Toga Rossa ha chiesto in Politica e governoGoverno · 1 decennio fa

REFERENDUM: BOSSI SFIDA BERLUSCONI, FAREMO LEGGE CON PD?

Il 'senatur' ha ribadito il suo no alle urne e ha strizzato l'occhio ad un impegno comune con il Pd per migliorare le norme elettorali invitando i democratici a cambiare rotta sul referendum: "Ma come fa la sinistra a votare sì? Berlusconi potrebbe vincere le elezioni per sempre".Aria...oppure verità...?chissà...

Aggiornamento:

SINISTRA...cme se ci fosse ancora....

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Non è la prima volta che Bossi minaccia "abbaia" poi viene richiamato all'ordine e deve fare marcia indietro, se la cava con il fatto che loro della Lega sono "responsabili"!

    Comunque sia ormai lo scenario si fa chiaro.

    Dal risultato delle votazioni alle prossime europee ed amministrative che sancirà il trionfo plebiscitario di Silvio Berlusconi anche per merito aggiunto dai finti "scandali di famiglia Berlusconi" creati ad hoc con la complicità della moglie, Berlusconi sarà finalmente in grado di prendere tutte le decisioni del caso da solo.

    Bossi e la Lega dovranno calare le braghesse e la vela di trichetto e fare quello che dice il padrone oppure facciano cadere il governo, ormai Berlusconi non potrà più essere ricattato.

    Se cadrà il governo per Berlusconi ed il PDL sarà ancora meglio,

    1° perchè, con i media che ci ritroviamo, la colpa sarebbe imputata esclusivamente all'irresponsabilità della Lega.

    2° Berlusconi potrebbe essere reincaricato da Napolitano a fare un nuovo governo al quale potrebbero partecipare l' UDC "rinsavito dopo la penitenza a Canossa" o addirittura il "PD" che da tempo fa il ruolo di spalla nel teatrino della politica. O ancora meglio se Napolitano sciogliesse le camere si tornerebbe a votare per un nuovo parlamento con la coalizione di centro destra senza la lega il PDL farebbe cappotto anche al sud e riuscirebbe ad intercettare i moderati del PD.

    E cari ragazzi: "Le jeux sont faits, rien ne va plus"

    Fonte/i: La profezia di Maximilien!
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Bossi è un ologramma :-) non conta niente (ma non ditelo ai leghisti). E' convinto di cambiare le sorti dell' Italia, invece è il cagnolino di SIlvietto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io spero che il PD non cada nella trappola, Bossi è famoso per questi repentini cambi di fronte, ma il PD deve continuare ad appoggiare il si al referendum, se anche fosse vero che la destra potrebbe rimanere al governo per 20 anni (io non voto mai destra). Questo referendum potrebbe darci l' occasione di ridimensionare il fenomeno lega nord, la quale con i suoi ricatti al governo sta portando il paese fuori dal mondo democratico. Poi berlusconi ha 72 anni, non credo che possa governare in eterno, e senza berlusconi questa accozzaglia del PDL si sfalderà da sola. Questo perché oggi è tenuta insieme dall' unico comune denominatore, volente o nolente, quello di tutelare l' immagine del suo leader.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Si si tanto io ho la mafia dalla mia parte quindi vincerò sempre!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    aria. La sinistra voterà sì perchè la nuova legge conviene ai grandi partiti, che cacceranno dal parlamento i piccoli e poi si alterneranno al governo.

    Io voterò comunque no, a parte al terzo quesito

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io me lo auguro: comunque vadano le cose, dal referendum la democrazia non migliorerà e al limite può solo peggiorare.

    Io al referendum voterò NO in quanto preferisco rinunciare alle preferenze pur di non vedere di nuovo in vita la legge Acerbo.

    tutto questo balletto è disgustoso: non si fanno le leggi elettorali per assicurarsi la vittoria o l'eliminazione della concorrenza politica perché le regole del gioco si fanno mirando a migliorarlo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Fra i mali scegli quello minore.

    Spero che la lega faccia la legge col PD, perché assorbire il Berlusca per altri 20 anni potrebbe essere la nostra rovina definitiva.

    La lega è un partito ridicolo (secondo me), ma Berlusconi basta, deve finire il suo mandato e farsi i suoi 10-15 anni di galera.

    Ma vi rendete conto che quell'uomo ha fatto leggi at personam che gli consentiranno di non farsi mai un giorno di prigione, perché fa parte di una delle 4 cariche piu importanti dello stato???

    Berlusconi deve essere processato, perché il suo piano non è quello di comandare per altri 20 anni, ma quello di morire come primo ministro o presidente della repubblica.

    La legge è uguale per tutti!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    I piccoli partiti hanno rotto, è colpa loro se ogni buon progamma di governo puntualmente naufraga. Io voterò tre SI', per una politica finalmente seria e moderna.

    W PDL e PD, abbasso i piccoli partiti!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.