Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

che torta potrei fare per il miocompleanno?

vorei qualcosa di fresco ma molto goloso qualcosa tipo cheescake o meringata ma molto decorata e divertente

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ti propongo 2 cheesecake.

    AL CIOCCOLATO:

    BASE: 500 gr di biscotti grancereale classico

    350 gr di burro sciolto a bagnomaria

    RIPIENO:

    200 gr di ricotta

    250 gr di mascarpone

    330 gr di philadelphia (due confezioni, quella grande da 250 e una piccola da 80 grammi)

    350 ml di panna

    250 - 300 gr zucchero (ne ho messo solo un etto perchè mi piace sentire il sapore del cioccolato fondente )

    0.9 dl di latte

    8 fogli di gelatina, quindi 16 grammi (io ne ho messi solo 4 perchè la cheese cake mi piace morbida)

    200 grammi di nero perugina al 70%

    DECORAZIONI: topping al cioccolato già pronto (si trova al supermercato)

    griglie di caramello

    PROCEDIMENTO: (IL GIORNO PRIMA) :

    Sbriciolare i biscotti in polvere, aggiungere il burro fuso e mescolare bene. Posizionare la cerniera di una tortiera su un piatto da portata e versare il composto di burro e biscotti, appianandolo e schiacciandolo bene con le mani, fino ad avere una base compatta e liscia.

    Fare rassodare la base per tre ore circa in frigorifero (io di solito non lo tengo per più di mezzora, in questo modo la base non si separa dal composto di formaggi perchè non è molto dura).

    Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e versarlo a filo, caldo, sulla ricotta, mescolando con uno sbattitore di continuo, in modo che si amalgami alla perfezione. Poi si aggiungono gli altri formaggi, ad eccezione della panna, sempre mescolando, con lo sbattitore elettrico. Aggiungere lo zucchero.

    Si mettono i fogli di gelatina a bagno, per dieci minuti, in acqua fredda. Montare la panna alla perfezione (aggiungendo un cucchiaino di amido per farla ben soda) e si ripone in frigo (io non l'ho montata del tutto, sempre per avere una cheese cake morbida).

    Scaldare il latte in un pentolino. Il latte deve essere TIEPIDO, NON BOLLENTE, sennò la colla tenderà a fare i grumi. A questo punto, strizzare per bene i fogli di colla di pesce e aggiungerli al latte, sempre mescolando, finchè non si sono ben sciolti.

    A questo punto versare al composto di formaggi e mescolare bene finchè la colla non si sia ben "integrata".

    Aggiungere la panna a cucchiaiate, per non smontarla.

    Versare sulla base di biscotti e lasciare rassodare in frigo.

    Tutto questo è da fare assolutamente il giorno prima, il dolce si compatta, prende un altro sapore, al taglio risulterà perfetto.

    IL GIORNO DOPO

    Mettere il topping sulla torta circa due ore prima di servirla e rimetterla in frigo. In questo modo diventerà "a specchio".

    Sciogliere lo zucchero (io ne ho messi circa 3 cucchiai) in un pentolino, fare il caramello e versarlo aiutandovi con i rebbi di una forchetta su un foglio di carta da forno, creando bei giochi. Le griglie decorative si staccheranno da sole, una volta raffreddate.

    Mettere le griglie al caramello sulla torta solo poco prima di servire perchè a contatto con la cheese cake si sciolgono.

    CHEESECAKE AL CARAMELLO

    Ingredienti:

    230g di biscotti digestive (se non li trovaste, potete usare gli oro saiwa)

    90g di burro

    500g di philadelphia

    300g di latte condensato

    250ml di panna montata

    2 cucchiai di zucchero

    una bustina di vanillina

    3 fogli di colla di pesce (io ne ho usati 4, ma il cheesecake è risultato troppo compatto per i miei gusti)

    -per la copertura:

    150g di zucchero

    100ml di panna fresca (liquida)

    Sbriciolate i biscotti (io ho usato il bicchiere, ma va bene iun qualsiasi frullatore :D).

    Aggiungete il burro fuso.

    Foderate con carta da forno la base di uno stampo a cerniera di 24cm di diametro.

    Versarvi i biscotti. Schiacciarli e livellarli con un bicchiere.

    Mettere in frigo per un’ora.

    Lavorare la philadelphia con una frusta. Aggiungere il latte condensato

    e mescolare.

