Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

DONNE..riuscite a COMBATTERE le..?

DOPPIE PUNTE..di solito chi ha il capello lungo ne ha tante..

e come?tagliate drasticamente o provate prodotti quasi inutili?

almeno nel mio caso..:(

18 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti consiglio di andare dal parrucchiere e fare il trattamento alla cheratina ristrutturante. Praticamente con un macchinario ti passa per i capelli la cheratina che li ristruttura completamente.

    Io avevo i capelli ROVINATISSIMI e adesso non ho neanche mezza doppia punta.

    Un' altra cosa che puoi fare è prendere le vitamine per capelli, sono del gruppo B, le trovi in farmacia di varie marche, basta chiedere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    metti una difesa a quattro per contrastare le punte. =P

  • olio di mandorle dolci sulle punte dei capelli dopo il lavaggio e i capelli sono una favola.

  • Kyt
    Lv 5
    1 decennio fa

    io non mi taglio effettivamente i capelli da una decina d'anni,al momento sono lunghi al punto massimo dalla nuca alle punte 93cm!

    e si,le doppie punte sono un tormento,di tagliarli non ci penso proprio e i prodotti non fanno nulla,io quando ho 10minutini di vuoto li prendo una ciocca alla volta e elimino le doppie punte che trovo,lo so è da pazzi,ma è l'unico modo ke ho per tenerli lunghi e sani;solo che mi ci vuole un secolo perchè oltre che lunghi ne ho anche tantissimi e folti XD

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ho tagliato drasticamente un mese fa per eliminare il problema... Caschetto e non se ne parli più! ;)

  • xXx
    Lv 5
    1 decennio fa

    Ho sempre avuto i capelli lunghi (ora a metà schiena), quindi con le doppie punte ci convivo, sempre.

    Uso il balsamo, olio per le punte, maschera una volta a settimana, li lascio asciugare all'aria per quanto possibile, piastra solo una volta a settimana. Sono abbastanza belli, qualche doppia punta comunque c'è.

    Quando diventano troppe...zac! solo una spuntatina però ;)

  • 1 decennio fa

    è inevitabile che non si formino le doppie punte..soprattutto quando si usano prodotti come spume oli liscianti per le punte arriccia capelli stira capelli...anche il semplice phon brucia il capello e spezza le doppie punte..l'unico consiglio se hai capelli lunghi e ti va di tenerli curati..ogni 15giorni accorciali un pochino ,qualche punta non per forza un taglio drastico..perchè anche con il cashetto se usi piastre i capelli li bruci lo stesso..quindi accorcia ogni tanto e vedrai come crescono + in fretta e + belli...ti do n consiglio pr farli ammorbidire ..ogni tanto prima dello shampoo fai degli impacchi con l'olio di mandorla ..fa bene al capello..un bacione

  • 1 decennio fa

    ciao,avendo i capelli lunghi capita che ho doppie punte,x combatterle li spunto ogni 3 mesi circa e applico sulle punte un siero dell avon,oppure i semi di lino,nn dico che sono miracolosi ma aiutano,

  • i miei capelli non li taglierò MAI solo per le doppie punte..al massimo li spunto ;)

    se non usi piastre o ferri arricciacapelli..ma li lisci solo con il phon (o meglio,ora che inizia a farsi vedere l'estate, all'aria aperta) e usi prosotti riparatori, puoi ridurle piano piano...io noto la differenza da quando li piastro a quando li lascio asciugare all'aria!!

    ma siccome sono tanti e ricci...è un pò un'impresa rinunciare a piastre,phon e arricciacapelli!!

    le doppie punte mi arrivano fino in testa!!

    ma ora come ora sono altri i problemi che mi affliggono!!!

    baci

  • 1 decennio fa

    ciao cara, ti do qualche frivolo consiglio...spuntali una volta al mese o ogni due... e tienili idratati sulle punte con prodotti appositi, più naturali possibili... anche l'alimentazione gioca la sua parte!

    Per evitare di vedere i capelli piu' fragili, secchi, sottili o meno vaporosi, bisogna mangiare alternativamente carni bianche o rosse, e pesce almeno due volte alla settimana. Importanti anche i carboidrati : preferibilmente quelli integrali (come il pane, la pasta, tutti i tipi di cereali), evitando possibilmente quelli semplici e/o raffinati (presenti dei dolciumi).

    I grassi vanno consumati con moderazione, mentre le vitamine in abbondanza, mangiando frutta e verdura fresche almeno una/due volte al giorno.

    Importantissima è l’assunzione di ferro, il quale avendo un ruolo primario nella sintesi dell’emoglobina del sangue , serve per l’ossigenazione dei tessuti; poi lo zinco, il magnesio e infine il rame, che partecipa al processo di composizione della melanina, proteina che colora il capello.

    anche il lievito di birra fa molto bene, e mangia anche più miele...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.