Altri tre sogni strani che non non sono mai riuscita a dimenticare...?

Molti anni fa ho fatto un sogno strano che mi è rimasto impresso.

Ero in una palazzina abbandonata che mi ricordava vagamente una delle prime abitazioni di mia zia.

L’interno della costruzione era alquanto diroccato e vecchio, inoltre non c’era corrente elettrica e quindi ero totalmente al buio. Camminando per questa palazzina, la prima cosa che mi sono ricordata è stata un attico dove il tetto crollato mi permetteva di guardarne il cielo e la luna piena proprio sopra di me.

Ero completamente da sola e al buio, ma sentivo che dietro di me c’era qualcosa, o qualcuno. Spaventata dalle continue presenze che avvertivo ho cercato un’uscita, girovagando per i corridoi e vedendo cose piuttosto orribili e spaventose.

Arrivando a delle scale, ho cominciato a scenderle, sperando di raggiungere presto l’ingresso, ed in effetti ci sono arrivata. Le scale però continuavano a scendere, e guardando sul fondo della rampa, moltissimi piani più in basso, ho visto del fuoco che faceva un rumore assordante.

Spaventata ulteriormente da quella visione, sono corsa verso la porta dell’ingresso e sono uscita fuori. Ho come sentito davvero addosso la frescura notturna. L’ultima cosa che ricordo è che mi sembrava di trovarmi vicino il lato di un fiume, mentre due persone vestiti con abiti del ‘700 (non ne sono certa, ma avevano i soliti pizzi e merletti), passeggiavano al buio.

Questo sogno è stato fatto almeno più di cinque anni fa.

Invece questi due sono un pochino più recenti (sempre di pochi anni).

Il primo è quello di un parto.

Nel sogno stavo partorendo in un capanno che stava andando a fuoco, mentre c’era con me qualcuno che mi aiutava durante l’evento, soltanto che… questo qualcuno indossava una tunica nera che lo copriva interamente.

Nel sogno avevo la certezza che questa persona era proprio La Morte (classica figura ammantata di nero con tanto di falce, no?)

Il sogno è terminato che partorivo un bel bambino che piangeva, mentre la strana figura, che non sentivo affatto nemica, teneva in braccio il nascituro e me lo mostrava con calma. Ma nel frattempo attorno a noi c’era ancora il fuoco che consumava il capanno.

Premetto che questo sogno ha ispirato molto la mia fantasia, e ci ho ricamato sopra una storia (mi piace scrivere, insomma… ci sto facendo sopra un romanzo).

L’ultimo sogno fatto pochi anni fa che mi ha lasciato enormemente perplessa è stato questo:

Dormivo a casa di mia nonna nella stanza di mia zia (sempre quella del primo sogno), ma era pomeriggio (tipo riposino pomeridiano), il letto stava sotto la finestra, la cui serranda stava aperta per una 30° di cm. Mentre stavo a letto, ho mangiato un cioccolatino e ho buttato la carta fuori dalla finestra. Nello stesso momento, un uomo è passato sotto la finestra (casa di mia nonna era a pian terreno), ha preso la carta e l’ha messa sul davanzale. Poi è entrato in stanza appunto dall’unico varco aperto, mentre io fingevo di dormire, si è alzato sul letto e ha fatto qualcosa mentre stava sopra il materasso, in piedi.

Dopo un po’, non appena non ho sentito più nulla, ho aperto gli occhi e ho visto l’uomo impiccato al lampadario sopra di me. Non ero né spaventata, né sconvolta, né allegra o spensierata.

Non ho provato nulla.

Mi sono svegliata poco dopo.

Mi sapete dire se hanno un qualche significato particolare oppure se erano semplici costruzioni della mia fantasia?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il primo sogno pare che sia uno specchio della tua realtà, dal cercare di raggiungere una certa felicità ormai senza speranze( l' attico diroccato),Il tornare verso l' uscita significa che nasce in te una paura( le presenze) a voler riprendere forse un rapporto interrotto molto tempo prima( il fuoco che può bruciarti) Le persone con abiti del 700 forse hanno un significato di tranquillità che avei in precedenza( passeggiavano vicino a un fiume)Bellissimo il secondo sogno della gravidanza che racchiude i pericoli che la donna corre durante questi eventi e l' amore che hai versoi bambini.

    Il terzo sogno ho l' impressione che tu abbia tanta paura di ricevere del male d una persona molto vicina.

    Fonte/i: esp lot scintifico.
  • 1 decennio fa

    bhooooooooooooooo nn so ke dirti io al posto tuo mi sarei spaventata soprattutto per il 2° sogno... qllo cn la morte...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.