Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Che differenza c'è tra forza attiva di Dio e la batteria di un tir ?

Salve.

Questa non è una domanda mia...è di Mimmo Bale.

Io ho risposto così:

"Una molto semplice: l'energia di una batteria possiamo misurarla, e abbiamo la prova che esista.

Quella di dio, invece, no.

Infatti, tanto per riprendere il tuo esempio,un camion non si accende con la forza attiva di dio, ma grazie alla batteria che sta nel vano motore; se la togli, e preghi dio affinchè il camion parta, non otterrai alcun risultato."

La mia risposta però a quanto sembra non è piaciuta molto...ma non è questo il punto.

Io non mi sento minimamente offeso, ci mancherebbe...

Mi è venuta in mente una cosa:

a quelli che parlano di questa energia, vorrei proporre un esperimento:

Togliete la batteria dalla vostra auto.

Rimuovetela del tutto, e poi mettetela in garage, o dove vi pare. Basta che non sia in contatto con l'auto..

Poi, salite dentro l'auto e girate la chiave.

Se riuscite a metterla in moto pregando, allora avrò la prova che l'energia di dio esiste ed è meglio della batteria..

Vediamo se funziona.

Se funziona, ditemelo.....

Grazie.

Aggiornamento:

adesso stai esagerando

difendersi dagli attacchi gratuiti altrui va bene ma cerca di portare il rispetto per chi crede

E perchè dovrei portare rispetto senza riceverne?

Mi daresti una valida ragione?

Poi, io ho semplicemente chiesto di fare una prova:

se questa energia, esiste...allora vediamola.

Aggiornamento 2:

Dio invece è creatore di energia, è il motore immobile del mondo.

"Motore immobile"?

La prova di Aristotele, intendi?

E' stata superata da tempo.

Però, la tua risposta a differenza di molte altre è intelligente.

Aggiornamento 3:

NN MERITI NEANCHE LA RISPOSTA

CADREI TROPPO IN BASSO

Ma davvero?

O forse non rispondi perchè non sei capace di farlo?

anzi, perchè NN sei capace di farlo....

E a tutti i pontificatori dei miei stivali come te, che mi dicono che dovrei portare rispetto, faccio notare due cose:

1) A parte la mancanza di senso critico di taluni, non ho offeso nessuno.

Ho fatto una specifica domanda:e per ora -tranne una risposta intelligente -nessuno mi ha risposto; mi avete insultato per primi...e poi, parlate di rispetto.

Ipocrisia al massimo grado direi....

2) Non si capisce come mai io dovrei portare rispetto....ma non sono degno di riceverne.

sai quante volte hanno mancato di rispetto a me?

Tante, carissimo...

E ora, a meno che non tu non sia in grado di rispondere in maniera intelligente, astieniti dallo scrivere stupidaggini.

Aggiornamento 4:

Mah, il Creatore non è uno stupido, perchè secondo te dovrebbe far partire una macchina senza la batteria quando possiamo semplicemente cambiare noi la batteria? Spiegamelo

te lo spiego subito:

Mi è stato fatto il paragone tra la forza attiva di dio e la batteria di un tir.

ma questa forza attiva non si vede.

rprendendo il paragone, per vedere se effettivamente esiste, allora non c'è altro sistema: scollegare la batteria e vedere se funziona.

Nessuno poi obbliga dio -se esiste -a far partire la macchina; se però essa non parte, non posso dire che questa non specificata forza attiva esista.

Aggiornamento 5:

Nel tuo voler dimostrare a tutti i costi che Dio non esiste scorgo una grande paura....

davvero?

Beh....allora, mi sa che ci vedi male.

Mi dispiace, ma tutta questa paura che tu vedi, proprio non ce l'ho.

Aggiornamento 6:

e Dio parla al cuore degli uomini (il tuo, evidentemente, è sigillato in una teca di freddo marmo). Un saluto. Ofelia.

Ah....ecco perchè...

Che bel ragionamento:

siccome io non percepisco dio, allora -considerando che dio "parla al cuore degli uomini" (frase che non significa proprio un bel niente) -allora, io avrei il cuore chiuso in una "teca di freddo marmo"...

