emergenza bonsai!!!!?

ciao a tutte!!!merkoledi' e' stato il mio kompleanno e una mia amika mi ha regalato un bonsai!!!!dal momento che nn vado tanto daccordo kon l piante potete dirmi kome kurarlo dove poterlo t6enere????grazie anticiatramente!!!!p.s mi piace tantissimo sta pianta e mi dispiacerebbe rovinarla!!!!

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ne ho una ventina tra comperati e cresciuti da me.

    Dovresti partire dal specificare che tipo di pianta é, perché si E vero che han bisogno di luce ma ad alcune quella diretta le brucia.

    L' acqua ti consiglio di darla alle foglie e al terreno con uno spruzzino 15 20 pompate giornaliere bastano.

    Devi sapere però che quelli comperati sono molto delicati perché fino al tuo possedimento erano fissi in un luogo con temperatura, luce e umidità costante, quindi già son piante che di per se soffrono rimanendo piccole e in più gli hai cambiato habitat probabilmente soffrirà ancora di più.

    Per ciò tienila vicino o sul davanzale di una finestra ma che non sia al contatto diretto con la luca, in penombra, alla sera rimettila dentro e ricordati quando la rimetti fuori di metterla nella stessa posizione (per evitare ulteriore stress ai rami tendono a girarsi in direzione della luce), quelli appena cresciuti essendo sottili tenderebbero a strozzarsi.

    Evita concimi o usali molto raramente.

    Fra un potrà accadere che perde tutte le fogli (ho detto può), non spaventarti é normale per via di tutto lo stress causatogli, in questo caso tieni umida la terra coprendola con uno straccio Nn con il nylon e tienila sempre in penombra.

    D' inverno in genere può stare alla luce diretta ma in casa se fuori fa veramente freddo (al di sotto dei 10 gradi).

    Se desideri potarla fallo all' inizio della primavera (ora) lasciando almeno 2 o 3 fogli sui rami tagliati e taglia sempre appena sotto l' ultima foglia eliminata in modo da lasciare un tronchetto oltre alla prima foglia del ramo perché questo si secca e ti rimane la foglia; se tagli vicino alla foglia questa si seccherebbe con lui.

    Andrebbe rinvasato ogni 2 3 anni a seconda del tipo e dimensioni tagliando le radici più vecchie é obbligatori farlo se vuoi che rimanga piccolo ma é un operazione non tanto difficile ma delicata, per questo ti consiglio un manuale che in commercio ne trovi molti sono tutti utili però ti consiglio di prenderne almeno due per confrontare i metodi di rinvasamento.

    I bonsai sono una cultura li puoi fare con qualsiasi pianta.

    Se vuoi fati il tuo primo bonsai fallo con il rosmarino credimi viene uno spettacolo cresce in fretta e non ha bisogno di tante cure.

    In genere quelli comperati Nn sono bonsai veri ma innesti con tronchi già grossi perché un bonsai con il tronco di 3 4 cm circa impiaga più di 15 anni a farsi e non può costare di certo 30 euro.

    Ne ho uno di quercia com il tronco di 1,5 cm come il tuo mignolo circa che ci ha messo 6 anni, ecco con quelli li lascio fuori pure quando nevica coprendogli le radici ovviamente, sono gia abituati.

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Al...

    Dimenticavo se perde le foglie non tagliargli i rami potresti tagliargli proprio i primi che farebbero le foglie.

    Se le perde e ne rifa almeno una esulta rinasce ma non cambiargli posizione e continua a spruzzare acqua .

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ciao ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    I consigli da chi mi ha preceduto sono molto generici, è fondamentale sapere di che pianta si tratti, un fico, una betulla, un acero, un glicine, un ficus sono piante con esigenze molto diverse, importante è anche la zona in cui abiti: un acero a trento sarà "facile" da tirar su, se invece lo stesso acero lo cresciamo a Lampedusa... bhe diciamo che difficilmente starà bene.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • molta luce e acqua

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.