Stefano ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

Aiuto, ho un problema con una ricerca, entrate 10 pnt?

vorrei sapere quali alimenti fanno bene e quali fanno male per il fegato

Aggiornamento:

vorrei spere anche perchè determinati alimenti aiutino

5 risposte

Classificazione
  • Mile
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Fegato.

    ALIMENTI PERMESSI ALIMENTI DA EVITARE

    Antipasti Prosciutto crudo o cotto, senza grasso Sottaceti, antipasti con salse, maionese, funghi, acciughe

    Primi Paste asciutte, riso, conditi con burro o olio di oliva a crudo, pomodoro fresco (crudo o cotto), parmigiano. Brodo di verdura o di carne (sgrassato), con pasta o riso. Passati di verdura, crema di avena , orzo, semolino. Pasta o riso con ragù, pasta con ripieni (tortellini, ravioli).Brodi grassi o concentrati.Zuppe di pesce.

    Carni Vitello, pollo, coniglio, tacchino sgrassati (lessati, ai ferri o arrostiti, senza sugo) Cacciagione, anitra, oca, maiale. Salumi, carni affumicate e conservate. Trippa, cervello. Rognone animelle.

    Pesci Sogliola, nasello, dentice, triglia, spigola, rombo, palombo, pesce persico, merluzzo fresco, (lessati o ai ferri, conditi con olio e limone) Crostacei, molluschi, trota, salmone, tonno, anguilla, aringhe, sardine, sgombri. Pesci conservati.

    Grassi Olio di oliva, di mais, di arachidi; margarina, burro (crudi). Lardo, strutto. Tutti i grassi fritti.

    Latte e formaggi Latte magro, yogurt. Formaggi poco grassi, dolci freschi, o poco stagionati; ricotta, mozzarella, scamorza, robiola, crescenza, stracchino, fontina, provolone, emmental Latte intero, panna; formaggi grassi (mascarpone), piccanti (pecorino, ecc), fermentati (gorgonzola, ecc,).

    Verdure Crude: pomodori maturi, insalata;Lessate: patate, cipolle, carote, zucchine, carciofi, asparagi, legumi secchi o freschi. Pomodori acidi, spinaci, peperoni, rape, ravanelli, melanzane, cavoli. Verdure fritte.

    Uova Se tollerate: crude, alla coque, sode; Fritte, in maionese, in zabaione;

    Frutta Fresca e ben matura; cotta, in gelatina, in marmellata (esclusa l'arancia). Frullati e macedonia, con zucchero e limone; Secca e oleosa (noci, mandorla, ecc) datteri;

    Dolci Con moderazione: preparati con frutta, marmellata, zucchero, uova, burro, farina; budini, biscotti secchi; Prodotti contenenti panna, cioccolato, liquori. Gelati;

    Pane Ben cotto, raffermo; grissini, pane biscottato, crackers; Fresco, con molta mollica; pane integrale;

    Bevande Acque alcaline, succhi di frutta o di pomodoro; caffè o tè molto leggeri; Bibite ghiacciate, caffè o tè molto concentrati: vini a forte gradazione, liquori, aperitivi.

    http://www.sportmotion.it/prevenzione/salute_del_f...

    OTTIMO LINK!!!

    CIAO.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    fanno male:gli alcolici, i fritti, i formaggi, i grassi animali in generale. mentre fanno bene sono i ravanelli, il cardo,il rafano, bere molta acqua.e i carciofi

    se ti sono stata d'aiuto asp i 10 punti

  • gli alcolici, le cose salate..

  • 1 decennio fa

    le cose troppo salate, alcolici ecc.... fanno male

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • _iLa_
    Lv 4
    1 decennio fa

    Dipende dalla gravità del problema al fegato e se si tratta di calcoli. In generale fanno male gli alcolici, i fritti, i formaggi, i grassi animali in generale. Gli alimenti che invece fanno bene (perché depurano il fegato) sono invece i carciofi, il cardo, i ravanelli, il rafano, quel tipo di radicchio di campo chiamato tarassaco (ovviamente crudi). E, in ultimo, bere molta acqua.

