ciao a tutti...è il caso di far zincare la griglia per il barbecue o possono insorgere problemi sanitari?

E' stata realizzata su misura ma non in acciaio inox, bensì in ferro; se la si zincasse per evitarne la corrosione, il calore generato dalle braci al momento di utilizzarla, le farebbe rilasciare delle diossine o roba simili? (che si trasmetterebbero ovviamente alla carne) grazie....

3 risposte

Classificazione
  • Gipi
    Lv 5
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ma pensa un po'.

    Il "sacro rito" della pulizia della griglia, tanto amato dai fuochisti da barbecue, non sarà mica un problema.

    La griglia deve essere in ferro o in ghisa, non in acciaio, tanto meno zincato.

    Comunque se è solo una questione di pulizia, prendi una spazzola di ferro con manico lungo, a fuoco acceso, quando la griglia è rovente prima di metterci le costate, le costine, i branzini, gli dai una bella spazzolata. Diventa uno splendore.

  • 1 decennio fa

    Temo di si, e meglio evitare lo zinco, ma so che in commercio ci sono dei prodotti appositi per questo, ad esempio, non so però se va bene, curiosando ho trovato questo sito, vedi tu se ti può aiutare nella scelta.

    Spero che tu abbia ricevuto la mia risposta, comunque ancora scusa per la disattenzione e per sicurezza ti riscrivo il link:

    http://www.bricoliamo.com/873/874/wd_40__oltre_2_0...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La zincatura serve solo contro la corrosione.

    Alle alte temperature lo zinco te lo ritrovi sulla carne.

    Non c'è nessuna diossina, è solo che la zincatura si sbriciola e te la mangi. Bene di sicuro non farà.

    Vai al centro commerciale e compra qualsiasi griglia (di acciaio) per barbecue, e usa quella.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.