Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

jennylr89 ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

mi date la ricetta delle vostre focacce?? in particolare quelle siciliane ke ho assagiato nelle zone di ragusa?

mi piacerebbe fare delle focaccie, mi date le vostre ricette.

in particolare, mi piacerebbe fare quelle che ho assaggiato in sicilia, nelle zone di ragusa, cmiso e vittoria.

Grazie in anticipo a tutti.

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Focaccia siciliana con pasta brioche

    E' una pasta dolce che si usa per le famose cartocciate catanesi adattata a farne delle focacce ripiene

    Ingredienti per la pasta

    700 g di farina 00 e 300 g di farina Manitoba

    70 gr zucchero

    100 g di strutto

    25 g sale

    un panetto di lievito di birra da 25 g

    circa 425 g di acqua ,dipende dal grado di umidità della farina

    Ingredienti per il ripieno

    Salsa di pomodoro condita con olio e origano

    Mozzarella a cubetti

    Pezzetti di prosciutto cotto

    Melanzane tagliate a fette e fritte

    Spinaci saltati in padella con un po' di olio

    Procedimento per la pasta:

    Impasto il tutto, tranne il sale, che metto quasi alla fine

    Dopo una lievitazione di circa 2 ore ,prendo un pezzo di pasta e lo stendo con il matterello, spessore circa 4-5 mm.

    Faccio una sfoglia rotonda o rettangolare e la pongo sulla teglia rivestita da carta forno.

    Copro la pasta con salsa di pomodoro, tranne i bordi e metto gli altri ingredienti a strati: melanzane, mozzarella, prosciutto e ancora un po' di salsa:

    Oppure la variante con gli spinaci:

    Strato di salsa, spinaci, mozzarella, prosciutto, ancora un po' di salsa:

    Copro con un secondo strato di pasta, sottile come il primo, spennello il bordo con un po' d'acqua per farlo aderire all'altro e li attorciglio insieme.

    Spennello il tutto con tuorlo d'uovo miscelato a latte , faccio due incisioni per il vapore e lascio lievitare almeno mezz'oretta:

    Forno a 220° fino a colorazione (il tempo dipende dal forno, ma almeno 25 minuti e poi controllo visivo)

    Provatele sono ottime!

    Buon appetito!!