Ma fammi il piacere.

Sai.....forse non ti hanno informato che un ateo è un essere umano, e prova sentimenti.

Lo sapevi?

E per quanto riguarda il marmo, mi sa che dio -ammesso che esista -lo ha usato non per coprire il mio cuore, ma per riempire la tua scatola cranica.

Comunque, grazie della risata che mi sono fatto leggendo le tue boiate.

Aggiornamento 7:

E' possibile che non riesci a scrivere 2 righe senza insultare qualcuno? mah...

Tu dici che io sarei freddo come il marmo, e hai pure la faccia tosta di prendertela?

Ma sai leggere quello che tu stessa scrivi?

Mi sa tanto di no...

Mah...

Aggiornamento 8:

insulta me, come hai fatto una volta. dai?,,,,

Vedo che dimentichi che sei stata tu a insultare per prima.....

Io ho risposto, se mai, e non ti ho insultata.

Qui comunque non insulto nessuno...

Ho chiesto di dimostrarmi cosa sia quest'energia.

Risultato:

Tanto paternalismo fuori luogo, tanta ipocrisia -compresa la tua -ma .....

dimostrazioni: zero.

Aggiornamento 9:

Comincia per favore a spiegarmi "tu da dove sei partito?"

e non rispondermi da mia madre e mio padre per favore,

da quale energia di quale batteria?

Certamente carino....

Hai mai sentito parlare di una cosa detta "biologia"?

O di una cosa detta "astronomia"?

No, eh?

Si vede.....

Aggiornamento 10:

Quella delle macchine si cambiano che dio volgia o no, ma quella del nostro cuore no

Ah no?

Eppure, sono anni che si fa il trapianto cardiaco....

Ah...non eri mica TU quella che diceva "Vi amo tutti"?

Bello....

Poi, inizi a dire che io ti avrei insultata -senza però menzionare quello che avevi scritto, cara marigo....mica ti conviene.... - e credi che io ti stia insultando..

Che ipocrisia totale.

Aggiornamento 11:

@la sacerdotessa:

Non trovo nulla di macabro in quello che dici, sai?

La morte è una cosa naturale, fa parte del ciclo dell'esistenza.

Anzi, onestamente trovo abbastanza affascinante quello che mi racconti.

Non mi dimostri però l'esistenza di questa energia, anzi mi mostri come l'energia vitale sparisca del tutto.

però, a differenza di molti -molti che pontificano e insegnano morale dall'alto di un bel niente assoluto - sei civile.

Aggiornamento 12:

Che la batteria di un TIR si esaurisce e quando è esausta è da buttare. E' chiaro che se uno crede in Dio, non può fare paragoni simili, non gli verrebbe nemmeno in mente

Questo non so dirtelo...

ma il paragone non è mio.

Io l'ho solo trascritto.

Aggiornamento 13:

TI rispondo 1°NN LO SCRIVO CONE MI PARE E PIACE

2°PENSI D AVERE LA RISPOSTA PRONTA PER TUTTI MA COSA VORRESTI DIMOSTRARE?A KI PENSI D IMPRESSIONARE? MA SMETTILA POI DICIKE LA DOMANDA NN ERA LA TUA MA PERKE LA TRASCRITTA?MI DAI SEMPLICEMENTE LA PROVA KE NN SEI NEANCHE IN GRADO D PENSARE TU AD UNA DOMANDA E DOVREI FAR PESO ALLE TUE RISPOSTE!!

METTITI IN UN ANGOLINO E PIANGI SU!!!!

Sì...guarda...dopo avere letto le tue boiate, mi metto a piangere....

ma fammi il piacere....al massimo, mi faccio una grassa risata..

Mai letta un'accozzaglia di scemenze senza senso come quelle che scrivi tu..

Ma del resto, che altro pretendere da uno che non sa quello che dice, e non sa nemmeno scriverlo?

Aggiornamento 14:

DA QUANTO HO APPRESO NN VAI DACCORDO CON NESSUNO PENSA UN PO A SAPERLO NEANKE T RISPONDEVO

E sai che perdita.....

Comunque mi spiace per te, ma quello che hai "appreso" -ammesso che tu riesca a farlo - non è vero.

