Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

film-libro il bambino col pigiama a righe?

ragà mi serve il commento e il paragone tra il film e il libro de "il bambino col pigiama a righe"..10 punti al mijiore e il piu veloce e in piu un pollice in su...xo mi okkorre velocementeee pleeeass

Aggiornamento:

grazie x qst lungo commento ma a me servirebbe la differenza tra il libro e il film^^

1 risposta

Classificazione
  • Risposta preferita

    Il bambino col pigiama a righe potrebbe sembrare il remake de "La vita è bella", che ha fruttato l'Oscar al nostro Roberto Benigni; e invece "Il bambino con il pigiama a righe" è tutta un'altra storia, primo perché ci mostra l'orrore della Shoah visto con gli occhi non di una vittima, ma di una innocenza tradita. Mentre poi "La vita è bella" racconta la favola di un bambino il cui padre si sforza con la menzogna di preservarlo dall'orrore che stanno vivendo, nella pellicola di Herman i genitori tacciono intenzionalmente la verità per cercare di difendere se stessi dai sensi di colpa e dal rimorso. Toccherà al bambino, da solo, iniziare un viaggio di esplorazione nella menzogna che lo porterà a penetrare nei meandri degli accadimenti e a intuire la colpa che macchia gli adulti. Il film ci riporta indietro nel tempo, negli anni '40, in una Berlino minacciosa in cui i simboli del nazionalsocialismo deturpano già le facciate dei palazzi rendendoli sinistramente ostili.

    Commento: un amicizia ke va oltre al nazismo, ke nn si basa sulla superficialità degli adulti allontanando tt qll ke sn diversi dal prototipo nazista. Qst dimostra ke l'affetto e l'amore verso una xsona può sonfiggere certi pregiudizi di un mondo crudele basato sulla ferocia dell'uomo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.