    focaccia di broccoli e salsiccia alla siciliana

    INGREDIENTI PER LA PASTA: 250 GR DI FARINA DI GRANO DURO, 250 GR DI FARINA 00,MEZZO CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA,200 GR DI ACQUA,UN CUCCHIAINO DA CAFFE’ DI SALE,UN CUCCHIAIO DI OLIO DI OLIVA- INGREDIENTI PER LA FARCITURA : DUE RUOTE DI BROCCOLI VIOLA,AGLIO Q.B ,300GR DI SALSICCIA2IO METTO TUTTI GLI INGREDIENTI NELLA MACCHINA CHE FA IL PANE.INIZIANDO DALL’ACQUA INTIEPIDITA DOVE HO SCIOLTO IL LIEVITO DI BIRRA.SE OCCORRE AGGIUNGO ACQUA. E AGGIUNGENDO A MANO A MANO TUTTI GLI ALTRI INGREDIENTI.L’IMPASTO DEVE RISULTARE SODO ED ELASTICO. LA MACCHINA PER IL PANE CI IMPIEGA CIRCA UN ORA E QUINDICI MINUTI PER IMPASTARE E LIEVITARE L’IMPASTO.SE NON AVETE LA MACCHINA DEL PANE NATURALMENTE IMPASTATE MANUALMENTE NEL MODO SEGUENTE. DISPONETE LA FARINA A FONTANA NELLA SPIANATOIA,FACENDO UN BUCO NEL CENTRO E AGGIUNGENDO L’ACQUA INTIEPIDITA DOVE E’ STATO SCIOLTO IL LIEVITO,UNITE IL SALE E L’OLIO DI OLIVA. IMPASTATE AGGIUNGENDO ALTRA ACQUA SE NECESSARIO FINO AD OTTENERE UN COMPOSTO ELASTICO.METTERE A RIPOSO COPRENDO CON UNA TOVAGLIA DA TAVOLA RIPIEGATA IN QUATTRO.NEL FRATTEMPO SBOLLENTATE IN ABBONDANTE ACQUA SALATA I BROCCOLI, DEVONO ESSERE AL DENTE.TOGLIETE LA PELLICINA DALLA SALSICCIA.QUANDO LA PASTA E’ LIEVITA TAGLIATE DEI PICCOLI PEZZETTI DELLA GRANDEZZA CHE DESIDERATE,PIU’GRANDE VOLETE CHE SIA LA FOCACCIA,PIU’GRANDE SARANNO I PEZZI DI PASTA. STENDETELI COL MATTARELLO AD UNO SPESSORE NON TROPPO SOTTILE,PERCHE’I BROCCOLI,ESSENDO LA PASTA PER LA PRESENZA DELL’OLIO.MOLTO TENERA,POTREBBE ROMPERSI.LA FORMA E’ MEGLIO SE LA FATE ROTONDA. PRENDETE I BROCCOLIE TAGLIATELI A PEZZI NON PICCOLISSIMI FINO A RIEMPIRE META’ DELLA SFOGLIA, AGGIUNGETE UNO SPICCHIO D’AGLIO A PEZZETTINI,IO ABBONDO CON L’AGLIO PERCHE’ E’ UN SAPORE CHE SI SPOSA PERFETTAMENTE CON QUESTO TIPO DI FOCACCIA,UNITE POI LA SALSICCIA A PEZZETTI AGGIUNGETE UN PO’ DI SALE. E UN PO’ DI OLIO DI OLIVA. CHIUDETE L’ALTRA META’ DELLA SFOGLIA,QUELLA VUOTA A COPRIRE LA PARTE PIENA,COSI’ SI FORMERA’ UNA MEZZALUNA,SIGILLATE PREMENDO BENE CON POLLICE E INDICE I DUE BORDI DELLA PASTA E FORMATE UN BORDINO ARROTOLANDO IL BORDO SU SE STESSO. METTETE LA FOCACCIA SULLA PLACCA DA FORNO PRECEDENTEMENTE UN PO’ OLIATA CON OLIO DI SEMI O DOVE E’ STATA MESSO UN FOGLIO DI CARTA DA FORNO. IO PREFERISCO L’OLIO.PERCHE’ COSI’ IL FONDO DELLA FOCACCIA SI COLORISCE MEGLIO. CON LA FORCHETTA FATE DEI BUCHI NELLA FOCACCIA,QUESTO PERMETTERA’ UNA COTTURA PIU’ OMOGENEA E NON FARA ‘ GONFIARE BOLLE D’ARIA CON CONSEGUENTE APERTURA DELLA FOCACCIA. ALLA FINE CON UN PENNELLO DA CUCINA PENNELLARE UN PO’ DI OLIO DI SEMI SULLA SUPERFICIE DELLA FOCACCIA. IN ALTERNATIVA SI PUO’ SBATTERE UN UOVO E SPENNELLARLO AL POSTO DELL’OLIO.MA IO DI SOLITO METTO L’OLIO.PERCHE’ L’UOVO TENDE A COLORIRE TROPPO PRESTO LA FOCACCIA, CON LA CONSEGUENZA CHE FUORI SEMBRA BRUCIATA, E DENTRO MAGARI NON E’ ANCORA PRONTA.CONTINUARE NELLO STESSO MODO FINO ALLA FINE DEGLI INGREDIENTI. INFORNATE IN FORNO PRERISCALDATO A 200 GRADI PER 15, 20 MINUTI.MA QUESTO DIPENDE DAL TIPO DI FORNO CHE AVETE, COMUNQUE E’ SEMPRE MEGLIO CONTROLLARE IL COLORE E SOPRATTUTTO SE HA IL COSIDDETTO :SUOLO: CIOE’ SE E ‘ COTTA DI SOTTO, DOPO AVERLA SFORNATA IL MIO CONSIGLIO E’ DI BAGNARSI LE MANI E PASSARE UN PO’ DI ACQUA SULLA FOCACCIA ANCORA CALDA, CHE SEMBRERA’ TROPPO CROCCANTE. E METTERE SOPRA UNO STROFINACCIO CHE AVRETE UN PO’ BAGNATO, LASCIANDOLO FINCHE’ SI