    Montare la panna con i due cucchiai di zucchero ed aggiungere all’impasto di philadelphia e latte.

    In un po’ di panna riscaldata a fiamma bassa (o, se non ce l’avete, in un po’ di latte) sciogliere la colla di pesce (dopo averla fatta ammorbidire in acqua fredda) e la vanillina.

    Aggiungere alla crema e mescolare velocemente.

    Versare nella tortiera e lasciare in frigo almeno 3 ore.Preparate il caramello mettendo sul fuoco lo zucchero con due cucchiai d’acqua. Dopo qualche minuto inizierà a scurirsi.

    Quando sarà completamente caramellato,

    aggiungere la panna CALDA e mescolare.

    Fate raffreddare un po’ e versare sul cheesecake

    Far raffreddare qualche minuto in frigo e servire.

  • 1 decennio fa

    CHEESE CAKE

    Per la base: 400 gr di biscotti secchi, meglio se sono digestive e 230 gr di burro.

    Per la farcitura: 5 uova, 250 gr di zucchero, una bustina di vanillina, 600 gr di philadelphia.

    Per la salsa: una busta di gelatina per torta, 2 cucchiai di zucchero, 250 ml di acqua e una confezione di marmellata, lampone o frutti di bosco.

    Per la base trito i biscotti e li mescolo impastando con le mani con il burro fuso. Fodero una tortiera di carta forno e ci verso il mio impasto di biscotti premendo bene e creando così la base della mia torta. Per la farcitura, frullo le uova con lo zucchero e la vanillina poi aggiungo il philadelphia e frullo di nuovo. Verso la mia crema sulla base di biscotti e metto a cuocere il tutto in forno per circa un'ora a 150°. Faccio raffreddare la torta. Per la salsa: scioglo la busta di gelatina con lo zucchero e l'acqua e lo faccio bollire per un minuto. Mescolo metà del liquido con la confezione di marmellata, spalmo la salsa ottenuta sulla torta prima che si solidifichi e faccio riposare in frigo.

  • luna
    Lv 7
    1 decennio fa

    Se vuoi un dolce fresco, goloso e divertente, ti posso consiliare solo il Semifreddo ai pan di stelle e nutella

    2 pacchi di pan di stelle da 350 g l'uno

    1 barattolo di nutella da 400 g

    1 confezione di panna per dolci da 500 ml

    latte qb

    cacao amaro qb

    Montare la panna e nella teglia su cui servirete il dolce, cominciare con uno strato abbondante di biscotti precedentemente ammollati lievemente nel latte. Poi ricoprire i biscotti con uno strato di nutella ammorbidita a miroonde e fare uno strato di panna montata. A questo punto, continuate a fare strati fino al raggiungimento dell' altezza desiderata. Nell'ultimo strato di panna spolverate abbondante cacao.

  • deva11
    Lv 5
    1 decennio fa

    Beh prova il cheesecake, io l'ho fatto a casa e nessuno è riuscito a resisterle..

    Se vuoi la ricetta contattami..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Tartaruga al cioccolato

    Ingredienti

    Per la base

    3 uova

    1 vasetto di yogurt *

    2 e 1/2 vasetti di zucchero

    2 e 1/2 vasetti di farina

    1 vasetto di cacao amaro

    1/2 vasetto di olio di mais

    1/2 vasetto di rhum

    1 pizzico di sale

    1 bustina di lievito per dolci

    Per la crema

    1/2 litro di latte

    4 tuorli

    150 gr di zucchero

    40 gr di fecola

    Per la decorazione

    cioccolato fondente

    Preparare la base, mescolando bene tutti gli ingredienti.

    e riempire per 2/3 uno stampo per zuccotto ben imburrato e infarinato.

    Far cuocere in forno a 180° per 60', perchè lo spessore è molto alto. Fare comunque la prova stecchino.

    Sfornare e freddare su due fogli di carta forno, per non sporcare di crema il vassoio.

    Nel frattempo si cuoce la crema.

    Tagliare il tortino in quattro parti, bagnarle con liquido a piacere e farcire con la crema.

    Ricoprire con la crema rimasta e sfilare la carta forno.

    Testa farcita e zampe, sono fatte con l'impasto base avanzato e cotto separatamente.

    Mettere in frigo.

    Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e stenderlo in strato sottile su un foglio di carta forno.

    Quando è freddo, ma non indurito del tutto, con un coltello dalla lama passata in acqua bollente e asciugata,tagliarlo in pezzi per le squame, che verranno attaccate sul corpo della tartaruga.