Della tua "opinione", comunque non è che mi curi molto.....lascia il tempo che trova...

Aggiornamento 15:

Chiedi di dimostrarti l'energia (come anch'io dico nella mia risposta) e poi mi obietti parlando di biologia,astronomia ecc ?

Confesso che non ti capisco proprio.....

Ti confesso che non ne dubitavo affatto...

Aggiornamento 16:

...Ci sono studi o scuole speciali che servono a far fare queste domande???

Chiedilo a Mimmo, non a me....

la domanda è la sua, non la mia.

Io ho ripreso il titolo.

20 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ecco io potrei fare a meno della batteria ormai scarica..perche' un motore non funziona senza la batteria.

    Dio siamo noi e noi dobbiamo creare la batteria per accendere il motore.

    Non e' un'altro dio, siamo noi quel Dio.

    per te Erich, posto questo link

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=An...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Saro' un po' macraba nella risposta..ma la mia esperienza puo' farti capire.

    Ho lavorato per anni in Rianimazione pediatrica: ho visto morire innumerevoli Esseri.

    Hai mai visto la morte , subito dopo la vita?

    E' qualcosa di stupefacente: fino all'attimo prima..il corpo era sofferente..tirato..o qualche fortunata volta, sereno!

    Quando il cuore smette di battere..pouff..il corpo e' qualcosa di veramente morto( ovvio dirai).

    Ma in quell'osservazione..comprendi realmente cosa significa energia vitale..energia divina.

    Non di un Tir

    Ma dell'uomo e di tutti gli esseri viventi, che respirano.

    Nel Tir....non c'e' energia dell'Essere...e' l'uomo che crea artificialmente l'energia.

    Baci..

    Angelica

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Scania , il giudizio di Dio !

    questa risposta non è mia ,ma la domanda con il tir dentro mi ha ricordato questa cinica sentenza di un amico ..

    ps ( le auto si avviano e marciano anche senza batteria

    basta mollarle in discesa , avevo una R4 che si avviava pure a manovella e bestemmie ,miracoli del generatore..) il problema del tir è che si ha paura a mollarlo in discesa spento ,se non si avvia e non hai il freno motore chi lo ferma poi ?

    questa paura è simile a quella di chi parla di dio ,sia esso credente sia esso ateo il problema non è dio ,il problema è la sua immagine nella testa dell'uomo ,sia di coloro che l'hanno sia di coloro che non l'hanno (l'idea)

    spingere ragazzi ,l'energia si trova ,e se è diesel non necessiti neppure dell'alternatore ( niente candele e niente preti)

    ma ,mi sorge un dubbio ,come mai nonostante abbia tutte le candele accese ,San Gennaro non parte ?

    Fonte/i: mistica dell'elettrauto
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Caro Erich Zahn, a volte non capisco se domande come questa sono provocazioni, barzellette o chi le pone ci crede davvero.

    Certo che per un credente la forza divina fa girare tutto l'universo, altro che Tir, vita compresa, argomento sul quale gli scienziati (almeno quelli seri che hanno un po' di rispetto per la scienza) sanno di non avere risposte definitive, soprattutto perché la scienza (sempre quella seria) non può avere risposte ultime per definizione, a meno che non voglia porsi come religione.

    Purtroppo Dio i Tir li fa partire quando e come pare a lui, sempre, altrimenti non è Dio, ma una batteria sotto il cofano (proprio a causa della antipatica arbitrarietà di Dio hanno inventato le batterie). La preghiera, l'unica preghiera che funziona con Dio è quella che chiede sia fatta la tua volontà, ora, te lo immagini un camionista che chiede alla batteria del suo Tir sia fatta la tua volontà? Intuisci, la leggera differenza tra Dio e una batteria di un camion e quindi il diverso modo di rapportarsi con questi due enti?

