hattori hanzo ha chiesto in SportArti marziali · 1 decennio fa

uin ciù.mito da sfatare...?

è veramente il uin ciù un arte marziale con qualcosa in + di tutte le altre?

riesce veramente a exere una sintesi di tecniche e concetti talmente in equilibrio fra loro da risultare superiore?

ah boh...io 'un lo so davvero,ho fatto solo uno stage,ma posso azzardare ke non dovrebbe exere dannoso come sembra,in effetti...infatti non tutti,anke dopo anni e anni di pratica come le persone ke mi hanno seguito in detto stage,diventano come walter...ke è riuscito a trovare un traduttore online pe' traducci in tutte le lingue di' mondo,anke qll fatte a freghi e ghirigori la frase "tra le arti marziali il uin ciù risulta exere l'arte marziale migliore"

risulta inoltre al pari di tutte le altre arti marziali riguardo l'aspetto "****"...

punta!!!..."nemmen i'profumo" si direbbe dalle mi' parti...e sikkè riguardo a qst seguiterò ad attendere l'uscita del corso di fit boxe.ke si lo so nn exere arte marziale...ma in qnt a phie...inutile anke se ne ragioni!

un ringraziamento a walter,al suo maestro,al suo istruttore e a tutti i ragazzi(notansi...ragazzi) ke si sono "allenati" con me x avermi aiutato a capire di + :-)

Aggiornamento:

@kentai:

no no,nn ho niente contro il uin ciù,al contrario,i miei ringraziamenti sono sinceri verso walter ke mi ha incuriosito e verso ki ha avuto la pazienza di seguirmi allo stage,dandomi la possibilità di imparare altro.

@coso:

for di classe c son stato abbastanza,ma mai appartato coi bidelli a farmi sodomizzare.

invece mi par di capire ke l'unico ke 'un c'ha capito una seg@ nel mio scrivere tu sia stato tu...

e sikkè mi vien da pensare ke anke te in classe tu c'abbia a exer stato pokino...

sarà mica ke io mi son salvato xkè il bidello lo stava facendo a te il baugigi?

:-)

@lone:

50enni?ma ke c'hai presente carol alt,demi moore,pamela prati o michelle pfeiffer...

@auri:

colpa mia,sicuramente.mi rifarò un'altro stage...x vedere se son così zuccone di mio o è il uin ciù troppo difficile x me:-)

@debi:

scusami...nn volevo infrangere i tuoi sogni...ti pago una birra passa tutto?magari facciomo 2 o 3 vai,si casca da ritti...

Aggiornamento 2:

@kagemusha:

io dei personaggi fomentati di cui parli nn ho prp visto ne- la traccia.magari son stato fortunato.

oh...'un sarà mica ho sbagliato stage eh...a me mi riesce eh...

boia...l'ho rizzata piccina...e meno male scherzavo...

ehm...io vo al bar eh,c'ho da pagare bere a debi,e offro anke a ki si unisce...

Aggiornamento 3:

coso...visto ke nn 6 + solo,ma 6 in dolce compagnia di altri 2.

"cosi" anke loro molto probabilmente...

:-)

10 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, l' arte marziale migliore o peggiore non esiste, la superiorità di un'arte marziale dipende prettamente dalla bravura di chi la pratica.

  • auri
    Lv 6
    1 decennio fa

    a no? non si diventa come Walter?

    scusa ma allora che ci sei andato a fare .. ?!?!?!

    ;o)

    VOLONTARIA per

    katana vs machete

    !!!!!!!

  • Kentai
    Lv 5
    1 decennio fa

    XD XD forgiatore di spade storte..

    sinceramente non l'ho mai praticato, anche se ho cercato un pò di informarmi.

    il uin ciù in effetti mi sembra diversa dalla maggior parte delle alte arti marziali. ha un approccio al combattimento molto particolare e molto affascinante. e a mio parere anche piuttosto efficace vista l'essenzialità dei movimenti (io sono sempre per in gesto immediato).

    non dico che sia superiore perchè mi sembrerebbe sciocco. però è diversa.. ha un approccio al combattimento differente e inaspettato che può mettere in crisi un avversario proprio perchè non sa esattamente cosa aspettarsi.

    io trovo che sia molto bella e molto interessante. anche se comunque sono impressioni. non ho un'esperienza diretta.

    però dire che non funziona è come dire che il pugilato non funziona perchè non usa anche le gambe per colpire. non ha senso. ogni arte approccia a modo suo.

    poi il fatto che la si consideri superiore è sbagliato a mio parere. ma è dato dal fatto che obbiettivamente è diversa dalle altre.

    insomma tutti contro il povero uin ciù. ma che v'ha fatto?

    tanto si sa che l'unica arte davvero superiore è quella della spada. hai voglia calci e pugni contro una katana..