    Torta con bignè

    Ingredienti

    1 pan di spagna; 1 bicchierino di Marsala;500 ml di panna da montare; 5-6 bignole da farcire; 200 gr di zucchero; 100 ml di panna (da cucina o da montare, va bene egualmente);ciliege candite per guarnire;

    crema pasticcera:

    150 gr di zucchero; 4 uova medie; 40 gr di farina ; 1/2 litro di latte; 1-2 bustine di vanillina;

    salsa mou:

    200 gr di zucchero; 100 ml di panna (da cucina o da montare, va bene egualmente)

    crema pasticcera

    In un recipiente lavorare con la frusta tutti e 4 i tuorli con lo zucchero, finchè non si amalgamano bene; intanto, far sobbollire il latte con la vanillina. Una volta che lo zucchero e i tuorli sono diventati una spuma, aggiungere la farina, facendo attenzione che si amalgami bene al composto. Una volta che il latte si è scaldato, togliere dal fuoco e ,dopo averlo fatto passare attraverso un colino, aggiungerlo al composto di zucchero, uova e farina; versare il latte lentamente continuando a girare con una frusta, oppure con un mestolo. Dopo che tutto il latte è stato aggiunto, rimettere il contenitore sul fuoco e , a fuoco basso, continuare a girare finchè non si addensa. Molti consigliano di passare la crema attraverso un colino per eliminare eventuali grumi, ma io uso la frusta e ho notato che va bene lo stesso.

    Lasciarla raffreddare coperta da pellicola trasparente.

    salsa mou:

    In un recipiente mettere lo zucchero e a fuoco basso controllare mentre si caramella, che il fondo non si attacchi (io di solito uso un mestolo di legno per staccare la parte caramellata e mescolarla). Intanto, in un altro recipiente, mettere la panna a riscaldare. Una volta che lo zucchero si è completamente caramellato (non deve però scurire troppo:deve avere un colore ambrato), togliere dal fuoco, e aggiungere la panna calda. Mescolare velocemente e quando si forma un composto omogeneo, rimettere sul fuoco per pochi secondi. Togliere dal fuoco, continuando a mescolare finchè la salsa non è pronta.

    Tagliare il pan di spagna in tre dischi; bagnare il primo disco con il marsala, spalmarlo con la crema pasticcera (fredda) e sovrapporre il secondo disco. Ripetere il procedimento .

    Montare la panna (tutta);tenere una piccola parte della panna per i bignè: riempire i bignè con la panna e bagnarne la punta nella salsa al mou (che dev'essere ancora calda), girando il bignè.Bisogna assicurarsi che il mou si rapprenda senza scivolare giù dal bignè.

    Ricoprire l'ultimo pan di spagna con la panna montata e con il beccuccio a stella della tasca, fare tante "montagnole" abbastanza distanziate tra loro. Tra una montagnola e l'altra posizionare i bignè ,terminando con quello al centro.

    Sui bordi fare delle decorazioni di panna. Tra un bordo e l'altro aggiungere le ciliege candite così come sulle montagnole di panna. (Io ho preferito tagliare a metà le ciliege sui bordi perchè avevo paura che si staccassero)...

    Consiglio di fare la torta un pò prima di servirla perchè così sia il liquore che la crema hanno il tempo di essere assorbite bene dal pan di spagna:)

    :)DUE TORTE DAVVERO BELLISSIME.......

  • 1 decennio fa

    hai mai provato con i preparati per torte della "cameo"?La torta allo jogurt(io uso quello greco)o la torta al limone x me sono ottime.Sopra lo strato di fondo puoi spalmare della marmellata o mettere della frutta fresca.Frutta che userai anche x decorare al momento della finitura.Sono semlicissime e si fanno velocemente.Tanti auguri.Se ti serve + grande logicamente usa 2 cnfezioni e una tortiera con cerchio apribile al posto dello stampo incluso nella confezione

    oppure puoi seguire queste ricette:

    Torta di ricotta e cioccolato

    Ingredienti

    400 gr di biscotti secchi

    200 gr di cioccolato fondente

    200 gr di cioccolato al latte

    120 gr di pasta di mandorle

    650 gr di ricotta

    160 gr di zucchero

    4 uova

    ½ tazza di panna

    ½ bicchiere di rum

    70 gr di burro

    Preparazione

    Sminuzza finemente i biscotti e suddividi il ricavato in parti uguali in due terrine.

