Voglio riproporre un mio vecchio quesito e sapere le vostre opinioni a riguardo....?

Ho un amico molto maschilista, dice che le donne sono soltanto un mezzo di riproduzione biologica, che se si usa dolcezza con loro si è inferiori e insomma sono da trattare in maniera cinica e spietata perchè affievoliscono l'anima dell'uomo e non hanno amore. La cosa assurda è che ha un successo... visualizza altro Ho un amico molto maschilista, dice che le donne sono soltanto un mezzo di riproduzione biologica, che se si usa dolcezza con loro si è inferiori e insomma sono da trattare in maniera cinica e spietata perchè affievoliscono l'anima dell'uomo e non hanno amore. La cosa assurda è che ha un successo incredibile con le ragazze, e io guardando al mio passato e al mio presente mi ritrovo sconfitto e con ferite che non marginano. Voi direte che bisogna avere una via di mezzo, ma non è che lui alla fine è un vincente e io semplicemente un perdente che non ha capito veramente come approcciarsi con il gentil sesso?

* 3 mesi fa

Dettagli aggiuntivi
Ecco il suo ultimo messaggio:
Ritengo le donne la variante alternativa della nostra razza biologica. In qualità di variante alternativa, ci è opposta e nemica. Credo che questa variante sia incompatibile con le mie necessità spirituali. Tu continua a ritenere che invece questa variante possa risolvere e animare le tue necessità spirituali, ma credimi, stai prendendo un abbaglio. Ti stai solo condannando ad ulteriori delusioni e sofferenze. Spero che col tempo tu abbandoni questa animosità e comprenda che il mio punto di vista è il più saggio e l'unico possibile per la felicità su questa terra.

3 mesi fa
Non va a pagamento questo mio amico, il punto infatti è proprio questo, ha successo e basta.

3 mesi fa
Questo ragazzo ha una moglie, una figlia, una mamma, che disprezza essendo donne, e tradisce la moglie senza alcun problema etico e morale. Ed è ben visto dalle donne che vanno con lui, insomma le attira per bene....
Aggiorna: voglio chiarire che non ho il suo modo di pensare, anche se ammetto di aver sempre sofferto e tuttora sto soffrendo, non è nella mia natura essere così cinico, è che mi dispiace per lui...
@ Grazie Luisa, sei sempre molto rassicurante
12 risposte 12