Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 1 decennio fa

Un consiglio per i miei capelli:cosa fare?

Ciao a tutti =)

ho un problema con i miei capelli..li avevo ricci-mossi naturali, ma non mi piacevano..così per anni passavo con tanta pazienza la piastra per averli lisci. ora, pentita, vorrei di nuovo i miei capelli ricci, ma purtroppo adesso sono lisci, in qualche parte, crespi dietro..non hanno più una forma e ora sono proprio costretta ad usare la piastra prima di uscire!

A settembre dovrò partire per un anno (con intercultura) e non potrò sicuramente dedicare ai capelli tutto il tempo che dedico ora..voglio trovare una soluzione pratica!

volevo sapere se esiste un prodotto per definire di nuovo i ricci (senza fare la permanente e oltre la schiuma che non funziona..) o un anti crespo da mettere dopo il lavaggio per ottenere un mosso (tipo delle onde) ??

scusate la domanda un pò lunga, ringrazio in anticipo chi saprà consigliarmi anche qualche altra soluzione..mi affido a voi answerini!! :*

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    carissima, ti dico una cosa. :-) alcuni parrucchieri, quelli in gamba fanno una permanente naturale :-) mi spiego.. non da solamente una forma naturale ai capelli, e per di più duratura, ma FA BENE al capello, lo nutre e lo rinforza!!! cosa vuoi più dalla vita?!?!?! fammi sapere!

  • 1 decennio fa

    credo proprio che senza permanente non ottieni niente

  • 1 decennio fa

    io ti consiglio di chiedere alla tua parrucchiera!

  • 1 decennio fa

    secondo me dovresti provare a tagliarli...sicuramente riprenderanno la loro forma naturale..magari se li hai pari prova a scalarli..nn devi tagliarli tanto...

    poi potresti provare a farli ancora + mossi con la spuma e il diffusore..

    ciao ciao spero di esserti stata d'aiuto!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    lisci un po mossi :D

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.