Molestie sessuali nell'infanzia?

Oggi vi parlo di presunti episodi di molestie sessuali, non di violenze sessuali a tutti gli effetti. Vi chiedo di leggere attentamente e di rispondere se secondo voi trattasi di molestie oppure no, e se la persona in questione può essere condannata dal punto di vista legale.

--------------------------------------------------------------------------------

La situazione è questa: una bambina di 5 anni, in una famiglia separata, affidata alla madre e con il diritto-dovere di frequentare il padre 2 sere a settimana e un week end alternato con la madre + festività da alternarsi.

1. Il padre possiede in casa attaccato alle pareti un poster di una donna nuda, con sguardo languido, jeans abbassati e senza mutande, con pube e glutei scoperti. La bambina ne è turbata e ha cercato dopo un anno di dipingere le mutande al poster con un pennarello. Il padre l'ha aiutata, alla sua richiesta.

2. il padre non ha comprato una cameretta alla figlia, la figlia dorme con il padre nel letto matrimoniale.

3. il padre quando termina di farsi la doccia, entra nella camera matrimoniale con l'accappatoio slacciato, la bambina gli vede il pene e incuriosita, senza malizia gli chiede se lo può toccare. Il padre acconsente.

4. il padre entra in bagno mentre la bambina espleta le sue funzioni, si fa la doccia, il bidet.

5. il padre entra in bagno per urinare nel lavandino mentre la bambina è seduta sul water per espletare le sue funzioni

6. il padre passa tutto il tempo con una mano infilata nei pantaloni (senza gesto di masturbazione) quando è sdraiato nel letto a guardare la televisione in posizione rilassata accanto alla bambina

Essendo una situazione molto ambigua di confine, a parere mio, chiedo il vostro parere.

Risposte serie, grazie.

Aggiornamento:

Tuning, auguro che nella prossima vita capiti a te!

Ho chiesto risposte serie, è un argomento delicato.

Aggiornamento 2:

Ne aggiungo un'altra: il padre toccava ogni tanto il sedere della bambina, giustificandosi che lui è il padre e l'ha concepita lui, quindi non c'era niente di male.

Un'altra ancora: il padre accarezzava il viso della bambina con due dita, facendo un verso a denti stretti tipo "sibi-sibi-sibi", come a trattenersi dal voler fare qualcosa d'altro

Si, è una storia vera.

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    è una situazione davvero strana... ambigua, molto delicata... purtroppo non conosco i termini legali, ma credo che se il padre ha permesso che la bimba gli toccasse le parti intime, gli estremi per la denuncia ci siano. Insomma non si fanno queste cose "normalmente". In bocca al lupo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    oddio.......ma è una storia vera?

    cmq mi da tanto di subliminare......vabbè meglio avvertire la mamma e il giudice no?

    --------------------------

    oddio......ke tristezza.....:-(

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma figurati!

    Non diciamo sciocchezze

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    oddio e si..questa è una molestia!! Ma è capitata a te??

    Madòòò..mi dispiaceee

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.