Ofelia
Lv 5
Ofelia ha chiesto in Notizie ed eventiGiornalismo e media · 1 decennio fa

cosa vuol significare la frase "l'italia non può diventare la pattumiera dell'immigrazione"?

dal vocabolario italiano:-pattumiera =recipiente nel quale si raccolgono rifiuti e immondizie! mio DIO!esseri umani definiti rifiuti e immondizie non è che il ministro brunetta non sia incorso con questa frase in una caduta di stile?avevo seguito con interesse il suo incedere a passi decisivi per migliorare il rapporto di lavoro nelle pubbliche amministrazioni penalizzando l'assenteismo e tante altre scorrettezze ed ora dopo tanto salire in alto dei valori sociali facendosi promotore di comportamenti corretti e responsabili fa un flop del genere?chi gliela farà passare liscia una affermazione così bieca?l'amico del popolo e la santa sede non sussultano?il capo del governo può permettere ad uno dei suoi ministri una simile arroganza ?parliamo di esseri umani uomini donne bambini che stivati in carrette arrivano ai nostri lidi cercando la civiltà e si vedono rinchiusi in recinti come bestie catalogati e chissà qualcuno magari li vorrebbe marchiare come bestie col ferro rovente ed ora eccoli pure definiti pattume!ci sarebbe da ricordare meglio- a qualcuno- antichi proverbi maturati dalla saggezza dei popoli- chi troppo in alto sale cade sovente precipitevolissimevolmente!

Aggiornamento:

ho rilevata la frase del ministro brunetta stamani dai mezzi di informazione non è dunque una mia fantasiosa idea però stranamente non la riesco a ritrovare sulle news dalle quali l'avevo rilevata proprio nelle mattinate che arcano è questo?sembra svanita

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    purtroppo non è svanita affatto:

    http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=118...

    Ancora una volta condivido il tuo pensiero, spero solo che sia stato un lapsus lessicale, in effetti poco giustificabile quando si ricoprono certi ruoli. C'è da dire che spesso le frasi riportate dai giornalisti sono estrapolate da un contesto più ampio che le rende più accettabili ma indubbiamente meno d'effetto. Ultimamente i giornalisti mi hanno deluso parecchio (e mi dispiace dirlo perchè il giornalismo mi ha sempre affascinato), dei politici poi non se ne parli....

  • 1 decennio fa

    è solo l' ennesimo spot elettorale! come ti sarai accorta tutti stanno cavalcando l' onda xenofoba che sta dilagando in Italia (il decreto sicurezza a colpi di fiducia, le ronde, le espulsioni, le cacciate dei barconi), anche il capo dello stato ha avuto da ridire...

    e tutto questo prima delle elezioni!

    sapendo che è un tema caldo, che in effetti la popolazione è spesso esasperata dai comportamenti di alcuni extracomunitari. si vuole far identificare l' immigrato con il delinquete e di conseguenza non accogliere lo straniero equivale a non "riempirsi di spazzatura"

    ti ringrazio, non possiamo abituarci alla stupidità, ma continuare ad indignarci!

  • 1 decennio fa

    e' una frase da propaganda,e non bisogna prenderla alla lettera, che vedessero la Francia, con la loro politica basata sulla morale

  • Anonimo
    1 decennio fa

    queste espressioni sono tipiche dei "semianalfabeti" i quali vogliono mettere in mostra le loro "qualità" sparandole grosse e puzzolenti

    -

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Un altro che parla senza riflettere, dichiarazione di una gravità inaudita se è sottilmente allusiva.... che sia voluta o no è una frase maledettamente razzista in questo contesto da te qui riportato....oltre che caduta di stile!

  • 1 decennio fa

    Significa, semplicemente che ormai non c'è nessun rispetto per nulla e per nessuno. Intanto, a palermo, due extracomunitari sbarcati a Lampedusa. Tra i tanti che i ministri e l' opinione pubblica italiana, vogliono togliere, sono riusciti a fermare e portare alla polizia, uno squilibrato che stava massacrando due anziani palermitani a copli di martello. CIAO ED AUGURI

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.