Pesciolina71 ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Ho una macchina da cucire nuova di zecca:sapresti dirmi quali sono le attrezzature base per iniziare a cucire?

Intendo riferirmi ai vari aghi, ai fili, i colori di cui non si può fare a meno. Insomma tutto il necessario per iniziare a fare dei lavoretti di cucito. Grazie a tutti.

3 risposte

Classificazione
  • AK-47
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    -Aghi universali (i miei sono i 75...)

    -aghi per Jeans

    -aghi per maglina (punta arrotondata)

    -filato sintetico(costa di + ma non si stringe quando lavi)

    bianco-nero-avorio. Gli altri colori devi acquistarli al momento, quando ti servono.

    -filato cotone stessi colori (da usare quando l'indumento non è troppo importante: costa meno e il punto viene anche meglio, però è cotone: e in ogni caso i primi mesi ti conviene usare quello)

    -Piedino per maglina (=ha staffa laterale per impedire che filo tiri, durante punti maglina: es.zigzag)

    -piedino per tessuti sottilissimi" (ha solo il foro d'accesso ago=quindi solo per punto dritto: il tessuto non viene tirato dentro dal foro della placca)

    - piedino per bordi (staffa laterale-guida: cuci vicino a orlo senza sbordare)

    -Carta velina (quella finissima, semitrasparente: è quella che avvolge biancheria intima o camice: serve a cucire maglina senza che tessuto si arricci quando il lavoro è talmente rognoso da doverla abbinare al piedino per maglina. Permette anche di non far saltare punti su tessuti leggeri, quando usi ago e piedino tradizionali)

    -taglia-asole: indispensabile per scucire, tirare fili su rovescio,ecc...(attenzione però: serve cautela perchè in un nanosecondo fai il buco nella stoffa)

    .

    Ogni volta che cuci fai qualche cm di prova su un ritaglio di stesso tessuto o, in mancanza di quello, su una parte del tessuto che devi cucire: poi lo disfi (piano...) col tagliaasole. Devi controllare il retro della cucitura: se tira troppo, serve aumentare tensione.

    Comunque è tutto spiegato su libretto istruzioni!

    Ho capito...Sei talmente felice, che non vedevi l'ora di dirlo....

    hai fatto benissimo: solo stai attentissima=ci vogliono parecchi mesi (o settimane...dipende dal tempo che dedichi) per prendere la mano, per avere dimestichezza,...ma "se ti piace" ti assicuro che ti fa bene alla mente. Però Non metterti MAI a cucire se non sei in vena

    Qualsiasi dubbio: son qua.

    Ciao

    °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

    @pesciolina

    ho tra le mani la pubblicità della LiDL:

    con 5.99 € ti porti via 32 rocchetti in poliestere (dal 30 aprile) un affare!!

  • 1 decennio fa

    Ciao,

    l’unica cosa indispensabile per iniziare sono gli aghi di varie misure a seconda del tessuto…

    Per tessuti sottili ci vogliono aghi sottili (misure 60-70) , normali (80-90) e pesanti (100)

    Ci sono anche aghi specifici per jersey, per tessuti elasticizzati, per jeans e per pelle.

    Ti saranno utili una decina di spolette di ricambio, per evitare di doverle caricare ogni volta, se utilizzi un colore diverso…

    Per i fili, devono essere del colore della stoffa che cuci… acquistali quando servono, col tempo ti farai un assortimento completo. Lo spessore deve essere adeguato alla misura dell’ago (cotone n°50 per aghi 80-90, poliestere per aghi più sottili)

    Utile un pennello morbido, per togliere polvere e lanugini che rilasciano i tessuti.

    Se non c’è in dotazione, procurati un oliatore specifico per oliare periodicamente gli ingranaggi (segui le istruzioni della macchina)

    Per ora non mi viene in mente altro…

    Buon lavoro!

  • 1 decennio fa

    nnaggia!

    donatella e zaz... hanno detto tutto loro

    a me non resta che complimentarmi con te per la tua buona volontà

    agguingerei, se mi permettono, due consigli

    quando passi l'olio più o meno ogni mese se usi poco la tua macchina

    prima di cucire il tessuto passa qualche metro di cucitura su una stoffa

    di poco conto

    serve a oliare bene gli ingranaggi interni e a togliere i residui dal trasporto (i dentini che stanno sotto il piedino)

    così eviti di macchiare il tessuto nuovo

    per scucire e tagliare le asole per i primi tempi vai molto ma molto cauta col tagliaasole (ho un pessimo ricordo nel cassetto) magari procurati prima un paio di forbicine da ricamo, sono appuntite tagliano bene ma non sono rasoi

    trovati una buona merceria, di quelle di vecchia data

    hanno esperienza e tra gli scaffali trovi di tutto

    possono darti buoni consigli

    non mi resta che dirti che, se hai bisogno di una modellista

    sai dove trovarmi

    buon lavoro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.