promotion image of download ymail app
Promoted

Per organizzare una festa nel giardino condominiale occorre l' approvazione dei condòmini?

In caso affermativo bisogna raggiungere l' unanimità?

Qualora bastasse la maggioranza ci sarebbe qualche modo per opporsi dal momento che la festa in questione rovinerebbe piante e non solo?

Sono fortemente preoccupata dal momento che, le persone che vogliono organizzare il rinfresco, in occasione di una festa privata riuscirono, grazie anche all'ausilio di spinelli ed alcool a rovinare l'intonaco del palazzo prendendo a calci il muro ed imbrattandolo con birre e cose simili.

per favore aiutatemi!

Aggiornamento:

Qualcuno non ha letto approfonditamente ciò che ho scritto: non sono io che voglio fare la festa, io voglio IMPEDIRE che si faccia.

Questa volta si tratta di un battesimo e, a meno che non occorra l'unanimità, sarà un bel problema visto che queste persone sono affittuarie e il proprietario darà senza dubbio l'approvazione(è un vecchio che capisce solo i soldi!)e da solo haoltre il 50% dei millesimi(siamo 3 proprietari).

Le mie finestre affacciano proprio sul giardino in questione e già è piuttosto stressante quando organizzano nell'appartamento festicciole per bambini che gridano(ovviamente) tutto il tempo impedendomi di studiare o anche rilassarmi.

Posso fare qualcosa anche se rispetteranno soglia del rumore ed orari?

Più di una volta questa gente si è dimostrata poco rispettosa e non ho piacere a fargli fare questo battesimo.

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Nel caso in cui non ci siano più di quattro condomini si parla di piccolo condominio.

    Al riguardo non trova applicazione l'art. 1136 c.c. sicché ai sensi dell'art. 1105 c.c. è necessario, per gli atti di ordinaria amministrazione, che le deliberazioni siano prese dalla maggioranza dei partecipanti.

    L' utilizzo del giardino per una festa privata necessita di una approvazione dei condomini poiché la parte comune, e dunque di proprietà di tutti i condomini, viene utilizzata per una finalità (festa) differente dalla consuetudine ossia il passaggio per il raggiungimento della via pubblica ecc.

    Qualora è uso nel vostro condomino un tale utilizzo del giardino oppure vi è un differente accordo o una possibilità indicata nel regolamento condominiale , temo che la tua contrarietà perda valore , salva la possibilità di richiedere poi un risarcimento per i danni arrecati.

    Invece, per i rumori provocati dai vicini nella loro proprietà non potrai avanzare alcun reclamo se i rumori rientrano nella normale tollerabilità (art. 844 c.c.).

    Fonte/i: Prof. Avv.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Joker
    Lv 6
    1 decennio fa

    ma che razza di persone frequenti? sono animali, e non credo che il condominio sarebbe molto felice se arriva una banda di drogati ubriachi che rovina il loro giardino, quindi è ovvio che non saranno daccordo

    non ci sono più le feste di un tempo...

    peccato per questi giovani...che rovina

    dove andremo a finire...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo che ci vuole l approvazione dei condomini...l approvazione da parte di tutti...e poi anche se hai la loro approvazione, hai anche altre regole da rispettare....è di norma...prima di tutto, la musica deve avere un limite nel volume, e poi ci deve essere fino ad una certa ora, perchè ci potrebbe essere nel tuo condomino qualche persona che la mattina deve andare a lavorare, e quindi deve dormire e stare tranquilla la sera..oppure una persona che sta male e ha bisogno di tranquillità...

    altre regole, il fracasso della gente anche deve essere limitato, soprattutto se il giardino è sotto le finestre dei condomini, perchè durante la tua festa, possono chiamare anche la polizia e rovinarti tutto....dopo che finisce la festa, il giardino deve essere rimesso a posto, deve essere pulito e tutto....

    CAPITO!!! NON è GIUSTO PERò!!! CERTO CHE POTETE IMPEDIRE DI FARE CIò..AVETE TUTTO IL DIRITTO.. L APPROVAZIONE CI VUOLE DA PARTE DI TUTTI, NON DALLA MAGGIORANZA...CI VUOLE L APPROVAZIONE DA TUTTI...SE SIETE IN 10. 9 VOGLIONO. E 1 NO....NON SI FA NULLA..ALMENO COSì FUNZIONA..SE DOPO GLI ALTRI CONDOMINI FANNO A MODO LORO NON LO SO...COMUNQUE SE VI RIBELLATE NON SI FA NULLA PER LEGGE...E ANCHE LA POLIZIA HA L OBBLIGO DI FERMARE TUTTO...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    dipende...c è io quand ero piccolina facevo il complenanno nel giardino e sotto al portico del condominio ma nn dovevo kiedere l approvazione di nessuno!!

    se lo fai di sera forse si xke ci deve essere un foglio in cui scritti gli orari nei quali nn bisogna fare confusione xke la gente dorme...tipo al pomeriggio presto o dopo le 22!!

    ti devi informare cn il rappresentante del condominio u.u

    ciao!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.