Rick ha chiesto in Auto e trasportiCar Audio e elettronica · 1 decennio fa

radio su vw polo...10pt?

ho vw polo senza radio....ora voglio comprarne una,

qualcuno di voi ha qualche link di qualche sito o forum dove c'è una guida su come montare la radio?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    beh, sicuramente quella che ho scelto anche io:

    JVC suona bene, affidabile con chiavetta USB,

    in alternativa sempre considerando la qualità audio.......Pioneer...

    nel tuo caso i fili per collegare la radio ci saranno già, in caso contrario leggi qua sotto, da una rapida lettura mi sembra decente:

    L'impianto di un autoradio in un'automobile non è complicato ma resta un'operazione lunga che comporta alcuni rischi elettrici per l'autoradio e l'automobile.

    Inoltre, alcuni veicoli hanno l'impianto preinstallato, altri non hanno nulla...

    L'esempio d'impianto si basa su un pre-impianto inesistente (se invece esiste, ciò vi costerà molto lavoro in meno).

    L'installazione dell'impianto totale può durare tutto uno giorno o soltanto una mezza giornata se avete esperienza. Infine se il veicolo ha tutto preinstallato, un'ora può bastare se avete i connettori giusti.

    CABLAGGIO DEGLI ALTOPARLANTI

    Occorre innanzitutto preparare il cablaggio.

    Anche se sono supportati soltanto 2 connettori per gli altoparlanti, potete installare 4 HP ma non potrete regolare la ripartizione del volume(Fading).

    Il passaggio dei cavi dall'autoradio verso le casse anteriori costringe a smontare una parte del cruscotto. In generale, questa parte si smonta facilmente. Un astuzia è di utilizzare del filo rigido per passare attraverso il cruscotto senza smontare tutto.

    Una volta che il filo rigido supera le 2 estremità, basta appendere il cavo d'altoparlante e tirare il filo rigido fino a raggiungere il filo flessibile della cassa.

    Il passaggio dei cavi che vanno alle casse posteriori non è più complicato ma occorrerà smontare i passanti che permettono di tenere la moquette sul suolo (al livello dei passaggi delle porte. Se volete fissare le casse posteriori sul pianale posteriore, è meglio prevedere un connectique adeguato agli allacciamenti sulle automobili aventi un pianale posteriore rimovibile.

    Se avete soltanto 2 connettori e volete mettere 4 casse, occorre collegarli 2 a 2 in serie poiché in parallelo è l'amplificatore che lavora e si usurerà più rapidamente.

    CABLAGGIO DELL'ANTENNA

    Quest'operazione è un po'più difficile e ci sono molte posibilità:

    Nel montante del vetro dell'automobile.

    Occorre mettere l'antenna nel foro previsto a tal fine e ciò richiede di smontare le maschere in plastica dietro i montanti.

    A volte, basta togliere un oculare in plastica per passare il cavo.

    Nel tettuccio dell'automobile. La ricezione è in generale migliore. La migliore ricezione è alla parte posteriore dell'automobile. Ovviamente se l'antenna è nella parte posteriore, il cavo deve passare lungo tutto il perimetro dell'abitacolo.

    CABLAGGIO DELL'ALIMENTAZIONE

    In generale ci sono almeno 2 fili previsti per l'autoradio nell'automobile ma nel caso peggiore occorrerà recuperare una massa ed un positivo (12V). In questo caso è meglio fare una derivazione a partire dall'accendi sigari.

    E' importante poiché se bruciate il fusibile dell'accendi sigari, nessun elemento vitale dell'automobile si guasterà.

    PIANALE POSTERIORE

    Il pianale posteriore di un'automobile può supportare la messa in posa di altoparlanti.

    Tuttavia, un impianto discreto eviterà gli sguardi dei ladri e vi permetterà di approfittare interamente di un sistema estetico ed efficace. Se invece l'obiettivo è di farsi notare...

    IL MATERIALE

    Il primo punto consiste nel trovare un pianale posteriore d'occasione per non rovinare quello originale.

    Occorre in seguito adesivo, un trapano elettrico, un seghetto circolare, un rullo di moquette acustica

    Scegliere la posizione voluta delle casse sul pianale. Tracciare il contorno delle casse e i fori di fissaggio.

    Ridefinire il contorno delle casse togliendo 7 mm circa (la larghezza della parte rigida delle casse + 1 mm per la larghezza della ****).

    È meglio fare un foro più piccolo quindi ingrandire successivamente che non l'inverso!

    Bucare con il trapano i fori di fassaggio degli altoparlanti ed un foro sull'interno del contorno per potere passare la lama della ****.

    Con la **** circolare, ritagliare il contorno interno degli altoparlanti nel pianale posteriore.

    Attaccare la moquette acustica sul pianale.

    il vostro nuovo pianale posteriore è pronto.

    Per il cablaggio, attaccare i cavi sotto il pianale.

    ATTENZIONE: se si tratta di un pianale rimovibile, pensate di lasciare un po'di lunghezza al cavo (al momento dell'apertura del portellone ad esempio) e prevedere un sistema di connettori se pianale venisse tolto!

    Fonte/i: appassionato di soft tuning, ex venditore d'auto ciclopiemonte.com
  • 1 decennio fa

    Allora se vuoi qualita punta su alpine,jvc,clarion se vuoi risparmiare majestic(hahah la piu merdosa ke esiste) cmq e una stupidaggine, ci sono 2 fili se nn sei completamente un rimbambito nn hai bisogno di nessuna guida fidati spiegare e piu difficile ke farlo....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.