    @ hattori: immaginavo che non ce l'avessi seriamente col uin ciù. scherzavo quando dicevo che ce l'avete tutti con lui :)

    @ walter: una katana è assai più temibile di un machete! un machete solitamente si usa a una mano ed è più corto. una katana non solo è più lunga, rendendo assai difficoltoso bloccare chi la usa e permettendo di colpire senza avvicinarsi troppo, ma colpisce più pesantemente proprio perchè usata a due mani. quindi anche intercettando le braccia è difficile fermare il colpo. e una katana è molto affilata. basta poco perchè il taglio sia menomante..

    poi magari a distanza ravvicinata non è l'arma migliore in assoluto, ma tanto un samurai non si fa mai cogliere di sorpresa.

    no no questa volta non posso accettare riserve al riguardo ;)

    katana su tutti!

    tutti i marzialisti del mondo sono vivi solo perchè i samurai di buon cuore li lasciano vivere.. bontà nostra ;)

    direi che abbiamo finalmente trovato l'arte marziale più letale. per la gioia di tutti i ragazzini che lo chiedono XD

    walter è ovvio che la facevo facile per gioco. non sono così sprovveduto da non sapere che le variabili di un combattimento sono troppe per poter generalizzare ;)

    comunque resto della mia opinione. un kendoka deve fare kendo. un combattimento di spada può anche non essere kendo, che ha invece una forma e movimenti precisi. mentre a quanto ho visto (correggimi se sbaglio) l'escrima è molto più "libera" come movimenti e posizioni.

    suppongo che i machete siano più pesanti di quei bastoni, e usarli a una mano è sfiancante dopo un pò. mentre una spada, pur essendo più pesante di uno shinai è più sostenibile proprio perchè usata a due mani.

    senza contare che come ho già detto, un conto è combattere come nel kendo (cosa non facile visto che una spada vera rallenterebbe quei movimenti), un conto è combattere in modo più semplice.

    se avesse attaccato forte i bastoni ti assicuro per esperienza personale che anche incrociandoli non avrebbe fermato l'attacco portato a due mani con molta forza. e nel caso di armi vere il peso superiore della spada avrebbe favorito l'attaccante mentre viceversa il peso duperiore dei machete avrebbe sfavorito chi si difendeva. e con una spada se un attacco così va a segno difficilmente l'incontro non finirebbe subito.

    quindi resto della mia idea di base che uno o due machete difficilmente potranno battere una katana. tenendo ovviamente conto che è un discorso puramente teorico e che nella realtà uno che fa escrima non è detto che debba perdere per forza. si sa, alla fine la differenza la fa il combattente.

    comunque bellissimo video, grazie :)

  • 1 decennio fa

    Poi uno si sfiducia.....se una speranza la mantenevo lì l ' avevo riposta , pensavo .....vabbè ora mi tocca sudare , prenderle , soffrire , per imparare a combattere , ma è solo perchè voglio il fare pugile sono io che me le vado a cercare ...... se volessi ci sarebbe un altro modo , più completo , efficente ed efficace , per diventare una macchina da guerra e poter sfidare il mondo avendone compreso i punti deboli , se " loro " sono capaci di cose per me quasi impossibili se " loro " possono farle indipendentemente da peso , età , sesso , se quei movimenti che non comprendo e mi paiono sul filo del ridicolo in realtà nascondono segreti a me preclusi...se.....se.

    E invece no.

    Giornata amara quella nella quale crollano le speranze.

    Maledetto forgiatore di spade storte oggi mi hai rubato il sorriso.

