Perchè a volte ci viene più facile affogare nel silenzio, invece che lasciarci andare a mille parole di sfogo?

http://www.youtube.com/watch?v=BCBN0wWC3qY

Youtube thumbnail

&feature=related

"E ‘ncuntrammoce e dammoce ‘a mano

Si stammo vicine putimme parlà

E parlanno parlanno parlanno

Quanti ccose se ponno accuncià

Quanti ccose ca sulo se ‘e dice

Te fanno fa pace e te fanno scurdà

E parlanno parlanno parlanno

Ciento strade se ponno truvà

Viene ccà e parlammo si avimm’ ‘a parlà

Viene ccà pecchè ‘e vvote ‘o silenzio

Tu ‘o ssaje nun se po’ suppurtà"

Spero riusciate a capire le parole della canzone. . .

-Vulcano versione Vesuvio-

9 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Perché è difficile trovare delle persone in grado di ascoltare....e che sappiano far altro che ergersi semplici giudici di una situazione..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Paura di essere giudicati, credo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    forse x la paura dei giudizi..o ke le altre persone non ci capiscano...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Nihal
    Lv 6
    1 decennio fa

    Per me no...io amo il dialogo e odio il silenzio in certe situazioni...ossia quando bisogna parlare e chiarirsi,scappare o chiudersi è solo peggio..serve solo a far male.

    Poi dipende dalle situazioni sai...

    Tipo la storia che mi è successa qualche giorno fa...una persona che al tempo si è riufiutata di parlare è tornata...quando è ormai troppo tardi,ho parlato e riparlato così tanto che ora mi è rimasto il silenzio per lui...( perchè ripetere parole già dette...? )

    Ma in altri casi no...bisogna dal voce a ciò che abbiamo dentro!

    Buon fine settimana Vulcano ;))

    Nihal

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per come sono fatta io,

    "sfogarsi con mille parole" significa anche piangere..

    ed ultimamente,

    piangere davanti alle persone,

    mi da fastidio..

    mi fa sentire "penosa"...

    al momento preferisco piangere da sola e non far preoccupare le persone che ho intorno...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ♥♥
    Lv 6
    1 decennio fa

    forse per...

    paura di nn essere capiti...

    paura di apparire ridicoli...

    paura di essere presi per pazzi...

    Fonte/i: (di ki è questa canzone ke hai scritto?)
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • vale14
    Lv 4
    1 decennio fa

    io credo che ci siano 2 motivazioni diverse la prima succede quando con la persona amata comincia l' incomprensione ed una reazione a catena ci chiude nel silenzio e nella rabbia la seconda accade quando non hai una persona amica con cui sfogarti nessuno di cui ti fidi e anche lì una spirale di depressione ti avvolge.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    perche' potremmo creare dei disagi... e dire cose che non vorremmo dire... sai il silenzio Vale più di 1000 parole quindi il silenzio e' un dono prezioso che nasconde ciò che sentiamo per poi cercare di non sbagliare

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 4 anni fa

    Oddio... sono capitato su questa domanda per caso, e voglio risponderti con tutta sincerità. Premessa: sono una persona normale priva di problemi mentali, quindi lascia che ti dia qualche consiglio... -1 che cavolo ti è successo per ridurti così? i tuoi ti picchiavano da piccola? O peggio? -2 Ti tagli e vomiti sperando di dimagrire... Hai mai provato a pensare che stai facendo un dramma shakespeardiano? -3 Ma vai fuori a divertirti con i tuoi amici! Vai a mangiare una pizza! la vita è bella, bellissima! che senso ha ridursi così? L'unico motivo che vedo è che godi a crogiolarti nella tua autocommiserazione, e non dire che non ti capisco perchè ne ho passate di cose mooooooooolto peggiori delle tue te lo posso assicurare. Adesso sai perchè mi arrabbio? perchè la rabbia è l'unico metodo che secondo me riuscirà a smuoverti dalla sedia del tuo computer e a fare la persona seria. Smettila di pensare, lo fai fin troppo, se hai problemi con il cibo, vai in un fast food e strafocati fino a vomitare, così se ti devi suicidare almeno lo fai da persona felice. Ti ripeto che la vita è bella, goditela, fidati di me, la gente è così incasinata che non starà di certo a pensare a te, quando ti vede camminare per strada. RIPIGLIATI!!!!!!!!!!!!!!!! Se poi vai su internet per far pena a degli sconosciuti allora ti accontento: Oh povera cara! mi dispiace per te!... ma fatemi il piacere.....

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.