Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

Cosa ne pensate dei ragazzini/e che cominciano ad avere rapporti sessuali a 13 anni?

secondo voi i genitori sono i responsabili o meglio gli irresponsabili che non hanno inculcato nei loro figli una buona educazione?

24 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    I genitori centrano eccome. A 13 anni molti ragazzini non capiscono bene come funziona il mondo e per questo sono i genitori i primi che devono insegnare certe cose. Anche io a 13 pensavo a questa cosa. Ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. I genitori sono i primi che sbagliano quando divorziano per qualche storiella della minnchia.

    Io anche se avevo 13 anni capivo certe cose come per es il fatto che non si dovesse fare uso di droga, non si dovesse fumare bere e fare sesso altrimenti si combinava un casino. Tutt' ora non fumo non bevo e non mi droga che poi non lo mai fatto perché SO CHE fa male.

    Però queste cose le so perché me le hanno insegnate. Ogni eta ha le sue cose.

    Non si può fare sesso a 13 anni.

    Si è troppo piccoli

    o queste ragazzine sono spuer mature e tutt e quindi capiscono cosa diavolo stanno facendo o sono delle piccole e grandi *****tte!

    insomma.. a 13 anni a momenti non sai neacnhe di esistere e mi vai a parlare di ste cose!!

    Secondo me a 13 anni si è troppo piccoli..

    non si è capaci di intendere e di volere e non ci si sa godere l amore in tutte le sue forme e sentimenti.

    Non ho mai sentito il bisogno di brucciare le tappe solo perché lo fanno glia altri. La prima volta che lo feci fu con la mia ex ragazza a 18 dopo 3 anni di storia insieme. E sono contento di averlo fatto al tempo perché ero follemente innamorato di lei.

    http://www.youtube.com/watch?v=7eJoQWrhCtk

    Youtube thumbnail

    alfredo Mi stai cominciando a dare sui nervi

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Penso che a 13 si è ancora bambini.

    Sto pensando che io giocavo con le bambole a quell'età.

    Penso a una che a 13 anni lo ha già preso daxtutto

    e uno che a 13 gioca a fare l'uomo.

    Non è l'aspirazione che ho per un mio eventuale figlio.

    Che schifo guarda....

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    il problema non è solo dei genitori, sono anche i ragazzini che a 13 anni si sentono già degli adulti ma in realtà si fingono tali.

    non si curano delle conseguenze derivanti dai loro gesti. devono crescere, soprattutto mentalmente!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    i genitori c'entrano poco, si puo essere bravi genitori ma tua figlia potrebbe essere una grande macchina da sesso, i figli sono così (non tutti) davanti ai genitori sono bravi, gentili e poi quando sono fuori fanno ciò che vogliono

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non credo che tutte le cavolate che fanno i ragazzini siano dettate da errori dei genitori. Io ho ricevuto un ottima educazione, eppure sono rimasta incinta a 19 anni, nonostante sapessi perfettamente cos'era un preservativo e tutto il resto. E nonostante avessi un ottimo dialogo con mia madre. Quindi non esageriamo: Non è che ogni volta che si fanno le cavolate si può dare la colpa ai genitori.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    l'unica serie di gesti dell'universo che può dar luogo a una gravidanza -anche nonostante contraccettivi a posteriori fallaci- è il rapporto sessuale.

    A 13 si è degli irresponsabili.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Iku
    Lv 6
    1 decennio fa

    O.O

    Un pò presto...

    io ne ho 21anni e non l'ho ancora fatto per scelta;nel mio caso non c'entrano i genitori,quindi non penso si possa dare la colpa soltanto a loro.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Magari fosse stato così ai miei tempi...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • non credo dipenda dall'educazione dei genitori...ormai è NORMALITA' iniziare a 13-14 anni e chi è meno maturo si fa condizionare dalla società (ma a 13 anni che maturità si può pretendere?!)

    quindi un pò per le amichette che lo hanno già fatto, un pò perchè guardandosi intorno c'è solo quello, un pò per curiosità..e un pò per sentirsi più grandi, lo fanno!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io la mia prima volta l'ho avuta a 14 anni x amore lo amavo tantissimo e abbiamo sempre usato precauzioni nn me ne pento!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.