Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 1 decennio fa

si può fare il bagno a un coniglio?

mi hanno regalato un coniglio nano,avra un mese,uno e mezzo.

posso fargli il bagnetto?

qualche consiglio per come crescerlo?ho anche un gatto posso metterli vicini o non va bene,per ora è il gatto a scappare.

grazie per il consiglio

ciao a tutti

18 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Come pulire un coniglio sporco

    I conigli sono animali molto puliti e normalmente non necessitano di alcun intervento da parte nostra, se non una regolare spazzolata che aiuta ad eliminare i peli morti soprattutto durante le mute (Vedi La muta nei conigli).

    Tuttavia, se il tuo coniglio ha il posteriore sporco a causa di problemi di feci molli o di perdità di pipì è indispensabile determinarne la causa, inziando con un check up completo da parte del tuo veterinario esperto in conigli, includendo una visita completa ai denti con otoscopio ed esami del sangue.

    Un posteriore sporco è fastidioso e non igienico e può causare problemi peggiori come dermatiti o attacchi di mosche.

    Ricordiamoci che i coniglietti sono animali estremamente puliti ed essere sporchi e maleodoranti è per loro causa di malessere e tristezza. Il disagio potrebbe causare loro una perdita di appetito, che per un coniglio è una condizione molto grave.

    Mentre il tuo veterinario procede con la diagnosi, sta a te occuparsi della pulizia del tuo coniglietto.

    Un modo per prendersi cura di lui è un attento e delicato "bidet" per eliminare fisicamente i fluidi caustici dalla pelle, che potrebbero causare irritazioni.

    Ci sono due metodi per pulire il coniglietto: bagno a secco e bagno con acqua. Generalmente sarebbe da preferire il primo, perchè più sicuro, ma se il coniglietto è molto sporco e maleodorante può essere necessario lavarlo. Di seguito verrà indicato come effettuare un bagno a secco e un bagno con acqua ad un coniglio.

    Bagno a secco

    1. Procurarsi un contenitore di polvere per neonati di farina di granturco (NON utilizzare nessuna polvere per neonati contenente talco, in quanto il talco irrita le vie respiratorie e potrebbe essere cancerogeno!). La polvere di farina di granturco può essere profumata oppure no. NON utilizzare assolutamente nessun antipulci o pesticida sul coniglio. Utilizzare solo poveri per neonati di farina di granturco.

    2. Sistemare il coniglio in una posizione confortevole che renda facilmente accessibili le zone sporche; per esempio posizionarlo in grembo su un asciugamano per farlo sentire al sicuro oppure semplicemente farlo sdraiare sul pavimento (magari sopra un asciugamano) in una posizione comoda in modo che sia tranquillo e non cerchi di scappare via.

    3. Applicare la farina di granturco sulle aree sporche e delicatamente lavorare la polvere in profondità attorno alla parte sporca, fino a raggiungere la pelle.

    4. Lavorare la polvere attorno ad ogni accumulo di sporcizia dolcemente. La sporcizia, una volta ricoperta con la polvere di farina di granturco, sarà facilmente rimuovibile.

    5. Una volta che la maggior parte della sporcizia è stata rimossa, utilizzare una spazzola a setole morbide per eliminare i detriti rimanenti.

    6. Scrollare bene le aree con la polvere in modo da rimuoverla.

    Il coniglio sarà pulito e profumato in pochi minuti! I conigli tendenzialmente apprezzano un bagno a secco e rimangono rilassati man mano che la polvere lenitiva porta via l'irritazione dovuta alla pipì.

    Se però il coniglio è davvero molto sporco, umido e puzzolente, allora è necessario lavarlo. Di seguito verrà spiegato come fare.

    Bagno con acqua

    1. Procurarsi uno shampoo per animali ipoallergenico e senza medicinali consigliato dal veterinario esperto in conigli. Non utilizzare gli shampoo ad uso umano su di un coniglio. La pelle dei conigli è molto più delicata e sensibile della nostra - specialmente sulla testa. Anche i baby shampoo possono essere troppo aggressivi per un coniglietto, peggiorando l'irritazione cutanea dovuta all'accumulo di sporcizia.

    2. Riempire un catino oppure il lavandino con circa 6cm di acqua tiepida.

    3. Aggiungere un cucciaio di shampoo e mischiare bene.

    4. Con molta delicatezza posizionare il posteriore del coniglietto dentro l'acqua, tenendolo con fermezza, in modo che non possa saltare e farsi male. Lavare quindi delicatamente le aree sporche fino a quando non risultano pulite. Se il coniglio è molto sporco può essere necessario cambiare l'acqua e preparare altra acqua tiepida e shampoo. In questo caso consigliamo ad esempio di munirsi di due catini con acqua tiepida, in modo da velocizzare l'operazione, avendo cura di controllare che l'acqua del secondo catino non si sia raffreddata troppo.

