Tredici ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 1 decennio fa

quando eravate fanciulli, e il vostro più grande problema era con cosa giocare, cosa volevate fare da grandi?

io seguivo sempre la macchina del tempo, mi facevo molto influenzare da Cecchipaone (si scrive così?)

ricordo il vulcanologo, il meteorologo (cacciatore di tornado), l'astronauta (sarebbe ancora oggi fantastico), il pilota di aerei da guerra, il calciatore addirittura.... e neanche esco pazzo per il calcio.

più recentemente durante il periodo dell'adolescenza (ora ho 19 anni), l'ingegnere, il musicista (se avessi studiato musica fin da bambino) che è la mia più grande passione, l'astronomo...

alla fine prenderò medicina.

strana è la vita

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Fin da piccola mi sono sempre appassionata alle scienze in generali e ai misteri che ci sono sulla Terra...La cosa che mi piaceva di più era l' astronomia!!!M' imparai a memoria tutto il percorso della vita di un astro e avevo solo dieci anni!!!Mi era entrato nella testa di diventare astronoma ma una professoressa delle medie mi fece cambiare idea dicendomi che cera tanta matematica e la prof in questione era proprio di mate ed era la materia in cui andavo maluccio...Mi fece intendere che non era per me e abbandonai il progetto...Sicché poco dopo m' interessai alla geologia ma lascia perdere e infine mi dedicai alla paleontologia che mi piace tuttora...

    Adesso il mio più grande sogno è di diventare tecnico biomedico di laboratorio o di lavorare nella microbiologia

  • 1 decennio fa

    all'asilo volevo fare la modella...mamma mia XDXD

    poi alle elementari ho optato x l'ingegnere aerospaziale poichè ero affascinata dalle stelle (elementari ero ignorante e nn avevo capito mlt bene cs fosse...)

    poi vabbè alla 5 elementare volevo fare il liceo artistico

    in 1 media il geometra e grafica pubblicitaria

    dalla 3 media fino ad oggi la mia più grande passione è rimasta l'universo...nel frattempo ho capito ke ingegneria aerospaziale nn era proprio qll a cui puntavo...alla fine penso proprio ke mi iscriverò a fisica/astrofisica...

    hai ragione...è strana la vita XD

  • *Lord*
    Lv 4
    1 decennio fa

    l'economista, perchè i miei litigavano sempre per i soldi. la mia prof di economia mi ha però mandato a scienze politiche indirizzo economico. al primo anno ho trovato che l'ind. economico sembrava più matematica&scienze mentre invece io ero un seguace di keynes (uno che nei suoi libri di economia metteva al massimo una sola formula matematica), perciò scelsi uno degli altri 4 indirizzi disponibili, quello storico. infatti la mia passione è la seconda guerra mondiale, e col tempo avevo capito che i veri problemi erano più politico-militari e strategici che economici.

    auguri x i tuoi studi, medicina è un'ottima scelta

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sera futuro collega (spero)

    anke io prendero medicina...dopo la laurea triennali in psikologia!!

    strana la vita eh...nn avrei mai pensato d avere tutto qsto coraggio

    x le scene crude ke si vedono in ospedale...

    è la mia passione adesso!!

    fino a qlke anno fa volevo fare la psikologa e un po lo sn gia ke

    sn alla specialistika ma mollo l anno prossimo!

    kmq volevo fare anke la stilista da bimba cosa ke ora nemmeno

    mi piace...

    oppure il veterinario!!

    sai ke anke a me affascinava il cacciatore d tornado???

    perikoloso xo eh =)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io volevo fare l'astronauta!!

    E adesso farò il comico..

    Pensa te ke cambiamento!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io vlevo fare la rockstar dagli 8 anni in su.. e tuttora lo voglio fare

    Cecchi di nome PaVone di cognome

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.