  • 1 decennio fa

    farina di grano duro sale e acqua...impasta bene fin quando la pasta non è uniforme. a questo punto inizia con il mattarello a stirarla non deve essere ne troppo sottile ne troppo spessa. quando hai finito tagliala a rettangoli,metti il condimento lasciando 1cm dal bordò,piegala in lunghezza 2 volte e chiudi bene i bordi.metti in forno prima sotto per far cuocere il suolo,poi di sopra.

    buon appetito

    Fonte/i: siciliana
  • DREAM
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ciao :-)

    ecco le ricetta di tantissime focacce siciliane (precisamente messinesi):

    http://www.fragolosi.it/elenco-ricette/?mostra=piz...

    PS: Se ti piace condividere su internet le tue creazioni culinarie invia una o più ricette nella directory più golosa del web:

    http://www.fragolosi.it/invia-la-tua-ricetta/

    Spero di essere stato utile!

    A presto :-)

  • 1 decennio fa

    "Scacciata cavolfiore"

    Ingredienti :

    1 kg. di farina di semola

    50 gr. di lievito di birra

    sale

    olio d'oliva, aglio

    1 cavolfiore da 1 kg.

    100 gr. di tuma (o pepato fresco)

    100 gr. di olive nere

    4 acciughe sott'olio

    PREPARAZIONE

    Sciogliere il lievito di birra in 1/2 bicchiere di acqua tiepida leggermente salata, versare la farina sulla spianatoia, impastarla con il lievito e continuare ad impastare aggiungendo la poca acqua necessaria ad ottenere una pasta piuttosto dura. Fare un panetto, infarinarlo, avvolgerlo in un canovaccio e lasciarlo lievitare per un'ora circa in luogo tiepido. Quando la pasta è gonfia prenderla e lavorarla di nuovo, con l'aggiunta di un cucchiaino di olio d'oliva che sarà assorbito. Dividere la pasta e spianarla con il mattarello a sfoglie piuttosto spesse, Con una foderare una teglia di circa 30 cm.di diametro, oleata ed infarinata. Lavare, lessare il cavolfiore e tagliarlo a pezzetti. Farlo soffriggere in un po' d'olio d'oliva con uno spicchio d'aglio tagliuzzato e condire la scacciata, unire le olive snocciolate, la tuma a pezzetti, le acciughe spezzettate, sale, pepe. Ricoprire con l'altra sfoglia premendo sui bordi e bucherellare la pasta.

    Infornare per 30 minuti e servirla caldissima.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao! allora... allora disponi a fontana 1kg di farina 00 e 1kg di semola e aggiungi il sale e il lievito sciolti in 1l d'acqua calda. impasta energicamente aggiungendo acqua calda se necessita. aggiungi 50cl di olio extravergine d'oliva e continua ad impastare fino ad ottenere un impasto non troppo duro. aggiuni 2 patate bollite e schiacciate continua ad impatare. fallo lievitare per 1ora e stendila in una teglia oleata aiutandoti con un filo d'olio. fai lievitare 1ora, condisci a tuo piacere, passa un filo d'olio e cuoci a 200°C per 20-30min. (la mozarella alla fine). ciao e buona Pasqua!

  • 1 decennio fa

    ordinala in pizzeria, fai prima........

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.