anna b ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

ricetta per panettone è l onomastico di mio figlio..quindi è er la scuola..dolce senza creme...grazie..?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    TORTA AL COCCO

    3 uova, 150 gr di zucchero, 250 gr di cocco disidratato e grattugiato (farina di cocco), ¼ di litro di panna liquida fresca, una busta di vanillina, una ¾ di una bustina di lievito per dolci.

    Mescolare le uova con lo zucchero e poi aggiungere il cocco e lavorare l'impasto per bene. Aggiungere la panna, la vanillina e dopo aver mescolato ancora energicamente lasciare riposare il composto 20 minuti in frigo, dopo di che aggiungere il lievito e trasferire in una tortiera. Cuocere in forno a 170° 20-30 minuti.

    CIAMBELLA

    150 gr di burro, 300 gr di zucchero, 3 uova, 180 ml di latte, 300 farina, una bustina di lievito e un pizzico di sale.

    Metto tutto nel mixer (nel frullatore) senza seguire un ordine preciso, frullo per un minuto e poi verso l'impasto in una forma con il buco imburrata e infarinata. Faccio cuocere a 180° per circa 30 minuti.

    UN'IDEA IN PIU'

    Invece di spolverizzare la ciambella di zucchero a velo potete usare la granella di zucchero da mettere sulla torta prima di infornarla.

    BROWNIES Buonissimi...

    150 gr di cioccolato fondente, 150 gr di burro, 100 di zucchero, 3 uova, 100 gr di farina, sale, 150 gr di noci.

    Sciogliere il cioccolato fondente con un cucchiaio di acqua. Incorporarvi lo zucchero e il burro. Versare il tutto in una ciotola, aggiungere le uova, la farina, un pizzico di sale e le noci tritate grossolanamente. Foderare una teglia quadrata o rettangolare di carta forno, versarci dentro l'impasto e cuocerlo in forno per 20-25 minuti a 180 gradi. Una volta cotti tagliare i brownies a pezzi rettangolari e spolverizzateli con lo zucchero a velo.

    UN'IDEA IN PIU'

    Se non amate le noci provate con nocciole o mandorle o pistacchi..a vostro gusto!!!

    PLUMCAKE

    250 gr. di burro, 250 gr. di zucchero, 4 uova, 250gr. di farina, 1 cucchiaino di lievito, 100 gr. di uvetta.

    Mescolare il burro sciolto con lo zucchero, incorporare le uova, la farina, un pizzico di sale e il lievito. Scolare le uvette che avrete lasciato a bagno ad ammorbidirsi, infarinarle e mescolarle brevemente nell'impasto. Versare il tutto nella forma del plumcake foderata di carta forno e fare cuocere a 180° per 45 minuti opp. 1 ora. (trenta minuti calore sotto e sopra, il resto del tempo solo sotto).

    UN' IDEA IN PIU'

    Potete sostituire alle uvette anche pezzetti di cioccolato, oppure frutta secca o fresca che però dovete ricordare sempre di infarinare, altrimenti durante la cottura scenderà inesorabilmente giù nella parte più bassa della torta, rendendo ancora piu' faticosa la cottura.

    TORTA ALLO YOGURT

    1 vasetto di yogurt alla pesca, 3 uova, 2 vasetti di zucchero, 1 vasetto di olio di semi o di oliva, 3 vasetti di farina, un pizzico di sale, una bustina di lievito, un cucchiaio di marmellata e granella di zucchero per decorare.

    Mescolare in una ciotola un vasetto di yogurt alla pesca con 3 uova. Usando il vasetto dello yogurt come misurino, aggiungere 2 vasetti di zucchero, 3 vasetti di farina, 1 vasetto di olio, il lievito e il sale. Versare l'impasto in una tortiera foderata di carta forno e fare cuocere per 25-30 minuti a 180°. Una volta sfornata la torta e raffreddata spennellare di marmellata e decorare con la granella di zucchero.

    UN'IDEA IN PIU'

    Per dare più gusto alla vostra torta potete aggiungere piccoli pezzi di pesca sciroppata.

    TORTA AL CIOCCOLATO

    200 gr di cioccolato fondente, 200 gr di zucchero, 200 gr di burro, 4 uova, 3 cucchiai di farina, un pizzico di sale.

