i pannolini migliori i "pampers" però vado sempre alla ricerca delle offerte(10 euro 50 pannolini),spesse volte mi capita di acquistarli su ebay e trovo sempre degli affaroni...consumano 50 pannolini alla settimana.Ora hanno iniziato lo svezzamento e si sporcano di piu,però bene ho male quei 50 circa alla settimana!

    Ho provato molti tipi di pannolini sottomarca pure io volevo risparmiare,ma ho constatato che erano inaffidabili,traboccava spesso l'urina ritrovandomi i bimbi sempre bagnati e via a cambiare body e tutina...e x questo dovevo cambiare il pannolino + spesso,che ne sò ti faccio un esempio con i pampers glieli cambio la mattina alle 8 ,il pomeriggio alle 14 e x la notte alle 19.Invece quelli sottomarca dovevo fare alle ore 8,11,14,18,20 in pratica se non volevo che si bagnavano dovevo consumarne di piu e il pacco finiva presto invece con i pampers testati a lunga durata il pacco dura di piu e il sederino rimane sempre asciutto.

    Cmq se ti capita di provarli quelli lavabili ben venga,con la speranza che trovi il tempo di lavarli hehe....(quando nascerano capirai cosa intendo dire)

    P.s ti ho aggiunta tra i miei contatti,così magari ci scambieremo informazioni di gemelli hehe baci ciao

  • 1 decennio fa

    io non li ho usati, ma una mia amica si e mi ha detto che è stato un ottimo investimento e si è trovata bene.

    silvereta, non volermene, anche perchè ormai ho seguito la tua storia e tifo per te.

    ma mi sembra che tu tra paure di onde magnetiche emesse dalla radiolina per sentire se tua figlia piange, paura di ingredienti segreti nei pannolini, che possano nuocere a tua figlia, ti stia rovinando gli ultimi mesi di gravidanza.

    qui ci sono tante mamme, che hanno usato pannolini Lidl( quelli discount) e ti posso assicurare che si sono trovate benissimo(un utente aveva fatto una domanda a riguardo)

    stai serena, e non incaponirti su ste cose.

    con tutte le antenne per i cellulari pianatate ovunque, che vuoi mai che possano fare le onde di una radiolina?

  • 1 decennio fa

    si usati e li uso con la seconda, mi sono trovata benissimo. ne ho presi 20. tu prendine 30. della popolino

    io ho speso 300 euro ma pensa che li ho usati per due figli

    solo la notte e per le gite lontane uso gli usa e getta

    aggiunta:

    i pannolini lavabili hanno questi pro

    non portano allergie perche fatti di solo cotone

    allargano bene la gambe del bimbo cosi prevengono e aiutano eventuali problemi alle anche

    il bimbo smette prima di usarli perche si accorge di essere bagnato

    aiutano l abiente

    si possono riutilizzare con altri figli

  • 1 decennio fa

    erano usati spesso in passato quando si avevano molti figli, ma sicuramente al di la del fatto che sono economici, non avrai problemi di allergie

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Fede
    Lv 5
    1 decennio fa

    CIAO!!

    Ma perchè non ci avevo pensato prima??? Caspita, perchè non sapevo che esistivano ancora!! Cado come un' idiota dalle nuvole, mi hai illuminato... a luglio-agosto asciugheranno in un baleno!! ma come si chiamano? e... dove si comprano? e come si fa x la taglia? Stamattina ho avuto 40 min di smarrimento totale... che brutto, spero non ti capiti mai! Questa cosa dei pannolini lavabili... fammi sapere per favore! grazie!

  • 1 decennio fa

    io sono per i pannolini usa e getta...più pratici e veloci...tanto cstan tanto anche i lavabili...per cui...preferisco la comodità

  • mapi89
    Lv 5
    1 decennio fa

    anch'io dieci giorni fa ho fatto la stessa domanda, ora se vuoi ti mando i link così leggi più risposte e opinioni, che mi sono state molto utili per valutare pro e contro. alla fine ho optato per quelli e appena abbiamo un po' di soldini (costano un po' all'inizio ma poi li usi per tantissimo tempo e risparmi nel tempo) ne prendo 3-4 per il mio primo bimbo e una quindicina per la piccola che arriva all'inizio dell'estate. se li compri in blocco ti fanno tanto sconto.

    ora cerco le domande e te le metto

    ho letto un paio di opinioni riguardo i pannolini di marca che sono migliori di quelli non.