    5. Risciacquare a fondo con acqua corrente tiepida e pulita, facendo bene attenzione a non lasciare alcun residuo di shampoo.

    6. Asciugare con un asciugamano delicatamente, avendo cura di non strofinare la zona irritata.

    7. Utilizzare il phon verso il basso per asciugare il pelo, tenendo una mano vicina al coniglio per controllare che la temperatura dell'aria non sia troppo elevata. L'ultima cosa che ci vuole è scottare la pelle già delicata del coniglietto!

    8. Quando il coniglio è asciutto e vaporoso, spazzolarlo, per eliminare il pelo morto.

    9. Se il coniglio presenta dei nodi di pelo può essere necessario rimuoverli con una f

  • 1 decennio fa

    NOOOOOOOOO non lo fare mai e poi mai fallo fare al veterinario ma solo in caso di estrema necessità. Tu credi che il tuo coniglio puzza perchè puzza il luogo in stà. Prendilo in braccio e odoralo se non è inodore allora quello del tuo coniglio è un caso particolare.Lo sai che gli devi pulire la gabbietta un giorno si e un giorno no ?

    Cmq se è sporco lui si pulisce da solo leccandosi, grattandosi ecc. il mio coniglio si lava bagnandosi poco sotto l'abbeveratoio ma nn posso farci nulla se lo asciugo dopo lo va a fare dinuovo . Spero di esserti stato d' aiuto ... ciao

  • Daphne
    Lv 4
    1 decennio fa

    A S S O L U T A M E N T E NO. A meno che tu non voglia ucciderlo. Ma non credo.

    Per crescerlo bene il consiglio è portarlo subito da un veterinario esperto in esotici e in conigli.

    Se vuoi invece che muoia entro qualche mese, lascialo così com'è.

    Il problema è quanto siamo *******.

    Per quanto riguarda il gatto, è possibile che vadano d'accordo, ma anche no. Bisogna avvicinarli a piccoli passi, ma lasciare uno spazio libero (una stanza ad esempio, o una parte di casa) solo al coniglio perché è un animale territoriale.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Preferibilmente, no : il bagnetto può essere oltre che stressante, un'occasione per prendere freddo ; inoltre tende a mobilizzare molto pelo morto che poi il coniglio va ad ingerire (è quindi più utile eventualmente spazzolarlo, con apposite spazzole cardatori reperibili nei negozi di articoli per animali , o con gli appositi guanti di gomma) . Il coniglio è un animale che, se è in buona salute, si tiene pulito da solo. In caso sia necessaria una occasionale pulizia di zampe o altre parti , è meglio optare per un panno morbido umido di acqua tiepida, asciugando poi subito con panno asciutto.

    In caso di conigli in condizioni di salute particolari , che necassitano di essere tenuti puliti da noi, il veterinario di fiducia potrà consigliarci un prodotto adatto con un Ph adeguato a quello della cute del coniglio. x quanto riguarda la conivenza gatto coniglio leggi qui..

    http://www.mondolapino.it/convivenza.htm

    Fonte/i: www.bunnies.it
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Non bisogna fargli il bagnetto!!!IL coniglio è come un gatto,si lava da solo...infatti non odora mai di cattivo...

    Per il gatto,prova a vedere se riescono a convivere assieme,a volte succede...fai attenzione però al coniglio,lui è molto più indifeso...

    Cmq,per crescere il coniglio,dagli tanta verdura:insalata,finocchio,sedano...e a volte un pezzettino di banana,ma senza esagerare che gli dà dipendenza...la banana per lui è quella che per noi è la nutella!! :)

    Fonte/i: Ho un coniglietto di un anno e mezzo...
  • Anonimo
    1 decennio fa

    assolutamente noooooooooooo muore puoi pulirlo con lo shampoo a secco si vende nn più di 3 euro negli ipermercati e compra una spazzola morbida . lo shampoo va messo sul pelo e massaggiato e poi spazzolato

  • 4 anni fa

    Ciao, in questo articolo spiegano come fare :) https://www.animalpedia.it/posso-fare-il-bagno-al-...

  • 1 decennio fa

    nooooooooooooooooo

  • no no meglio nn farglielo il bagno, però so che puoi comprare dei prodotti per coniglio tipo shampoo e poi pettinarli ... ciao

  • 1 decennio fa

    Io non lo laverei...i conigli son molto delicati e si ammalano subito...specie quando son piccolini....se proprio vuoi pulirlo ti consiglio d usare le salviette imbevute :)

  • serena
    Lv 6
    1 decennio fa

    credo di si, l' importante è asciugarlo bene

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.