Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Quanto tempo saresti disposto/a ad ASPETTARE?

quella persona non è ancora pronta per un amore o ha tantissimi problemi e si allontana da te....

x quanto tempo saresti disposto ad aspettarla/lo?

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    il mondo è bello perchè vario! mica ce solo lui in giro! non aspettare.. divertiti fai ciò che ti piace non vivere dietro a lui tu hai la TUA vita coltiva i tuoi interessi conosci gente nuova e magari tra questi... purtoppo ad aspettare non si ottiene niente...tralascio la mia storia... vivi la vita ;-) spero d'esserti stato utile

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Ho aspettato 6 anni che lui tornasse..

    che si accorgesse che magari gli mancavo

    che si rendesse conto che senza di lui io non ci sapevo stare

    sono stata disposta ad aspettare 6 anni

    6 lunghi anni.

    nel corso dei quali ho annullato tutto.. la mia vita.. me stessa..

    nei miei occhi solo lui.. il suo sorriso..

    non volevo andare avanti senza lui che amavo più di ogni altra cosa.. volevo lui al mio fianco.. e così ho aspettato

    ferma. fermando il tempo. escludendo gli altri dalla mia vita.

    dal mio essere.

    solo per capire che non aspetterò più nessuno neanche per mezzo secondo. mai. mai più.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Molto poco, non mi piacciono gli indecisi.

    Se invece i problemi sono reali e non riguardano la nostra storia o i sentimenti che prova per me, allora l'aspetterei il tempo necessario.

    Sono molto paziente in questi casi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ho aspettato due anni, tantissimi per la mia età.

    Lo guardavo da lontano, aspettando che mi sorridesse...

    Lo guardavo con altre ragazze, cercando di trovare in ognuna di quelle qualcosa che mi appartenesse, e mi dicevo: "l' ha scelta perchè mi somiglia".

    Lo aspettavo a casa.

    Lo cercavo.

    Gli ho fatto un regalone per il suo compleanno. L' ha definito più bello di tutti quelli che ha ricevuto, compresa anche la sua morosetta.

    Insomma,

    che povera idiota ad avere tanto prosciutto sugli occhi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ho aspettato 4 anni. Non è servito a nulla.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Ufficialmente neanche un minuto, credo che l'amore sia solo chimica e zero mistero, quindi prima o poi passa.

    In realtà ho aspettato per mesi che il mio lui decidesse, senza darmi un limite, credo che lo avrei aspettato anche per anni perchè è stata l'unica persona a coinvolgermi chimicamente sul serio, nonostante il ns rapporto sia pieno di contrasti e incomprensioni.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi trovo in quella situazione...

    lui ora non è convinto di voler una storia...

    per cui...

    aspetto..

    ma non so quanto durero' in questa situazione..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    nemmeno un secondo...ogni lasciata è persa...non vale la pena aspettare nesusno,la vità già è un mozzico! ed è troppo breve per non essere felici! esci di casa magari fuori c'è qualcuno che ti cerca...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Non esiste un termine all 'attesa se si ama intensamente una persona ,a meno che non si parli di anni ,perchè in questo caso comincerei a domandarmi quale blocco ci sia e cercherei di andarne alla fonte.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Mimì
    Lv 4
    1 decennio fa

    eh dipende se ne vale la pena...

    se uno ama, non ha senso andare in cerca di qlcs'altro perchè tanto quel qlcs'altro non ti basterebbe..

    se invece non c'è amore o cmq nn è così forte, lo capisci da solo..nn si possono fare calcoli, qnd ti stancherai lo capirai da solo, sforzarsi a fare qlsiasi altra cosa credimi, non serve a niente!

    il tempo passato ad aspettare non è mai sprecato. è vero che la vita è breve ma ogniuno fa le proprie esperienze e affronta le situazioni secondo quello che si sente di fare: anche l'attesa da modo di crescere e di vivere.

    cmq qnd sarà il momento di non aspettare più, te ne accorgerai, per adesso fai quello che ti senti di fare.

    ciao ciao!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.