Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza e genitori - Altro · 1 decennio fa

Test di paternità........?

..ebbene si..vorrei sapere se sono realmente il figlio di mio Padre, cosa c'è di male?

Qualcuno mi sa spiegare cosa dovrei fare?

Qualcuno mi da dei consigli gentilmente?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, ti spiego (semplificando un po’ … anzi molto) come viene eseguito il test genetico di paternità che confronta il DNA di due persone per verificare se tra di loro esiste un legame biologico di paternità.

    RACCOLTA DEI CAMPIONI: Il test genetico di paternità viene abitualmente effettuato su cellule buccali raccolte passando dei tamponi sterili all’interno della bocca.

    Se vuoi che questo test abbia valore legale, la raccolta dei campioni deve essere effettuata da personale sanitario che attesi l’identità delle persone che si stanno sottoponendo al test. Se sei minorenne serve anche l’autorizzazione di tua madre.

    Se invece vuoi sottoporti al test solo a livello informativo (i risultati avranno la stessa valenza scientifica ma non potranno essere utilizzati in sede legale), puoi effettuare il prelievo dei campioni da solo e farli avere ad un centro in grado di eseguire questa analisi.

    IL TEST: Dalle cellule di ciascun soggetto il laboratorio estrae il DNA necessario all’analisi. Per ogni persona vengono “lette” alcune specifiche parti del DNA (dette loci) per tracciare un profilo individuale.

    Per ogni locus ciascun soggetto presenta due caratteristiche, una ereditata dal padre e una dalla madre. Per esempio se sul locus A il padre ha le caratteristiche 10 e 15 e la madre le caratteristiche 17 e 20 i loro figli potranno avere i profili:

    - 10 e 17;

    - 10 e 20;

    - 15 e 17;

    - 15 e 20.

    Se una persona, sempre per esempio, ha le caratteristiche 18 e 20 non può essere figlia di quel padre.

    Il test di paternità analizza molti loci e se in tutti questi il figlio e il presunto padre hanno sempre un “numero” in comune l’ipotesi di paternità viene confermata.

    Se invece esistono loci nei quali il presunto padre e il figlio non hanno nessuna caratteristica in comune viene esclusa con certezza la paternità biologica.

    Esistono molte aziende che offrono questo tipo di test anche su internet. Per capire se i laboratori sono affidabili verifica che siano accreditati secondo la norma ISO/IEC 17025 per la genetica forense (che attesta la competenza del laboratorio).

    Spero di esserti stata utile!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • prendi un capello di tuo padre e lo porti al centro analisi dna che si trova nella tua zona..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.