eilamior ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Senza avere un punto di riferimento, senza qualcuno di cui fidarsi?

Salve, è possibile nella vita andare avanti credendo solo in se stessi e senza avere presente la figura di una persona da cui prendere esempio o con cui confidarsi (ruolo che dovrebbe avere un padre).E' possibile farsi strada da soli risolvendo ogni cosa con le proprie forze?

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Sta lì la vera grandezza di una persona...

  • Kyt
    Lv 5
    1 decennio fa

    Spero decisamente di si altrimenti non saprei come sono arrivata fin dove sono!

    Ho dei genitori snaturati che non sanno cosa significhi amare una figlia

    Ho un carattere tale che mi ha quasi impedito di instaurare amicizie

    Ho una famiglia completamente sfaldata

    Mi son cresciuta da sola

    Eppure ho 23 anni,ho messo al mondo un figlio meraviglioso che adoro,vado bene all'università che mi pago da sola con i soldi che ho messo da parte lavorando e ho un fidanzato che mi ama...

    .....si,andare avanti senza una base fornita da altri si può eccome!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    VOLERE è POTERE! è possibilissimo, devi volerlo ardentemente.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è possibile.. ma avere qualcuno accanto con cui parlare non è un male..anzi al contrario serve a confrontarsi.. fare tutto da solo spesso non aiuta! confida nelle persone che ti stanno intorno e ti dimostrano qualcosa non fidarti di chiunque..

    buona fortuna!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    tutto è possibile ma alla fine avere un' altra figura a cui far riferimento aiuta a crescere e a capire in quello in cui si sta sbagliando.

  • Credo ke nn sia possibile xkè una persona deve sempre avere un qualcuno su cui affidarsi e prendere esempio... L'uomo è una creatura strana nn è fatto per vivere nella solitudine è sempre alla ricerca di qualcuno a cui chidere consiglio... Se qualcuno dice ke quello ke ho detto nn è vero, io li rispondo ke si guardi dentro di se e veda se ha mai avuto bisogno di qualcuno e se ha cercato la persona con cui confidars... molte volte si dice "credi in se stesso" si questo è vero però in modo parziale, l'uomo ha dei dubbi sulle proprie capacità e per questo ke li serve il sostegno di alri ke li diccono "sei il migliore" se questo nn fosse l'umanità andrebbe in decadenza e saremmo tutti qui a ciucciare il pollice... :)))) ciao

    Fonte/i: la vità...
  • 1 decennio fa

    secondo me tutto dipende se hai avuto delle buone figure di riferimento nell'infanzia....

  • 1 decennio fa

    non è possibile affrontare e risolvere tutto da soli. Magari. noi ci dobbiamo mettere anima corpo e tutta la nostra volontà, ma possiamo arrivare fino a un certo punto. poi dobbiamo accettare, magari controvoglia e a denti stretti l'aiuto di qualcun altro....almeno per un pò....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    farsi da solo nella vita è la cosa più bella,non ci deve essere per forza una figura di riferimento,xkè non si può essere unici e originali senza prendere spunto da nessuno??

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Certo che è possibile è cosi che deve essere, padre o non padre , nella vita arrivati ad una certa eta......bisogna imparare a cavarsela da soli .....,è se non si ha nessuno a cui rivolgersi , bisogna contate sulle proprie forze , anche perchè alla fine se ne traggono belle soddisfazioni.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.