    Fondere il cioccolato con due cucchiai di acqua, il burro e lo zucchero, incorporare i rossi dell'uovo e lasciare riposare. Montare i bianchi a neve, unire al composto, aggiungere la farina, mescolare delicatamente e versare il tutto in una telia foderata con carta forno. Mettere nel forno 180° per 20 minuti. Spolverizzare di cacao amaro e/o zucchero a velo.

    CIAO!!

  • 1 decennio fa

    torta alla nutella

    300g di zucchero

    320g di farina

    6 uova

    6 cucchiai di nutella

    2 bustine di lievito

    400ml di latte

    mischia tutti gli ingledienti e inforna a 170° per 1 ora

  • luna
    Lv 7
    1 decennio fa

    In questo periodo, il panettone non è il dolce ideale da servire, specialmente per un compleanno, in sostituzione puoi fare la colomba o un plum- cake. In ogni caso questa è la ricetta per il panettone:

    INGREDIENTI:

    500 g di farina, 4 uova + 2 tuorli, 20 g di lievito di birra, 150 g di zucchero, 100 g di mandorle, 150 di burro, 100 g di scorza d'arancia candita, 1 bicchiere di latte, 50 g di zucchero in pezzi, 25 g di lievito di birra, sale

    PREPARAZIONE:

    Scottate le mandorle in acqua bollente e pelatele. Con la metà della farina ed il lievito sciolto in un pò di latte tiepido fate un impasto da mettere a lievitare, coperto da un tovagliolo. Quando sarò aumentata del doppio unite le uova, un tuorlo, la farina rimasta, lo zucchero, il burro, un pizzico di sale, l'arancia a pezzi ed il latte.

    Mettete ancora a lievitare sopra una placca imburrata, dando alla pasta la forma desiderata (utile un anello di carta da forno intorno). Pennellate la superficie con il tuorlo rimasto e cospargete di mandorle e di zucchero in pezzi. Ponete a lievitare in un luogo tiepido. Quando l'impasto sarà aumentato del doppio, infornatelo e cuocetelo per circa 1 ora a calore prima vivo, poi moderato.

  • 1 decennio fa

    Il giorno prima, in una ciotola, sciogliere il lievito e un quarto della farina nel latte tiepido. Dare all'impasto una forma arrotondata, coprirlo con un tovagliolo e lasciarlo lievitare, in un luogo asciutto e non freddo, per tutta la notte.

    Il giorno dopo riprendere l'impasto, lavorarlo a lungo sulla spianatoia con 100 g di farina e qualche goccia di acqua tiepida; poi coprirlo con un tovagliolo e farlo lievitare al caldo per circa 2 ore.

    A questo punto ripetere l'operazione usando altri 100 g di farina e aggiungendo acqua tiepida quanto basta per rendere l'impasto morbido ed elastico. Farlo lievitare per circa 3 ore.

    Nel frattempo far rinvenire l'uvetta in acqua tiepida per almeno 20 minuti.

    Poco prima di riprendere l'impasto far sciogliere il burro in un tegamino su fiamma molto bassa per evitare che frigga, lasciandone da parte un po' per ungere la tortiera; poi sciogliere anche lo zucchero e un pizzico di sale in poca acqua, sempre su fiamma molto bassa, aggiungendo, lontano dal fuoco, le uova intere ed i bianchi. Imburrare una pirofila da forno alta e stretta.

    Riprendere adesso l'impasto e tornare a lavorarlo con il resto della farina aggiungendo, poco alla volta, il burro sciolto e il miscuglio di zucchero e uova. Lavorare a lungo l'impasto inserendoci verso la fine anche le uvette, ben strizzate ed infarinate e i cubetti di frutta candita. Disporlo nella pirofila, coprirlo con un tovagliolo e lasciarlo lievitare per almeno 3 ore.

    Accendere il forno e regolarlo su 180° C. Mettere il dolce in forno solo quando la temperatura è quella giusta e farlo cuocere per circa 45 minuti o fino a quando si è ben colorato o la superficie è diventata bruna. Farlo raffreddare a testa in giù per evitare che le uvette e i canditi si depositino sul fondo.

    Quando si è raffreddato si può cospargere con

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Panettone? O_o

    Ma fai una ciambella al cioccolato.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.