    Tu dici che solo quello che è misurabile esiste, ebbene, io amo moltissimo i miei figli, non saprei però come fare a misurare il mio amore, manco saprei da che parte iniziare, quale campione standard e rigorosamente tarato prendere a unità di riferimento dal museo internazionale dei pesi e delle misure. Dunque questo amore non esiste, nonostante io lo senta evidentissimo? O forse per dimostrare che esiste dovrei sottopormi a un dosaggio del cortisolo o adrenalina nel sangue quando li vedo, e crederci solo se il mio elettrocardiogramma lo attesta? Devo dunque andare dal medico di famiglia a chiedergli gli esami fisiologici necessari ad attestare che il mio amore esiste? Tanto per essere sicuro di non prendere abbagli.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Sai che risate quando la batteria che fa vivere un uomo si scarica? a quel punto dove andrai da un elettrauto a farla cambiare o rivolgi un pensiero a questo mondo che stai lasciando? non parliamo di dio perchè lui la sua energia la usa per altre cose, comunque io un pensierino ce lo farei, cosa ne dici? hai paura che qualcuno sia pronto a scaricare la tua di batteria? Quella delle macchine si cambiano che dio volgia o no, ma quella del nostro cuore no, purtroppo e poi....poi ridiamo come matti, adesso insulta me, come hai fatto una volta. dai?,,,,

    pUOI FARE I TRAPIANTI CHE VUOI, MA QUANDO ARRIVA LA FINE ANCHE IL TRAPIANTO PERDE L'ENERGIA E ALLORA? QUALE ENERGIA SUPERIORE PUOI USARE? L'UOMO FINISCE STANNE CERTO, MA DIO NO, E CON QUESTO HO FINITO. fACCIAMO SEMPRE LA GUERRA NOI DUE?.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    mi hanno fregato il tir,mannaggia,oh la batteria è parcheggiata ed è pure scarica,la caricherò all'energia trainante di Dio

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Che la batteria di un TIR si esaurisce e quando è esausta è da buttare. E' chiaro che se uno crede in Dio, non può fare paragoni simili, non gli verrebbe nemmeno in mente ...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Hai ragione, la batteria e' energia per il motore, ed il motore senza la batteria non funziona.

    Questo pero' non e' una prova che esclude o afferma che Dio esiste.

    Un'entita' superiore sarebbe in grado di far andare un motore, anche un Uomo che sa usare il cervello al 100% lo saprebbe fare, e' solo una capacita' di agire sulla materia. Un potere del cervello umano evoluto.

    Non si puo' nemmeno lontanamente pensare che tutto cio' che avviene sia dipendente dal Cielo.

    La razionalita' dell'Uomo non lo permette e siccome Dio ha fornito l'Uomo della ragione e del cervello per analizzare e discernere, sarebbe auspicabile che lo si usasse e che ci si rendesse autonomi, capaci di camminare con le nostre gambe, sapendo che credere in Dio non e' accettare inermi ogni evento, ma agire, camminare, scegliere, ribellarsi, sperimentare, insomma vivere la vita!

    Il paragone non tiene..hai ragione.

    Fonte/i: ..pero' che cas-..no per una batteria! ;-)))))))))))))))))
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • thanos
    Lv 7
    1 decennio fa

    A ciascuno degli "innamorati" del comodo concetto, assolutamente generico, di energia,chiederei:

    Comincia per favore a spiegarmi "tu da dove sei partito?"

    e non rispondermi da mia madre e mio padre per favore,

    da quale energia di quale batteria?

    e sai "mostrarmi" questa energia,com'è fatta?

    se non me la puoi mostrare di quale astrattismo parli?

    Né più né meno che l'irragionevolezza che attribuisci ai credenti...

    @

    forse rileggendo la mia risposta con l'analisi logica dei periodi ti renderesti conto che il tuo commento poteva essere fatto solo ad una risposta contraria a quella che ho scritto.

    Chiedi di dimostrarti l'energia (come anch'io dico nella mia risposta) e poi mi obietti parlando di biologia,astronomia ecc ?

    Confesso che non ti capisco proprio.....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Erich, Erich, si vede lontano un miglio che noi atei cerchiamo di dimostrare l'inesistenza di dio perché ne abbiamo paura. Ecco perché io giro coi Miracle Blade, quelli tagliano anche lo Spirito Santo. E il marmo con cui è foderato il nostro cuore.

    Comunque, io ho scollegato la batteria del mio pc e funziona ancora (forse perché l'ho attaccato al 220v)

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.