Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Inserire una vite nel legno? aiuto urgente!!!?

Sembrerà una domanda idiota: devo realizzare una scatola di legno (spesso 2 cm) unendo i lati con delle viti che poi si stringono o si mollano con delle farfalle. Queste viti hanno punta piatta. Come le inserisco nel legno? Ci vuole il trapano?

P.s. siate magnanimi,sono una donna alle prese con la falegnameria =)

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Secondo me non devi usare le viti a punta piatta (o intendi la testa?) ma le viti autofilettanti a punta...appuntita! Se il legno è tenero, si inseriranno facilmente senza l'utilizzo del trapano, altrimenti un aiutino con l'avvitatore elettrico (se ce l'hai) non fa male.

    Ma secondo me il modo migliore per unire le pareti della scatola non è quello della vita + farfalla. Vai in un negozio specializzato e vedrai un sacco di soluzioni alternative. E comunque, meglio due chiodi piuttosto che vite+farfalla.

  • per avvitare il legno una vite normale da ferro filettato (dado) non va bene a meno che dall'altra parte della tavola non ci sia una femmina (es. dado) che stringa...x avvitare il legno ci vogliono delle viti autofilettanti che hanno bisogno di un piccolo avanforo (foro da 4 eseguito col trapano) e non necessitano di un dado all'uscita perchè non escono...se lo spessore è 2cm ti consiglio le viti autofilettanti zincate da 8 sono lunghe all'incirca 3 dita con la testa svasata avvitabili con cacciavite a croce...

    forze nn ci avrai capito nnt perdonami se è così...asd

    p.s.le viti autofilettanti le riconosci perchè hanno i filetti alti e taglienti...

    cmq SI per mettere nel legno viti a punta piatta, serve il trapano

    @giu: prova te ad avvitare una autofilettante senza avanforo...certo se la vite fosse da 3 ce la puoi fare ma se fosse da 8 mi sa tanto di no...e poi io nn ho quasi mai visto una autofilettante con la testa piatta, se deve essere poi stretta con una farfalla, allora NON deve essere autofilttante altrimenti non combacerebbero le filettature (della vite e della farfalla)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prepara i fori delle viti con un buco fatto con un trapano o avvitatore e una punta di diametro leggermente inferiore, normalmente 2,5 - 3 millimetri e vedrai che le viti non romperanno il legno svitandosi senza sforzo. Ciaooo

    Fonte/i: lavoro ed esperienza
  • Viki
    Lv 5
    1 decennio fa

    se le devi avvitare e svitare a piacere, devi inserire degli inserti femmina che si avvitano al contrario ma non è semplice.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    devi usare delle vite autofilettanti pero prima ti conviene bucare con il trapano attenzione pero il diametro della punta del trapano dipende da quant è grossa la vite la punta deve essere piu piccola della vite altrimenti la guida nn fara presa sul legno poi io ti consiglio di inserire la vite con un cacciavite in quanto con il trapano se non hai esperienza rischi di fare danni

    ciao buon lavoro

  • MЭX
    Lv 6
    1 decennio fa

    Penso di aver capito che tu vorresti fare una scatola in legno smontabile (se no le farfalle a cosa ti servirebbero).

    Prendi i pannelli perimetrali della tua scatola, li accosti nella loro posizione finale e li unisci con nastro adesivo da pacchi. Nei lati da fermare, utilizzi delle barre filettate da 40 mm di lunghezza con 4 mm di diametro. Esegui due fori del diametro di 3,5 mm e circa 30 mm di lunghezza su ogni lato che partono dalla tavola che appoggia sulla tavola che mantiene le distanze. (la tavola che appoggia la foreresti fuori per fuori, mentre quella che mantiene le distanze, la foreresti in testata per 10 mm). Ora infili nella tavola che mantiene le distanze le barrette filettate con un goccio di colla (che avrai precedentemente acquistato in ferramenta. Fatti consigliare dal negoziante). A colla indurita e fatto lo stesso lavoro su gli altri 3 angoli, infili le tavole che appoggiano (quelle con i fori passanti) nelle barrette filettate delle tavole distanziali e serri con le farfalle. Il coperchio ed il fondo vengono da se con lo stesso procedimento.

    Se non dovessi aver capito le tue reali intenzioni, scusami per il tempo che ti ho fatto perdere per leggere la mia risposta.

    Ciao.

  • giu
    Lv 5
    1 decennio fa

    non e' strettamente necessario usare il trapano perche' altrimenti le viti non si chiamerebbero autofilettanti (si fa solo un po' piu' fatica ad avvitarle).

    secondo me dovresti fare l'invito con una vite autofilettante avvitandola quanto la lunghezza di quella a punta piatta e poi provare a mettere quella a punta piatta

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.