Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

dovreste voi comperare una lavatrice nuova...?

quali sono le cose alle quali fareste piu' attenzione durante l'acquisto?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ALLORa

    Inanzi tutto valuterei :

    CAPACITà DELLA LAVATRICE IN BASE ALLA FAMIGLIA.

    SE siete in 4 persone una lavatrice da 5- 6 kg va benissimo .

    DIMENSIONI DELLA LAVATRICE

    Se non hai abbastanza spazio puoi scegliere un modello a profondità ridotta di 45 cm!

    VELOCITà DI CENTRIFUGAZIONE: ovviamente più è alta la centrifuga piu i panni asciugano prima!!

    Il minimo indispensabile sono 1000 giri . Comunque si possono sempre ridurre con le apposite opzioni.

    Se ha un asciugatrice mai scendere dai 1200 giri.

    LAVASCIUGA??? se hai problemi per asciugare il bucato scegliere una lavasciuga è un ottimo acquisto , con il costo di un elettrodomestico e lo stesso ingombro puoi avere anche il bucato asciugato.

    DeSIGN : ovviamente devi scegliere il modello che ti aggrada di piu esteticamente! Se vuoi un modello semplice assicurati che lo sia e semmai fatti dare informazioni dal commesso.

    QUALE MARCA??? guarda la migliore è sempre MIELE se puoi spendere, altrimenti le altre lavabiancheria si equivalgono abbastanza.

    INDESIT e ARISTON sono le piu economiche e fanno parte della stessa azienda.

    REX , AEG ,ZOPPAS sono di buona qualità al giusto prezzo prodotte tutte dalla stessa azienda.

    Sono macchine molto buone ed affidabili.

    BOSCH E SIEMENS sono la stessa azienda, la qualità è buona ma sui modelli migliori il prezzo è troppo alto in base alla qualità buona.

    IGNIS : se ti serve una lavatrice economica all UNIEURO è in offerta il modello IGNIS LOP 8060 al costo di 299 euro.

    6 KG DI CARICO E 800 GIRI DI CENTRIFUGA.

    La qualità è media il costo è molto abbordabile.

    WHirpool è come la IGNIS SONO SEMPRE LA STESSA AZIENZA.

    CANDY è consigliabile solamente nei modelli top di gamma.

    Cordiali Saluti.

    Fonte/i: esperienza settore elettrodomestici
  • W&W
    Lv 7
    1 decennio fa

    Purtroppo oggi, il detto "chi più spende, meno spende" non è più valido. La globalizzazione delle produzioni (specialmente nei prodotti di largo consumo) ha portato ad un livellamento della qualità anche sui prodotti di marca storicamente affidabili, non solo, l' avvento massiccio dell' elettronica, se da una parte ottimizza i consumi e l' uso, dall' altra apporta un nuovo elemento di instabilità e possibile guasto, è vero infatti che le maggior lamentele avvengono su questo aspetto.

    Fatte queste premesse, sapendo che per una lavatrice puoi spendere da 250 a 1000 euro, la scelta diventa difficile. Dal mio punto di vista farei attenzione alla categoria energetica ed alla semplicità al minor prezzo, tenendo conto che con 1000 euro puoi comperarne 4.

  • giu
    Lv 5
    1 decennio fa

    capacita',giri centifuga,classe energetica e costo

  • Aury
    Lv 4
    1 decennio fa

    prima di tutto alla classe spendi un pò di più però ammortizzi col tempo (più A ci sono meglio è)

    il sistema easy logic cioè riconosce la quantità di panni inseriti e regolando di conseguenza i litri di acqua da utilizzare e diminuendo in proporzione il tempo di lavaggio ottenendo così un risparmio di acqua di tempo e di energia.

    la manopola dei programmi e delle temperature.Ciao!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Per vedere se una lavatrice è buona devo vedere la serie di cui fa parte ma darei un' occhiata anche all' estetica.

  • 1 decennio fa

    Assolutamente al costo.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.