??????
Lv 7
?????? ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

L'amore non sarà solo una sensazione di benessere che ci trasmette una persona che ci piace?

E' un sentimento o è un riflesso che ci da felicità?

12 risposte

Classificazione
  • L.
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Mi sembra un po riduttivo parlare di benessere o di riflesso di felicità:

    L' amore ci dà anche felicità e benessere ......

    ma un sentimento così grande è molto complesso!

    Non confondiamolo con la simpatia verso una persona o con l' empatia,

    e distinguerei anche tra innamoramento e amore.

    Dell' amore è stato scritto tantissimo, se ne parla sempre........

    ma.........quanti possono dire di aver provato il vero Amore?

    Quando io ti amo e tu mi ami, siamo l' uno come lo specchio dell'altro, e riflettendoci l' uno nello specchio dell'altro, vediamo l' infinito. (Leo Buscaglia)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ehi ciao, penso che la tua spiegazione dell'Amore sia assolutamente riduttiva. Non so forse non sarai mai stato/a innamorata/o. L'Amore è difficile da spiegare quando una persona nn lo prova.. E' quando vedi una persona, la abbracci, la baci e dentro viene una sensazione straordinaria, unica, diversa dalle altre che ti fa capire che non puoi vivere senza quella persona. La persona che ami è anche il tuo migliore amico, il tuo confidente, la persona di cui ti fidi e cn cui puoi parlare di qualsiasi argomento. E' la persona di cui sei geloso, possessivo (quanto basta), che vuoi sia solo tuo, che vuoi proteggere da qualsiasi male arrivi dal resto del mondo.

    E ti posso assicurare che tutto questo si prova..

  • 1 decennio fa

    sinceramente non lo so ti dico solo una cosa:non è sempre una sensazione di benessere...FIDATI

    Fonte/i: ESPERIENZA PERSONALE
  • Anonimo
    1 decennio fa

    L'amore che provi proviene esclusivamente da dentro di te, non è qualcun altro a trasmettertelo.

    La maggior parte della gente crede che le sensazioni di felicità, amore e gioia derivino dagli altri, cioè da quelle persone che ci sono care.

    Infatti anche quando un amore finisce (e malamente aggiungo) lei o lui incolpano sempre l'altro per ciò che vivono, per come vivono e per le loro sofferenze.

    Hanno torto marcio.

    Se stai male, se sei triste o arrabbiato, dipende solo da te.

    Se stai bene, stai andando alla grande!!!

    ...e anche questo dipende solo da te...

    FantasyWorld

    P.S

    Giò, ma che fine hai fatto???

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Cloclo
    Lv 7
    1 decennio fa

    non durerebbe per tanto tempo (quando dura). Il benessere deriva dalla infatuazione e non dal vero amore.

  • Catia
    Lv 6
    1 decennio fa

    L'amore nasce dal cuore e poi piano piano prende la mente. Invece l'amore mentale e solo di emozioni e non di amore puro e semplice. Tante convivenze finiscono male quando si accorgono che l'infatuazione è finita e si ritrovano infelici sotto lo stesso tetto. Con affetto una voce

  • Armida
    Lv 4
    1 decennio fa

    si, è così: è l'effetto dell'Ossitocina.

    Fonte/i: studi scientifici
  • Anonimo
    1 decennio fa

    è tutto organizzato dal cervello...è lui che elabora la felicità ed i sentimenti.

  • bleds
    Lv 6
    1 decennio fa

    si, in effetti chiamiamo amore quello che ci fa stare bene

  • 1 decennio fa

    Tutti lo chiamano sentimento ma in realtà è solo un riflesso che ci d felicità e ci fa sentire bene con noi stessi e quindi è per questo che quando prendiamo delle testate fa così male:ci siamo innamorati del nostro riflesso allo specchio!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.