mi serve un pezzetto di testo di luciano ligabue da scrivere ad una ragazza ( preferibilmente d'amore)?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Appoggiati a me, che se ci dovesse andar male, cadremo insieme e insieme sapremo cadere...

    (Male non farà)

    Grazie per il tempo pieno, grazie per la te più vera, grazie per i denti stretti, i difetti, per le botte d'allegria per la nostra fantasia... L'amore conta.

    (L'amore conta)

    Ci son treni che non ripassano! Ci son bocche da ricordare! Ci son facce che si confondono! E poi ci sei tu...e ora ci sei tu!

    (Cerca nel cuore)

    Credo al tuo odore e al modo in cui mi fai sentire...a questo credo!

    (Almeno credo)

    E allora bambina,c'è poco da dire, se non che mi troverai qua. Cambiato per niente, ma neanche scontento,

    fottuto dal dovere, pensare di dover avere.

    (Sarà un bel souvenir)

    Sei bella che fai male,sei bella che si balla solo come vuoi tu! Non servono parole...so che lo sai, le mie parole non servon più.

    (Ho perso le parole)

    Mi cerco sulla tua pelle e sai così bene che sei così bella...

    (Forse mi trovo)

    Regalami il tuo sogno... te lo custodirò,te lo conserverò, finchè ne avrai bisogno!

    (Regalami il tuo sogno)

    Questa qua è per te e non è niente facile...dire quello che non riesco,

    mentre tu vuoi ridere! Perché sei viva, viva ,cosi come sei !

    (Viva!)

    Femmina come la terra,Femmina come la guerra,Femmina come la pace,Femmina come la croce,Femmina come la voce...Femmina come sai! Femmina come puoi!

    (Il giorno dei giorni)

    Qui con la vita non si può mai dire,arrivi quando sembri andata via,ti sento dentro tutte le canzoni, in un posto dentro, che so io...ti sento!

    (Ti sento)

    Non va più via l'odore del sesso che hai addosso,si attacca qui, all'amore che posso, che io posso!

    (L'odore del sesso)

    Sei la malattia e la cura e chissà se adesso dormi... e chissà che non ritorni! Sei dovunque... sei comunque intorno!

    (E' più forte di me)

    Metti in circolo il tuo amore,come fai con una novità.Metti in circolo il tuo amore come quando dici si vedrà...come fai con una novità!

    (Metti in circolo il tuo amore)

    Sono qui per l’amore, per riempire col secchio il tuo mare, con la barca di carta... che non vuole affondare.

    (Sono qui per l'amore)

    Sei sempre così, il centro del mondo... il primo bengala sparato nel cielo, quando mi perdo!

    (IL Centro del mondo)

    E adesso che sei dovunque sei,chissà se ti arriva il mio pensiero,chissà se ne ridi o se ti fa piacere...

    (IL mio pensiero)

    Tu che sei ciò che sei,che non cambierai mai, promettimi che, ci sarà sempre un posto...che tieni caldo per me!

    (Tutte le strade portano a te)

    -------------------------------------------------------------------------------------

    Te l'ho messe praticamente tutte... Ti bastano? :D

    Comunque se è una persona che vuoi conquistare...

    "Male non farà" sarà una bellissima dedica ;)

    http://www.youtube.com/watch?v=eJaD-8ZVueY

    Youtube thumbnail

    CiaO!

    Fonte/i: 13 anni di Ligabue.
  • 1 decennio fa

    tu che dentro sei perfetta

    mentre io mi vado stretto

    tu che sei così brava a rimanere mania

    forse ti ricordi

    sono roba tua

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sei bella che fai male, sei bella che si balla solo come vuoi tu...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    regalami il tuo sogno

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    asldfjòaoisjdfkajsòdlkfjfffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________---------------------------------------------------------_________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOasldfjòaoisjdfkajsòdlkfjfffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff

  • 1 decennio fa

    Da "le donne lo sanno":

    "e quelle che sanno

    spiegarti l'amore

    o provano almeno

    a strappartelo fuori

    e quelle che mancano

    sanno mancare

    e fare più male "

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.