MrsGallagher* ha chiesto in Bellezza e stileAcconciature · 1 decennio fa

olio di macassar VS olio di semi di lino?

per fare impacchi pre-shampoo ho usato per molti mesi l'olio di macassar dell'erbolario (ottimo) ma adesso che l'ho finito vorrei cambiare e provare l'olio di semi di lino dei provenzali..qualcuno sa dirmi com'è?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    I SEMI DI LINO

    Sono una fonte ricca di vitamine e minerali in primis, e poi di antiossidanti e di quel tipo particolare di grassi che non nuoce all’organismo -gli omega 3.Ed è questa ricchezza a renderli adatti ad un utilizzo finalizzato non alla cura di una sola parte del corpo, bensì all’insieme: utili sulla tavola e ancor più utili nella cosmesi, dove ad avvantaggiarsi delle loro proprietà sono in particolar modo i capelli.

    Olio e shampoo ai semi di lino rappresentano i cavalli di batatglia dei prodotti erboristici, sono tra i più utilizzati e anche tra i più apprezzati, perchè in questo caso non esiste relativismo: i semi di lino fanno bene alla capigliatura, senza eccezioni.Le motivazioni sono semplici. Tanto per iniziare, hanno proprietà emollienti e agiscono quindi sulla morbidezza dei capelli, rendendoli fluidi e soffici al tatto; gli omega 3 già citati fortificano le membrane cellulari, e di conseguenza la cute; in più donano lucentezza, ragion per cui vengono commercializzati sotto forma di olio per uso esterno __

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.