katie ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

domandina a chi ne sa più di me: la carnitina..?

un mio amico mi ha detto che i vegetariani, non mangiando carne, non assumono la carnitina e vanno a rischio dopo i 18 anni di astensione di assunzione di carne( l'ho detta in maniera un po' intricata..:-) )

su wikipedia ho trovato questo:

L'organismo umano può sintetizzare la carnitina a partire dagli amminoacidi lisina e metionina. Alcune disfunzioni possono condurre ad una significativa carenza di carnitina. Questi deficit sono messi in correlazione con varie patologie, tra cui la sindrome da affaticamento cronico e la morte improvvisa. Gli effetti della carenza di carnitina sono stati descritti per la prima volta nel 1973, associato ad una miopatia grave con accumulo di acidi grassi non ossidati nel muscolo scheletrico: tale sindrome è nota come deficit primario di carnitina, la cui causa è una mutazione genetica a carico dell'OCTN2. Questa proteina è presente nella membrana plasmatica dei muscoli scheletrici, del cuore, del rene e dell'intestino. In tale quadro, la concentrazione ematica di carnitina è inferiore a 10, e a volte a 5, nanomoli per litro, contro i valori di riferimento di 40-80. Tale deficit si presenta sin dai primi anni di vita, ed è letale se non si interviene con dosaggi massicci di L-carnitina. Il fabbisogno è di circa 80 mg/die per un adulto di 70 Kg, di cui circa 20 possono essere sintetizzati. La restante parte deve essere introdotta tramite alimentazione. Per introdurre l'apporto di carnitina rimanente occorrono circa 100 gr di carne di manzo. Per introdurre lo stesso quantitativo tramite verdure, ad esempio pomodori, ne andrebbero consumati circa 2 Kg al giorno. Le persone con livelli di carnitina molto bassi, come coloro che hanno una mutazione genetica nell'espressione di OCTN2, possono presentare i sintomi tipici della sindrome di Reye, in cui il metabolismo degli acidi grassi è alterato.

qualcuno di voi mi sa dire qualcosa in più?

è una semplice curiosità, non mi basta questo come deterrente(anche perchè non ho mai sentito di nessuno morire per non aver mangiato carne XD )!

Aggiornamento:

@federico. io sono d'accordissimo con te, i valori che ho menzionato sono un semplice copia/incolla da wiki. anche mio padre, che è medico, non si è mai preoccuato - per quanto riguarda la salute- della mia scelta di vita e non mi ha mai parlato di mancanze di carnitina..

è una mera curiosità, visto che non avevo mai sentito di questo "problema"

5 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    http://www.scienzavegetariana.it/medici/domande/ri...

    "Gli adulti Vegani hanno una assunzione di Carnitina molto bassa, pur presentando concentrazioni di Carnitina plasmatica simili od appena inferiori a quelle degli onnivori (21). Il contenuto in Carnitina del latte materno di donne non-Vegetariane presenta valori variabili (22) e sembra essere indipendente dalla dieta della madre (23). Dal momento che i depositi presenti nell'organismo materno sembrano contribuire al contenuto in Carnitina del latte materno, e che i Vegani apparentemente sono in grado di sintetizzare adeguate quantità di Carnitina, le concentrazioni di Carnitina del latte materno dei Vegani dovrebbero essere adeguate, sebbene i livelli di Carnitina nel latte di donne Vegane non siano mai stati riportati. "

    http://www.scienzavegetariana.it/nutrizione/ADA_in...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Tutte le informazioni che trovi in giro controllate dai MEDIA sono tutte fasulle, vedi ti convincono addirittura che non si può fare a meno della carne , convincono le neo mamme a dare loro pargoletti carne al più presto perché serve per le proteine della crescita, ma nessuno mai ho sentito nominare insieme alla carni tina le paroline dolci come cadaverina e putrescina responsabili di bellissime e importatissime forme di cancro , ma tu credi che l ' establement medico-farmaceutico sputi nel piatto che mangiano, ma ti sei mai chiesto perché i puri vegan-vegetariani non si ammalano neanche di semplici raffreddori, prova a fare degli esami dopo esserti alimentato con dei legumi o della frutta secca come sostitutivo dei cadaveri se hai gli stessi valori di acidosi nel sangue ( che é causa di tutti i disturbi da te menzionati se non mangi cadaveri ) . Un' altra cosa importante da notare é che ci fan credere che il latte di vacca serve per la crescita ,per le ossa ,mentre invece è causa di tantissimi problemi di osteoporosi, artrosi ed ernie discali e cervicali ,ma chi ci crede è un bell' idiota , senza contare che per legge fanno mettere in quasi tutti i lattici e derivati la famosissima melamina . Per tornare ai valori da te menzionati come sostitutivo alla carne come esempio usi i pomodori ,guarda che il pomodoro è un frutto acido e come tale meno ne mangi e meglio è. Poi tutti questi valori che bisogna introdurre come fabbisogno giornaliero son tutte balle ,trova tu uno scienziato che non sia prostituito all' establemet-farmaceutico e vedrai che tutti questi valori decadono . Prima di tutto le proteine animali per essere assimilate devono essere trasformate in zuccheri e per far questo serve del calcio vegetale , e questo nessun medicuzzo o dietologo da strapazzo te lo insegna , poi la carne ristagna dallo stomaco all ' intestino dalle 40 alle 50 ore per cui quando vai in bagno che profumino di ( carnitina ) ! La gente crede ancora alle idiozie sull ' alimentazione vegana che raccontano in tv o su riviste mediche che la più incompleta , ma non sa che non è la verità ,però gli fa comodo restare ignorante e quando si ammala da colpa al destino o alla sfortuna .

    Ma tu immagini se la gente non mangiasse più carne dall ' oggi al domani ,allevatori , oncologi,cardiologi dietologi e dentisti :tutti disoccupati , e il fatturato delle case farmaceutiche, che crolli !!!!

    Su fatti coraggio non c 'è solo la carne che ti tiene in " SALUTE " ma ci sono tantissime verdure e frutta .

    Personalmente mi sono convertito all ' igienismo che è una branca un po' più estrema dei vegetariani ma ti assicuro che scoppio di salute e non mi manca di certo l ' apporto di proteine . Ricorda sempre che gli erbivori trovano nell ' erba 1,3 % di proteine ed anche del grasso .

    Se hai studiato un po' di storia dovresti sapere che i più grandi filosofi da Socrate a Osho , Archimede ,Ippocrate ,L.da Vinci ,Freud e tanti altri erano vegetariani e nessuno di loro è morto stordito o altre cause da carenze da te elencate .

    Fonte/i: www.disinformazione.it / alimentazione www.valdo vaccaro.it
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Kunta
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ma non so molto di più se non che è contenuta anche in alcuni vegetali, si in modeste quantità rispetto alla carne, ma comq è possibile trarla anche da alimenti alternativi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ho conosciuto alcuni ragazzi che la prendevano perché facevano bodybuilding, qualcuno gli aveva detto che faceva ingrossare i mucoli quando in realtà serve a ricostruire i muscoli dopo che hanno subito un grosso trauma muscolare (e non per i microtraumi dovuti ad un allenamento fatto bene).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ne ho già sentito parlare...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.