    Fonte/i: Oh ma davero davero.....un c ' era nianco della potta ?
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    intanto cominiciamo dal principio( mi scrocchio le dita e si parte per la polemica) ben lungi da me dal paragonarmi a walter..io sono un alievo di Delisio lui di Messina..e con questo non voglio fare a gara tra maestri anzi ..una volta incontrai sifu Stellato (che dovrebbe essere il dai-sifu e capostipide della "sezione "di Walter) e sia lui che Messina..sono piuttosto scadenti..persino nei video dimostrativi fanno degli errori decisamente grossolani ed inconcepibili per in un istruttore di quella levatura, e se lo dico io..sgnifica che stanno mesi un po maluccio..ho pure seguito delle lezioni ai tempi..ti parlo di molto tempo fa, nella scuola di walter e in ambito tecnico e scntifico sono molto cavillosi ma poi nella pratica lasciano a desiderare..anzi sei stato fortunato a trovare gente tranquilla..di solito sono dei fomentati immani che i si accollano con il uin ciù fino all ossessione e te lo fanno odiare..un po tutta quella stirpe( generazione walter) li reputo personaggi un po particolari e osè( si fa per dire) non è che siano sciocchi..teoricamente, ripeto, sono cavillosi e speculari alche mi chiedevo come mai poi in pratica fossero così inefficaci e poi ho capito che spesso saper fare le cose non è una conseguenza forzosa del "saperle" e che spesso e assurdamente, si decide di rifuggiarsi nella teoria per compensare le carenze pratiche e da qui l'assurdità del "sapere molto ma saper fare poco" diviene una realtà stranamente spiegabile..infine..ma non per ordine d'importanza..si fanno troppo male..ossia mi speigo: farsi male nello sparring è normale, farsi male nella boxe è lecito e ovvio, farsi male col chi sao "non è esiste"..come dire..sono troppo fomentati e si finiscono alla fine col distruggersi e spaccare e i bonaccioni come walter sono tenuti alla stregua della carne da macello ..io non li sopporto..me ne sono andato..volevano fare di tutto per tenermi..mi rompevo troppo le scatole..volevano farmi prendere appunti teorici per 2 settimane quando il "maestro" ecc sono personaggi assurdi, ineficcenti, demagoci..in poche parole..non mi fido..ricordo ancora quando andai da un istruttore amico di walter.. e in uno stage gli chiesi: dammi un colpo!( io intendevo il colpo vibrato , quello solito alla wing chun)..non è riuscito a spiegarmi come si dia la vibrazione ad un colpo e tanto meno a dimostrarmi..è rimasto bloccato come un bimbo, interdetto come un venditore di folletto a cui chiedi se quell aspirapolvere puo fare anche il caffè..e pensare che è talmente fomentato quel tizio che quando puo menar le mani lo fa voltierissimo con tutti con lividi annessi!..meditate gente meditate

    Fonte/i: oviamente non metto in dubbio che walter sia volenteroso e capace ma io quando dovetti scegliere se far parte della sua scuola scelsi un altra strada @ walter: come al solito sono dipeso tutto da un lato! in teoria, credo, di riuscire a restare neutro e valutare attentamente "le cose" ed invece formulo dei giudizi immediati e solitamente sempre sul" bianco" o sul "nero" in effetti io non sono in grado di considerare la reale abilità di costoro e neanche il loro livello d'insegnamento( non essendoci mai stato) sbaglio. partendo dal presupposto che walter non badi a quest'oscenita proseguo col dire che la mia visione è sempre piuttosto pessimistica, non me ne volere, ho un cartello stradale sulla fronte che dice ATTENTI! un saluto
  • 1 decennio fa

    AAAAh allora dici che Walter ci mette di suo?

    Ma guarda, non l'avrei mai detto....dai Hattori vieni a far Tai chi...che noi si è in maggioranza eh ( sopra i 50 di media emh, forse non dovevo dirlo....)

    Fonte/i: hattori tu si che sai cosa vuol sentirsi dire una donna.... ah per le birre ci sto eh ordina che mi rifaccio il trucco e arrivo ;o)
  • 1 decennio fa

    kung fu forever

  • frank
    Lv 4
    1 decennio fa

    il win ciù è migliore perchè usa parry e blocchi .

    è stato integrato nel jet kune doo e questo dovrebbe dirti tutto.

