Come mai uno scippatore è visto come un criminale e un banchiere no?

Uno scippatore che rapina una vecchietta davanti alla posta, sottraendogli la pensione di un mese, commette un crimine e, se preso, viene linciato e poi finisce in galera (ci va di sicuro ), mentre un banchiere che rapina ad un pensionato tutti i risparmi accumulati durante un' intera vita di lavoro non viene fisicamente linciato e neppure finisce in galera?

Aggiornamento:

@Forfronzo - Si ho visto anno zero, anche se mi è sfuggito la storia dell' albanese (stavo facendo la lavatrice), ma avevo carpito questo concetto, chiaro che lo scippattore deve finire in galera, ma il banchiere ha più responsabilità perché abusa della buona fede e della sua posizione.

Aggiornamento 2:

@ Bracco - Chi commette violenza deve finire in carcere, ma anche abusare della fiducia degli altri è violenza, forse perfino peggiore. Nello scippo la vittima potrebbe anche rischiare la vita, ma anche il furto legalizzato ha generato vittime di persone che si sono suicidate a causa di questi criminali.

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Buongiorno Franco , come diceva mio padre...le banche sono usurai autorizzati dal governo.

    detto questo,credo di aver fatto capire esplicitamente come funziona.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Immagino che tu abbia visto annozero ieri sera...è stato citato il caso di un albanese che per il TENTATO furto di una vacca è rimasto sei mesi in galera, mentre Cragnotti e Tanzi si sono fatti circa 100 giorni di prigione a testa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè i media in Italia sono penosi.

    L'informazione non esiste.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè l'italia venera la privatizzazione e considera lo stato come un nemico per cui tutti i personaggi legati "ad interesse privato" sono santi mentre i poveri cristi sono criminali.

    Penso anche io che entrambi dovrebbero andare in galera quesato è ovvio ma certo la portata del reato è bene diversa come anche te sottolinei, una volta un signore fu denunciato (pensionato) perchè aveva rubato una busta di pasta, beh se quello è un crimine, visto che aveva una pensione miserevole, il governo è il vero criminale che porta le persone a rubare magari per mangiare.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    perchè lo scippatore viene linciato e il banchiere no? perchè lo scippatore crea allarme sociale e percezione di insicurezza nell'opinione pubblica. da che mondo è mondo un reato "di strada" crea sempre più timore nelle persone di un reato "dei colletti bianchi".

    da differenziare però il discorso riguardo il carcere. in quel caso l'opinione pubblica non c'entra perchè la magistratura fino a prova contraria dovrebbe essere e lavorare in modo indipendente.

    ma uno scippatore ha una percentuale di rischio di identificazione e quindi di arresto infinitamente più alta di quella di un banchiere che truffa i clienti della banca.

  • 4 anni fa

    semifinale mondiali 2006 ITALIA - GERMANIA 2-0 alla great dalla curva italiana spunta uno striscione con su scritto "CON VOI ABBIAMO PERSO SOLO QUANDO ERAVAMO ALLEATI" Ciao, marco

  • 1 decennio fa

    lo scippatore che scippa non commette il reato di rapina.

    Bisogna distinguere i reati: furto con destrezza è lo scippo;

    la rapina è con violenza e minaccia ( non è essenziale che sia armato)

    Truffarare è altro reato. si commette con artifizi e raggiri.

    Per ogni reato vi è una pena diversa.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    motivo molto semplice: i media non hanno ideali sani e chi li paga o almeno può influenzare sono i capitali e chi li gestisce.

    Chi scippa non lo fa per arricchirsi ma per bisogno di lavoro che non c'è. In molte parti del mondo non funzionano molte cose come dovrebbe.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    i paradossi della vita.....di certo il banchiere fa' piu' danni alla colletivita'.............pure nel piu' sperduto paese d'italia,il politico che ruba o il sindaco dimesso per infiltrazioni camorristiche,viene rispettato dalla gente,mentre un povero disgraziato disoccupato viene emarginato............

  • 1 decennio fa

    Giusta osservazione, nn è giusto... Cmq niente è giustop qui

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Au...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.