Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 1 decennio fa

L´APPELLO DI MAZZONE: ´ROMANI, NON ANDATE ALLO STADIO'?

Le dichiarazioni di Carlo Mazzone ai microfoni di Radio Incontro:

“E' stata presa una decisione singolare. Mi dovrebbero spiegare perché la serie A gioca e la serie B no, anche se è facile capire visto il business che c'è dietro. Comunque vada sarà un derby sommesso, la concentrazione che deve essere massimale per una partita di questo calibro, in un contesto così funesto vengono a mancare. Da allenatore poi non avrei le parole per poter motivare i miei giocatori, in questo caso vincere o perdere un derby così non mi cambierebbe più di tanto. Anzi, non vedrei l'ora di tornarmene a casa. Il sisma qui ad Ascoli si è sentito molto, ringraziando Dio non abbiamo avuto danni ma abbiamo avvertito delle scosse fortissime. Viviamo una situazione difficile, la notte non riusciamo nemmeno a dormire. In un contesto del genere di Lazio-Roma non me ne frega nulla. Siamo all'assurdo, i valori della vita sono altri e non il risultato di una partita in un momento così delicato. Comunque, dato che si giocherà, l'idea di devolvere l'intero introito all'Abruzzo e' un’idea ottima. Sarebbe il minimo da fare. Per quanto riguarda le dichiarazioni di Lotito sull'incasso che deve usare per pagarci le tasse mi sembra che se si vuole qualcosa si può sempre fare. Allora gli dico semmai di mettere qualcosa di tasca sua e dei giocatori, visto quello che guadagnano immagino che per loro non sarà un problema. Non andate allo stadio, sia ai romanisti che ai laziali,non andateci, fateli giocare da soli. Io sono romano e romanista, ma non chiedetemi pronostici che in una situazione del genere non è il caso di farli. La risposta di Roma città è stata grandiosa, noi romani abbiamo un cuore grande."

Che ne pensate?????

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    il ragionamento di mazzone tutto sommato è giusto, perchè la serie b no e la serie A si?, semplice in serie a girano molti,moltissimi soldi e purtroppo non ci si ferma davanti a niente

  • Anonimo
    1 decennio fa

    andate tutti

    aiutate l'abruzzo l'incasso sarà devoluto

  • 1 decennio fa

    io penso che debbano giocare e l'incasso darlo tutto in beneficenza ai terremotati di abruzzo, ma non solo roma-lazio ma anche le altre squadre. posso capire la serie b che giocava venerdi quando ci sono i funerali delle vittime......

  • Anonimo
    1 decennio fa

    la serie B non gioca perchè venerdì è giorno di lutto nazionale...

    se la serie A giocasse la domenica, come una normale giornata, e la B al sabato, tutto sarebbe andato liscio e avrebbero giocato tutte e due...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • si vabbe voglio vedere se tra un mese diranno le stesse cose...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    perfettamente ragione.....nessuno dovrebbe andare allo stadio....xD sarebbe una bella scena

  • ~Vαls
    Lv 4
    1 decennio fa

    Grande Mazzone...

    Ma Lotirchio non devolverà mai l'intero incasso per l'Abruzzo..

  • davide
    Lv 7
    1 decennio fa

    ciao,

    ha ragione Mazzone, per me è una società di ipocriti

    Assurdo giocare a pallone con una simile tragedia

    Forza Napoli....solo la maglia

  • 1 decennio fa

    ha ragione...è sempre questione di soldi. Non hanno fermato il campionato per un anno dopo le violenze figurarsi per più di 200 persone morte e tantissimi sfollati che hanno bisogno di aiuto...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Tante belle parole,per carità chi lo nega,ma la vita va avanti.Se il calcio può essere uno svago nn capisco perchè non far svolgere la giornata.Possiamo sorbirci ogni sera qull'inutilità di Papi con quella cretina che non sa far altro che far vedere quanto è cretina,non capisco perchè non dobbiamo vedere una partita di calcio.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.