  • Kentai ;o) E qui....ti sbagli! Noi del Uin Ciu facciamo le difese (in escrima) contro l'attacco di machete! ....ahahahha.....Ora non mi dire che una katana sia piu' terrificante di un machete! :o( ...vogliamo dire che "se la battono" ?

    Per rispondere seriamentre al sig. Hattori: Perche' il Uin Ciu e' superiore?....

    Intanto perche' storicamente nasce PER VINCERE, e se la storia puo' insegnare qlcs, dobbiamo pur prenderla in considerazione.....

    Poi perche' a differenza di "quasi" tutte le altre arti, utilizza le capacita' propriocettive che determinano tempi di reazione 10 volte piu'' veloci della semplice percezione visiva.

    Poi ti insegna come nessun' altra (arte) ad utilizzzare l'arma piu' temibile che il corpo umano possieda: il proprio peso. Ma nn solo: rende ogni parte del tuo corpo una potenziale arma (letale & devastante, pur se tra parentesi, lo dico).

    In ultimo ti insegna come nessun'altra "il relax". Mentre "combattiamo" contro il malcapitato avversario dobbiamo essere "morbidi & rilassati". Nn mi accontento cioe' di sfondarti come un canestro, ma lo voglio fare in completo relax: "questo e' l'elemento spirituale del Uin Ciu" ;o)

    p/s Ci sono gia' tante preoccupazioni nella vita....

    pp/s La incresciosa mancanza di donne, dipende unicamente dal fatto che le donne, ahime', nn l'hanno ancora capita. Ma quelle poche che ci sono, converrete con me che sono semplicemente fantastiche! :o)

    ==============================================

    @kentai & Auri, guardatevi attentamente questi 2 minuti di kendo vs escrima e immaginate che i doppi bastoni siano i doppi machete (ebbene si, poi c'e' pure la variante machete/coltello....yin & yang...hard & soft) armatevi pure di wakizashi....ma dovrete convenire con me che la cosa nn e' tanto semplice come diceva kentai....eh eh eh ....

    http://www.youtube.com/watch?v=JapMGyUbT68

    Youtube thumbnail

    Fonte/i: @kaghemusha. La scuola di cui parli, benche' mi sia ancora cara, nn e' piu' la mia scuola da ormai 5 anni. Certo, da loro ho imparato le - cavillosita', come tu le definisci, ma non solo. Ovviamente ho conosciuto Sifu Delisio, e Sifu Stellato che l'anno scorso ha lasciato la casa madre, creando una sua scuola. Mi astengo da ogni giudizio sui maestri, poiche' QUEI maestri avendo un'unica genesi formativa, sono, pur nelle personali diversita', portatori della stessa metodologia di insegnamento. Da ormai 5 anni studio con L'Alleanza Europea, in una scuola, peraltro di lineage "altro" verosimilmente a te sconosciuto, perche' sconosciuto ai piu'. "hic manebimus optimae". Circa il fatto di "essere carne da macello" mi permetto somessamente un appunto poiche' credo tu faccia torto alla mia intelligenza, prima ancora che alla mia marzialita', di cui poco mi curo in rapporto alla mia energia (chi) intellettuale. un saluto dal "volenteroso & capace walter" =============================================== Ok per la gioia del sig. Hattori, del mitico pugile e infine di kagemusha, linko il capostipite della mia scuola, ormai nn piu' in vita e che io non conobbi, ma che formo' il mio attuale caposcuola con cui si formo' il mio Sifu, a cui tributo onore, gloria ed ammirazione imperitura. http://www.youtube.com/watch?v=ScDhhD-ToPM Questi erano i suoi insegnamenti e i suoi metodi...... http://www.youtube.com/watch?v=6dGZwPUgKwY&feature... Questo e' Uin Ciu signori, questo e' Uin Ciu....nn altro.... .......Poi quei ragazzi crebbero ed aprirono scuole.... http://www.youtube.com/watch?v=rD5DNey7zMg&feature... ...e finiamola qui, con un minimo di autoironia, visto che non ci prendiamo poi cosi' sul serio.... ;o) http://www.youtube.com/watch?v=E-WidLAmw1c
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Innanzitutto é Ving Tsun e poi lascia stare le arti marziali e fatti un bel corso di italiano bestia, che appesti con la tua ignoranza il mondo delle arti marziali.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.