    al di là del fatto che quando un paio di volte ho preso huggies e una volta sola pampers sole e luna (non i pampers progresso, non voglio fare un mutuo per prendere dei pannolini), la misura indicata non fosse corretta (dicevano fino ai 18 kg, ad ale, che ne pesa solo 11, erano già piccoli mah), mi sono ritrovata che con i primi (huggies) usciva sempre la pipì, anche con la misura più grande, ed erano i baby dry!! E con i pampers il piccolo era sempre con le gambine tutte rosse per l'elastico che stringeva e non c'era la fasceta elastica in vita. Di tutte le marche e sottomarche che ho provato sono stati i peggiori non scherzo! con quelli di seconda scelta, che gli prendo a quantità da quand'è nato, mai avuto problemi. ogni tanto di notte esce un po' di pipì se sono talmente addormentata che non lo cambio, ma si beve 2 biberon di liquidi a notte e lo cambio una volta sola altrimenti nemmeno quella.. alla mattina ha un pannolino tipo air bag ma la pipì esce solo quando non ci sta proprio più!!

    mah, questi pannolini di marca.. li esaltano tanto (e costano tanto) solo perchè fan pubblicità, ma ne avrò provati 8 o 9 tra marche, marchi e pannolini in stock, i migliori sono sempre quelli da stock. non hanno il marchio e li trovo in confezioni da 200 per 30 euro. non facendo pubblicità ovviamente costano meno ma sono favolosi

    ---------

    su tutto il resto non lo so, non mi sono informata, ma sulla plastica dei biberon anch'io ho letto, in un giornale di scienze quindi non sono baggianate, che surriscaldandoli ad esempio con il microonde o se si lasciano a bagnomaria in acqua bollente troppo a lungo, la plastica rilascia delle sostanze cancerogene contenute al loro interno. sostanze presenti solo nelle plastiche di invenzione recente, quelle che sono proprio resistenti al microonde e alle altissime temperature. non l'ho inventato io ma è stato appurato da delle ricerche. L'unica accortezza che si deve avere e di non lasciarli a temperature troppo alte e se si usa il microonde riscaldare il latte o l'acqua scuotendo talvolta il biberon per espandere il calore e non farlo surriscaldare. ciauuu

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io quando ho avuto i miei figli certi giorni non avevo nemmeno il tempo di lavarmi il viso ....figuriamoci se avevo tempo di lavarle 10 12 pannolini al giorno ...e poi dove li avrei stesi con una casa piccola ...??

    quelli normali costano ...anche perchè se usi sottomarche non tengono la pipì e il bimbo si irrita la pelle

    pampers e huggis mi hanno semplificato la vita , e poi quelli usa e getta almeno costano meno?

    auguri per i tuoi gemelli ...calcola che pre i primi periodi li cambi ogni tre ore cioè ogni pasto, poi mamano che crescono sempre meno.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io li prenderò per la mia bimba. Pampers Huggies e compagnia si rifiutano di dare ai consumatori informazioni sugli ingredienti dei gel assorbenti dei loro pannolini, quindi ovvio che devono essere cose tossiche. Il pannolino lavabile è composto da 3 strati: un foglietto usa e getta che trattiene la cacca, un pannolino in spugna e una mutanda coprente impermeabile. All'inizio è un investimento ma a lungo termine risparmi, non inquinano e soprattutto non sono nocivi per la salute dei bebé.

    Quelli di popolini sono in cotone e puoi lavarli tranquillamente a 95 gradi in lavatrice, non si rovinano. Ci sono anche quelli di kushies, molto meno ingombranti e più carini da vedere, che sono fatti fuori di goretex e dentro di flanella così non devi metterne 2, sono più belli però più difficili da gestire in quanto necessitano di prelavaggio e possono poi essere lavati solo a 40 gradi.

    Barbara lo so che sembro paranoica.... però mi sto un po' informando su queste cose ultimamente e mi si accapona la pelle... i pannolini dei discount sono meno nocivi di quelli di marca perché queste cose che ci mettono dentro sono molto costose (gel assorbenti). Sono anche state inventate così di recente che non si sa che effetto abbiano a lungo andare...I biberon di plastica una volta riscaldati rilasciano una sostanza cancerogena... I prodotti cosmetici per bebé (incluse le salviettine) da tutti i test risultano essere perfino più dannosi di quelli per adulti (alcuni contengono perfino petrolio volatile..."-.-). Le radioline più in voga (angelcare, chicco) emettono tante radiazioni quanto un cellulare mentre sta telefonando... tu ci dormiresti con un cellulare attivo tutta la notte vicino alla testa? È vero, da tante cose non possiamo proteggere i nostri bebé però si tratta solo di piccoli gesti... le grandi aziende non si fanno scrupoli neppure quando si tratta di neonati, se non ci pensiamo noi mamme chi lo farà? non te ne voglio di certo, sappi che non mi sto rovinando la fine della gravidanza anzi è bello fare la lista di nascita solo con i prodotti che ho scelto su questi criteri... almeno passa un po' il tempo :D un abbraccio e grazie per tifare per me :D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.