mayo
Lv 5
mayo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

CURA DEL LABRADOR..................?

Come ho scritto in alcune domande precedenti ho un labrador da qualche mesetto ormai.

Leggo su libri qual è il modo migliore per accudirlo e nutrirlo ma secondo me non c’è modo migliore per apprendere che non chiedere a qualcuno che ha avuto o sta avendo la stessa bellissima esperienza.

In particolare ora vorrei sapere come e quanto spesso lo lavate.

Allora io ho un giardino grande recintato ma in questi mesi lui ha preferito stare a casa (vivo in un paesino molto piccolo piano terra le porte sono quasi sempre aperte e di sua sponte lui preferisce starsene in casa). Anche di notte l’allevatore da cui lo ho preso mi aveva consigliato che almeno fino a quando è cucciolo di tenerlo in casa (ha fatto un inverno particolarmente freddo con temperature anche meno 12 di notte quindi povera bestia!). Adesso si è abituato a dormire in casa e fin qui per noi nessun fastidio. Solo che con l’arrivo della bella stagione facciamo spesso delle belle camminate e ci capita di andare in qualche lago dove lui si tuffa molto molto volentieri. Solo che al ritorno direi che questo asino puzza come una carogna!!!

Allora fino a quando era inverno lo lavavamo con un panno bagnato con aceto e quando era asciutto lo lavavamo con shampoo secco apposito per cuccioli. (tutte queste info mi sono state date dall’allevatore e confermate dal veterinario che ne ha un o pure lui).

Però con la bella stagione e visto che si butta volentieri in ogni lago che incontriamo una volta a casa lo DOBBIAMO (altrimenti puzza davvero troppo) lavare come si deve.

Quindi (dopo questo romanzo) ogni quanto spesso si può lavare? Perché ho letto che altera il ph del pelo e che cmq l’organismo del cane reagisce producendo più grasso e quindi più odore.confermate? e quali prodotti consigliate per lavarlo (non a secco)? Bene quelli della bayer o avete qualcosa di meglio da consigliare?

E poi….domandona da milioni di dollari c’è un modo per far si che non sia terrorizzato (ha paura di mille cose ma di questa…) dalla spazzola? Che lotte per tenerlo fermo appena andiamo verso il posto della spazzola… non lo conquistiamo più nemmeno con un biscottino (venderebbe l’anima per il cibo ;))

Grazie a tutti.

Attendo risposte

Aggiornamento:

Lory: il mio asino si lascia fare di tutto (all’inizio era terrorizzato anche dalla bottiglietta per l’igiene delle orecchie) ma la spazzola proprio… andrò alla ricerca delle salviettine, grazie

Aggiornamento 2:

X LABRADORISTA: scusa la domanda idiota ma borotalco il polvere? Quello che si usa per i bambini? E glielo butto mentre lo spazzolo?

Riguardo ai dischi non ho molto ben capito di cosa parli…comprerò il guanto. Grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se lo lavi in profondità, elimini il grasso che fa da isolante al pelo del labrador. Quindi dovresti far passare circa una settimana tra un bagno e l'altro. Ti consiglio di farlo asciugare al sole e di spazzolarlo con borotalco, che assorbe l'odore. Se ha paura della spazzola, in commercio di sono dei guanti con della gomma sul palmo, che hanno la stessa funzione e sono più delicati, oppure delle specie dischi di gomma nei quali si infila la mano (non so come spiegarlo). I miei ci vanno pazzi.

    Fonte/i: allevo labrador
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Faccio lavare la mia labrador dal tolettatore 2 volte l'anno, praticamente ogni volta che gli finisce il calore. Poi d' estate lei e mio marito si divertono a giocare con l'acqua in terrazza, ma è molto raro che usi saponi per lavarla, ecco è solo un gioco, se la porto al mare le faccio la doccia perchè l'acqua salata fà male alla pelle del cane, ecco la cosa che vorrei dirti è che la puzza che senti non è perchè il cane sia sporco ma è il loro odore, cioè il cane bagnato puzza, asciugalo per bene e una volta asciutto puoi usarte delle salviettine profumate fatte apposta per loro, ma evita di usare spesso saponi che a lungo a ndare faranno male alla sua pelle.

    Per la paura non so risponderti, la mia si fa fare la qualsiasi cosa!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.