Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiMoto · 1 decennio fa

domanda sulle moto in curva!!?

all'ingresso di una curva per correggere l'inserimento che freno si usa,anteriore oppure posteriore?grazie mille!!!!

7 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se ci troviamo a bordo di una moto su una strada asfaltata in ottime condizioni, arrivando troppo veloci all'ingresso della curva è necessario usare soprattutto il freno anteriore e modulare un pò quello posteriore. Il freno anteriore è molto più potente dell'anteriore e carica le forcelle per l'inserimento in curva. Dato che in frenata si alleggerisce il retrotreno, un uso smodato del freno posteriore ti può far sbandare perchè la ruota posteriore si ritrova con meno aderenza.

    Contemporaneamente bisogna scalare le marce in modo da ritrovarsi con il motore in ripresa piena al centro della curva.

    se invece l'asfalto è sconnesso, o addirittura c'è presenza o pericolo di ghiaia sulla strada o è bagnato, riduci molto la velocità ed utilizza il freno posteriore, in quanto la ruota anteriore, molto caricata, potrebbe scivolare sul bagnato o sulla ghiaia.

    Alcuni scooter e moto hanno la frenata compensata in automatico tra l'anteriore e il posteriore....ma per un motociclista esperto è un automatismo non necessario e anzi dannoso.

    Mi raccomando...grande prudenza!!! Impara a prendere confidenza a poco a poco....magari riprova curve che conosci più volte...fino a capire la dinamica....e non fare niente che non ti faccia sentire sicura!!!

  • 1 decennio fa

    quando si frena vi è una spostamento dei pesi in avanti ( in macchina da passeggero è facile rendersene conto soprattutto senza cintura con una frenata brusca) questo fa si che il retrotreno si alleggerisca ed addirittura saltelli in caso di staccate violente che mi auguro tu faccia solo in pista !

    In entrata di curva una leggera pinzatina sull' anteriore è utile tutte le volte che vi è necessità di far leggermente scivolare il posteriore (soprattutto se accompagnata da un colpetto di gas) e di un grip importante dell anteriore. Se uno guida come stoner o rossi il tutto viene anche accompagnato da una contro sterzata per poter mandare in piega la moto in maniera repentina.

    è ovvio che con l' anteriore bloccato non si può impostare una curva , se ti affonda o saltella troppo l' anteriore non puoi fare la curva etc .

    Nella vita di tutti i giorni non so quante volte ti possono essere utili queste informazioni. Inoltre il mio consiglio vale solo in generale (a secondo del tipo di moto e del tipo di curva le dovrai affrontare diversamente) e poi ti ho risposto alla domanda di come si impostano.

    Se mi chiedi come si corregge dipenderà dall' errore che hai fatto.

    Ultimissima precisazione in moto raramente vi è una frenata 100% su anteriore o 100% su posteriore ma bisogna dosare entrambi i freni ricordandoti sempre che in moto quello che fa la differenza in curva l' anterioreanteriore perché è quello che ti da la direzionalità e dove si scaricano la maggior parte dei pesi dopo una frenata .

    Fonte/i: Ingegnere meccanico
  • 1 decennio fa

    ma guarda dosati sia con l anteriore e poco col post se dovesse essere bagnato evita il post.....se no molla piano l accel se sei un po lunga

  • 1 decennio fa

    ciao trilly allora prima di fare una curva ti consiglio di frenare comunque può capitare che la prendi troppo veloce e la moto tende a spingerti fuori.... io ti consiglio di frenare con il freno davanti che ha le forcelle x sostenerti e nello stesso tempo cerca di piegarti di più buona fortuna miraccomando sul bagnato stai attenta che si scivola

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Posteriore!

    Il posteriore raddrizza la moto, l'anteriore la fa stendere ancora di più.

    Fonte/i: Motociclista impedita
  • Rello
    Lv 5
    1 decennio fa

    posteriore assolutamente. se freni di anteriore riski ke ti scivola la gomma o cmq tende ad andare verso l'esterno

  • Anonimo
    1 decennio fa

    per quel che ne so si usa prima di tutto andare piano in curva, poi magari dosi il freno anteriore, quello posteriore risulta pericoloso se l'asfalto e bagnato o scivoloso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.