romefab ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

Come posso eliminare e prevenire la formazione di muffa nel box doccia?

Ogni volta che si usa la doccia apro sempre la finestra per far uscire l'umidità ma sembra che non basti...Si è formata agli angoli bassi del box doccia.

Grazie Mille

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, agli angoli bassi del box doccia c'è il sigillante a base di silicone.

    I siliconi sanitari contengono dei conservanti che hanno un'azione antibatterica e anti funghi/muffe.

    Il tipico colore nerastro della "muffa" da doccia è causata dall'aspergillus niger, un fungo.

    il motivo per cui si forma è l'esaurirsi del conservante contenuto nel silicone.

    Ovviamente puoi giustamente pulire con candeggina (un forte biocida e disinfettante) e poi usare l'anticalcare (per evitare che si formino depositi su cui il fungo attecchisce meglio).

    MA

    La soluzione ottimale è sostituire la striscia di silicone che ormai ha perso la sua efficacia.

    (ovviamente se non hai nè tempo nè voglia, fai come me: ogni due/tre docce, spruzzi tutto con candeggina e poi risciacqui)

    Fonte/i: il mio lavoro
  • Anonimo
    1 decennio fa

    per pulire la doccia dalla muffa basta un po' di varechina pura, una spazzola con le setole, e spazzoli, bene, poi sciacqui ricorda SCIAQUI PRIMA e metti un ancticalcare, lo fai riposare un attimo, poi spazzoli risciaqui e alla fine avrai la tua bella doccia splendente, la muffa si toglie con la varechina, l calcare con aceto o anticalcare, l'ideale sarebbe dopo la doccia, passare daperttutto, con la spazzola sdi gomma ( hai presente il benzinaio quando ti lava il parabrezza) dopo la doccia passi quello e non avrai + calcare e muffe nella tua doccia

  • 6 anni fa

    qui trovi i prodotti: http://antimuffaefficace.it/ suggerisco lo sprai, mentre qui: http://antimuffaefficace.it/blog/ trovi i consigli migliori

  • olf
    Lv 5
    1 decennio fa

    negli angoli bassi è solo una questione di pulizia (per lo più è calcare), e non c'entra con l'umidità, dato che il vapore tende ad andare verso l'alto.

    Nel soffitto invece è un eccellente quanto economico rimedio la candeggina, che può essere passata anche su apreti o soffitti colorati, con una spugnetta imbevuta.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    metti un piccolo ventilatore che accenderai ogni qualvolta farai la doccia.Esistono dei ventilatori che nel periodo in cui il riscaldamento si utilizza per riscaldare l'ambiente ed e' munito di termostato ambiente e temporizzatore nelle 24 ore .Comunque controlla che non fuoriesca dell'acqua dalla doccia perche' nella parte bassa non si dovrebbe creare muffa ,se vedi che esce del liquido dovrai intervenire con del silicone antimuffa sui bordi della doccia per sigillarla meglio.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Poi eliminare facilmente la muffa spruzzando-ci sopra

    cloro senza diluirlo..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ho finito di verniciare il soffitto con appositi prodotti per la 15° volta 3 settimane fa, e oggi ho notato che si sta formando di nuovo... non so tu, ma io chiamerò un'esorcista

  • 1 decennio fa

    viakal sempre e dovunque: è imbattibile

  • Anonimo
    1 decennio fa

    viakal è buono

    ciao ciao tesorino^^

  • 1 decennio fa

    usando prodotti adeguati...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.