ringhio ha chiesto in Computer e InternetComputer - Altro · 1 decennio fa

cosa significa overcloccare il pc?e vero che velocizza il pc?

io ho un processore intel pentium duo cpu E2180 2ghz si può overcloccare?se si potete dirmi come si fa?una spiegazione senza paroloni o cose complicate nn l'hjo mai fattp e vorrei capire come si fa ovviamente 10 punti al migliore

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    la velocità in GHz di un processore è data da 2 fattori: il tempo (ovvero la frequenza) del Clock e un moltiplicatore

    (ad esempio: il tuo processore potrebbe avere una clock di 250Mhz e un moltiplicatore 8x. Risultato: 250x8=2000Mhz)

    Overclockare significa letterealmente alzare le frequenze di clock, ma il modo più diffuso ormai è aumentare invece il valore del moltiplicatore.

    Tutte le cpu (e le gpu) sono overclockabili. Ovviamente aumentano le prestazioni MA...

    l'overcloking improvvisato è molto rischioso: senza un adeguamento dell'impianto di raffreddamento il processore finirà per surriscaldarsi, bloccandosi e (probabilmente) danneggiandosi sensibilmente e irreparabilmente.

    Per oveclock di piccola entità il problema sopra descritto è molto contenuto, ma l'overclock di pochi mhz non ha senso...

    Su internet, cercando su google, si trovano guide sull'overclocking, che suggeriscono programmi che assistono all'operazione e che monitorano il grado di rischio.

    Se vuoi provare a overclockare la tua cpu, puoi modificare il valore della clock o del moltiplicatore dal bios (e qui ogni bios è diverso, quindi non posso darti delle indicazioni precisissime)

    spero di esserti stato utile, buona fortuna!

  • 1 decennio fa

    praticamente tutti i processori fanno delle operazioni matematiche, qualsiasi cosa tu fai al pc viene tradotta in operazioni matematiche (somme, addizioni, moltiplicazioni e divisioni).

    Queste operazioni matematiche sono scandite da un impulso più forte chiamato clock.

    Il clock si misura in frequenza ecco perchè hai 2 ghz ecc, e scandisce le operazioni al secondo che può fare un pc.

    Ad alcune cpu si può aumentare la velocità di questo impulso (quindi anche la frequenza) e portare il processore a velocità più elevate.

    Alcuni ti hanno detto che il pc dura meno tempo. è vero ma in parte, ha bisogno sicuramente di più energia, quindi se non hai un buon alimentatore scordati questa cosa.

    Alcuni processori sono depotenziati di proposito per avere un compromesso in velocità, consumi energetici e stabilità.

    Devi sapere che maggiore e la frequenza e maggiori sono gli errori che potrebbe fare un processore (dietro c'è uno studio, anche molto complesso)

    Quindi ricapitolando.

    Devi vedere se il tuo processore ti permette lìoverclock, devi avere un buon alimentatore, devi mettere mani sulla piastra madre (te lo sconsiglio se non sei pratico potresti bruciarla) e vedere fino a che velocità puoi portare il processore, altrimenti diventa instabile.

    Alcuni puoi addirittura modificarli da bios, proprio perchè i produttori limitano un pò le potenze dei processori.

    Un consiglio, potrebbe essere figo provarci per vedere se ci riesci, ma se non sei pratico corri dei rischi.. potresti bruciare qualche componente per che cosa? aumentare la velocità di quanto?

    300 massimo 400 mhz? a che prò? non noti mica tutta questa differenza. su 2 ghz non si notano proprio.

    Lascia stare e godici il pc nuovo, e studiati un pochino i processori, se ti appassiona la cosa.

  • 1 decennio fa

    Overclockare il pc, più precisamente il processore, significa aumentare la frequenza di clock del processore, ovvero, in parole povere, aumentare il numero delle operazioni che il processore del tuo computer fa in un determinato periodo di tempo. questa operazione ovviamente aumenta la velocità del tuo computer. questa però è un operazione molto difficile e rischiosa per la vita del computer e deve essere eseguita da un esperto: l'overclock comporta l'aumento della temperatura del processore, quindi il raffreddamento della cpu deve essere adeguato all'aumento del calore e dal carico di lavoro, cioè se non metti una ventola più efficente puoi bruciare il processore. se non vengono impostati i valori giusti, inoltre, il computer può diventare instabile, ciè può capitare che si spenga di colpo o che si blocchi di continuo. in conclusione, se vuo overclockare il pc chiedi ad un esperto.