    I CIBI CHE FANNO BENE....QUALI..E QUANTI....

    Se il fegato è sano, e non abvbiamo problemi di colesterolo, dobbiamo sfatare la diceria che sia le uova, sia le cozze, fanno male......FALSO....Se ben cotte e pulite, si possono tranquillamente consumare (con moderazione!!!!)

    UOVA= 2 uova alla settimana (albume scarso di colesterolo può essere consumato di più se solo)

    CONDIMENTI= Usare con moderazione: olio d'oliva, mais, margarina di mais o girasole, olio di girasole. Da evitare: burro, lardo, salse a base di panna e burro, altre margarine non nominate in precedenza, olio di palma (molto utilizzato per i fritti all'estero....vedi tassi di obesità)

    FRUTTA E VERDURE= TUTTE sia fresche che surgelate , preferire il legumi e le patate bollite..la frutta sia fresca che secca (intesa come disidratata) non va zuccherata, noci e castagne fresche, minestre di verdura. Usare con moderazione: patate al forno, (di solito si condiscono o con olio o con burro e martgarine), mandorle, arachidi, pistacchi e noci secche. Da evitare: fritti e verdure in scatola, noci di cocco, nocciole, arachidi o altro salato (x conservanti)

    SPEZIE E AROMI = Pepe, erbe, spezie limone e aceto, e mostarda. Da evitare: sale e maionesi

    LATTE E DERIVATI= Latte scremato,cagliate magre, latticini freschi totalmente scremati, ricotta scremata, primosale scremato . Da usare con moderazione: ricotta, yogurt, latte parzialmente scremato, formaggi freschi semimagri, ricotta di mucca, formaggio grana e formaggi duri di montagna parzialmente scremati. Da evitare: latte intero, yogurt panna e formaggi grassi ( quasi tutti ad esempio...formaggi stagionati di latte crudo e cotto tipo Mozzarella anche di bufala, Fontal/Fontina, Edam, Caciocavallo, Provolone, Sbrinz, Scamorze, Caprino,Taleggio, Gorgonzola, Caciotta anche di pecora, Quartirolo, Camembert, Crescenza, Mascarpone, formaggi francesi, formaggi a doppia o tripla crema)

    PESCE= Ostriche, cozze e capesante, ogni tipo di pesxce purchè sia cotto alla griglia, affumicato o a l acartoccio. Da usare con moderazione: fritti, aragosta e scampi. Da evitare: pesce fritto in olio di palma, o olii ???? dei quali non si conoscono le origini o i tipi, uova di pesce, Gamberi e gamberoni, Calamari.

    DOLCI= Budini fatti con latte scremato, gelatine, macedonie e sorbetti, dolci bolliti (TIPO I TARALLI), torrone. Da consumare con cautela: biscotti con burro o margarina, tutta la pasticceria anche a base di oli vegetali, gelati e budini. Da evitare:creme con uova, panna latte o burro, torte, (pasta frolla), snack vari confezionati, marzapane, cioccolato, caramelle ripiene dolci al cocco, brioches.

    CARNE E SALUMI= coniglio, pollo, tacchino, vitello, cacciagione, il tutto evitando però la pelle e le parti grasse, BRODO (consommé). Da consumare con cautela: manzo (magro), prosciutto crudo (solo la parte magra), capretto e fegato (per il fegato solo 1/2 volte al mese). Da evitare: Salsiccia, pancetta, prosciutto cotto, salame, paté, carni grasse (anche i ragù), anatra e oca, lardo.

    CEREALI= pane, fette biscottate, crackers integrali, pasta, riso, e fiocchi d'avena.

    BEVANDE= Tea, acqua, analcolici, bevande dietetiche e caffé americano. Da consumare con cautela:alcolici. Da evitare: bevande al cioccolato, superalcolici, preparazioni tipo irish coffee

    Questo vale per un fegato con problemi già in essere, affaticato e dolente, ovviamente per un fegato sano, non vi sono tutte queste restrizioni, basta non abusare ugualmente con fritti, dolci e alcool.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.