    Poni nella prima 2 cucchiai di zucchero, il cioccolato fondente (meno un pezzetto che servirà per la decorazione finale) e il burro fatti sciogliere a bagnomaria, quindi mescola il tutto con un cucchiaio di legno.

    Distribuisci il composto ottenuto sul fondo di una teglia con il bordo sganciabile, di 24 cm di diametro.

    Premi bene il composto e livellane la superficie in modo da formare uno strato compatto.

    Metti la teglia nel frigorifero.

    Passa al setaccio la ricotta e mettila nella seconda terrina con i biscotti sbriciolati, aggiungi il cioccolato al latte sciolto a bagnomaria, il resto dello zucchero, le uova leggermente sbattute, la pasta di mandorle sminuzzata, il rum e la panna e mescola fino a quando il composto sarà omogeneo.

    A questo punto, togli la teglia dal frigorifero e distribuisci sullo strato già leggermente indurito il secondo composto, premendolo bene e livellandolo in superficie.

    Rimetti il dolce in frigorifero e lascialo riposare per un paio d'ore almeno, in modo che si indurisca. Trascorso il tempo indicato, sgancia il bordo della teglia e trasferisci il dolce su un piatto di portata, decoralo in superficie con il cioccolato fondente rimasto, grattugiato, e servi.

    Un cioccolato aromatizzato alla vaniglia o alla cannella può essere una variante importante per personalizzare il proprio dolce.

    --------------------------------------...

    Cheese cake al cioccolato.

    Era da tempo che volevo provare questa ricetta e ora avendo finalmente i biscotti adatti ho deciso di provare questa ricetta data da LUNA BLU'.

    Si dovrebbe usare una tortiera con cerniera apribile, io mi sono dovuto ingegnare un pò dato che quella a mia disposizione era troppo grande e ho ripiegato su una teglia quadrata di 23 cm.

    Ho dovuto adattare di conseguenza le dosi a occhio.

    Ingredienti.

    160 gr di biscotti Digestive.(Gentilmente forniti da chi so io e che ringrazio.)

    170 gr di cioccolato fondente al 60% di cacao.

    150 gr di zucchero.

    350 gr di ricotta vaccina,fatevela dare ben soda.

    3 fogli di colla di pesce.

    2 uova che separerete,in tuorli e albumi.

    15 cl di panna fresca.

    Tritate i biscotti grossolanamente io ho usato il batticarne mettendo i biscotti tra due fogli di carta cucina ,i pezzetti che restano sminuzzateli tra le dita,fino ad ottenere questo risultato.

    Sciogliete il burro e 1\3 del cioccolato che avrete tritato al coltello e unite, assieme a 1\3 dello zucchero, ai biscotti.

    Mescolate bene e stendete questo impasto sul fondo della teglia, se come me non ne avete a disposizione una apribile mettete sul fondo carta argentata che debordi almeno su due lati,vi aiuterà a sformare il dolce che per la sua consistenza non può essere capovolto.

    Compattate il composto battendolo leggermente col batticarne in modo che risulti distribuito in modo omogeneo.

    Ammorbidite in acqua la colla di pesce,poi mettetela in un pentolino, con poca acqua, e passatela per pochi minuti mescolando su fiamma dolce finchè non sarà completamente sciolta.

    Poi unite tutti gli ingredienti rimasti cioè la ricotta, i 2\3 dello zucchero e del cioccolato,i due tuorli d'uovo, la panna e la gelatina e mescolate con cura.

    Unite gli albumi montati a neve ben ferma.

    Mescolate bene dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi e versate sul fondo di biscotto.

    Lasciate in frigorifero per 5-6 ore meglio tutta la nottata poi aiutandovi con la stagnola sformate il dolce e guarnitelo con una grattuggiata di cioccolato.

    ti consiglio questo perchè le trovo veramente buone!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io direi qualcosa di fresco ma molto goloso qualcosa tipo cheescake o meringata ma molto decorata e divertente

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se da te c'è una pasticceria che si chiama:"tornatora" compra assolutamente il RICCIO se ti piace il cioccolato o la COCCINELLA se preferisci la fragola. Altrimenti super profitterol che li batte sempre tutti!!!! Sennò una mimosa..o una crostata con i frutti di bosco..oppure, piatto forte. PIZZA CON LA NUTELLA! smack, auguri!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.