  • 1 decennio fa

    facile...il clock è la velocità con cui il processore viaggia il tuo per es. 2GHZ..il processo di overclocl permette di aumentare i'giri' del processore...proceduro non molto complicata ma moooolto pericolosa...molto spesso se aumenti troppo la velocità rischi di bruciarlo (io ho dovuto metterci un altro paio di ventole per non farlo bruciare)...leggi bene una guida prima di fare qualsiasi cosa...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    (spiegazione + semplice possibile) allora l'overclock aumenti i ghz quindi la velocita del processore,1 non fare cazz...ate tipo aumentare al massimo se no ti bruci il processore,anche se il bios blocca l'overclock (non e detto)

    cmq appena acendi il pc premi o f2 o canc (dipende dal bios della scheda madre) poi dovresti andare ad advance ,cpu configuration ,cpu most metti manual e piano piano ce un numero che parte da 200 e aumenti piano piano ,ma cmq mi devi dire che scheda madre c hai perche questa e di un asrock l'asus a un bios diverso ,quindi e diverso

  • Gab
    Lv 4
    1 decennio fa

    Si UhhUh

  • 1 decennio fa

    si te lo velocizza ma abassa molto la vita del tuo pc se non prendi precauzioni

    ti spiego:

    overlokkare è una cosa difficile ovvero parte tutto dal bios nel quel aumenti le varie frequenze del processore, ma aumentando le frequenze aumenti si la velocità, ma anche il dispendio energetico e l'aumento di calori, cosi da bruciare la cpu, se non hai un sistema di raffreddamento ottimo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    significa aumentare la velocità in gigahertz del pc.. quindi che ne sò da 2 (quella del tuo) a 2.5... ma non te lo consigli perchè è un procedimento che sanno fare solo i più esperti, e inoltre dovresti cambiare alimentatore, sistema di raffreddamento...senza contare che rischi di rompere il pc se te lo fai fare da uno non esperto... spero di essere stato chiaro ciao un saluto

  • 1 decennio fa

    si lo velocizza un po ma rischi di bruciare il processore xke consiste in aumentre la prequenza del microprocessore (al di la delle sue possibilita)

    infatti è sconsigliato farlo x piu di mezz'ora quindi lascia stare fidati anche xke dovresti adnare nel bios a modficqarlo e se sbagli portresti recare danni al pc

    x farlo fai partire il pc poi conrtinu aa premer f2 o canc dipedne dal modello del tuo computer e ti entra nel boot vedi una schermata blu

    da li vai su la frequenza del chipset c'è scirtto CHIPSET FREQUENCI e con il + e il - la alzi o l'abbassi

  • 1 decennio fa

    Non l'ho mai fatto personalmente, ma so che andava in voga anni fa, quando i processori erano lenti e si cercava in qualche maniera di dargli uno sprint in più. Ora non ha senso, in quanto i processori sono molto più veloci! Parli di 2 gigaherz, quando all'epoca non si arrivava nemmeno ai 1.000 megaherz..

    Attenzione perchè è un GRANDE RISCHIO: se aumenti troppo la potenza e non prendi delle misure adeguate, rischi di fondere i circuiti (cioè rischi di buttare scheda madre e processore nel cassonetto..)!

    Il processore nasce per viaggiare ad una certa velocità e se aumenti questa velocità per migliorare le prestazioni, lo poni in una condizione di lavoro non ottimale, che comporta surriscaldamento. Quindi è necessaria una ventola aggiuntiva.

    Nonostante un'adeguata ventilazione, secondo me il rischio di buttare via tutto è troppo alto.. perciò ti sconsiglio di farlo.

    Se il computer è lento, basta eliminare l'installazione dei programmi che non usi mai. Office per esempio è una mattonata. C'è un suo sostituto che si chiama open office, completamente gratuito.

    Se invece è proprio piantato, consiglio una bella formattazione.

    Ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.