Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiAntropologia · 1 decennio fa

L' essere umano veramente tende ad annientare tutto ciò che ama o che crede di amare? Eppure ogni uomo.....?

uccide la cosa che ama, Che questo lo sentano tutti:

Chi lo fa con uno sguardo amaro, e chi con una lusinga,

Il codardo con un bacio, Il coraggioso con la spada!

Chi uccide il suo amore da giovane, e chi lo uccide da vecchio;

Chi lo strangola con le mani della lussuria, chi con le mani dell'oro:

I più pietosi usano un coltello, perché i morti si freddano così presto.

C'è chi ama troppo poco, chi troppo a lungo, c'è chi vende e c'è chi compra;

Chi compie l'atto con molte lacrime, e chi senza un sospiro:

Perché tutti uccidono la cosa che amano,

Anche se dopo, non tutti muoiono.

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    ciao Stefano, sinceramente non credo, anzi mi rifiuto di pensare, che tutti uccidano la cosa che amano.. ritengo piuttosto che, molto spesso, la diamo per scontata.. non siamo più in grado di apprezzarla.. ma forse la tua è una allegoria.. per dire che fondamentalmente uccidiamo noi stessi, i nostri valori, il nostro io più profondo, con azioni e parole che spesso non valutiamo con il giusto discernimento. Questo perchè l'essere umano prima ancora di amare gli altri...il "fuori da se", deve prima imparare soprattutto ad amare se stesso e la sua vita.. e tanti invece non le danno il giusto valore..

    E non dando valore, come possono sviluppare quella sensibilità particolare per evitare di "uccidere" un loro simile con un semplice sguardo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Sottolineo un tipo di amore e un soggetto d'amore.

    Il figlio.

    Pochissimi lo distruggono e tantissimi annienterebbero se stessi pur di salvarlo. L'aforisma, anche se è una parola esagerata per descrivere il testo da te riportato, è parziale e denota uno stato d'animo provvisorio che si ripete ciclicamente nel tempo ma che non mi pare sia un valore assoluto.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • L.
    Lv 7
    1 decennio fa

    Non sono daccordo su quel "tutti uccidono la cosa che amano"

    Vero è che spesso non ci rendiamo conto di quello che abbiamo se non dopo averlo perso.........

    vero anche che spesso diamo molto per scontato,

    che vogliamo sempre di più,

    che "roviniamo" un amore con gelosie o possessività.......

    Per contro però esistono ancora persone che sanno apprezzare ciò che hanno e che sanno "amare" con molta semplicità e umiltà.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Mah, dentro di noi esiste una natura perversa, quasi demoniaca a volte, quindi quello che affermi tu è vero, però non generalizzerei, non tutti sono propensi all'odio, alla distruzione. ci sono anche altri valori positivi per fortuna che nonostante tutte le contraddizioni della vita e i paradossi vari resistono, uno di questi è l' amore, ciao.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Sulla via del controsensi nascono a volte rose e viole ma anche dei bei carciofoni spinosi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Par rapport à l'amour, cette question est hors-sujet ..

    Et même déplacée ..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    sempre impressionante, ma a mio parere non troppo veritiera questa ballata di oscar wilde...

    almeno per me..

    almeno, non ci voglio credere!:-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Garuda
    Lv 4
    1 decennio fa

    Io credo che in fondo, la cosa che ogniuno ama più di tutti è se stesso e, poi per le altre persone e cose ci sono solo i bricioli, quindi partendo da questo presupposto, per me è impossibile che qualcuno uccida la cosa che ama veramente poiché è se stesso

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    un lato oscuro di noi , da capire

    è negarsi all amore o negare l esistenza dell amore?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa

    solo l'essere umano pirla

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.