Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Cosa cambia tra TrendLine, ConfortLine e HighLine nella nuova Polo?

A Luglio esce la Polo Nuova e vedo che uscirà con 3 allestimenti: Trendline, ConfortLine e Highline cosi come sono messi dovrebbero essere in ordine di optional compresi e finiture, partendo dalla + scarsa TrendLine fino ad arrivare alla + bella HighLine, ma che differenze ci sono tra questi allestimenti Volskwagen?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La nuova Polo a quanto pare sarà disponibile nei concessionario Volswagen dal 9 luglio, e sarà in vendita da settembre;

    La Trendline è la versione base per iò alcuni optional non è possibile inserirli..è un allestimento "povero", perchè non ha le lamelle cromate sulla mascherina davanti, o gli interni (come per esempio "la manopola" per i fari non ha il contorno cromato)...per alcuni sono delle stupidate e possono farne a meno...io per esempio sceglierei la Comfortline perchè è forse più adatta alle mie esigenze.

    Trendline:

    4 cerchi in acciaio 5 J x 14 con mascherine coprimozzo integrali e pneumatici 175/70 R 14, lampeggiatori integrati lateralmente negli specchietti retrovisori esterni, fari principali alogeni e lampeggiatori sotto un'unica carenatura in vetro trasparente, paraurti in tinta con la carrozzeria e griglia del radiatore nera con rete per la presa d'aria nera.

    -Ha materiali di ottima qualità, sedile del conducente regolabile in altezza, vani portaoggetti in tutte le porte, davanti addirittura con un supporto per bottiglie da 1,5 litri. Comunque, anche per fare il trasloco o la grande spesa, la piccola ha proprio tutto: basta abbassare il sedile e lo schienale posteriori ribaltabili indivisi e caricare.

    Di serie ha anche questo: alzacristalli anteriori elettrici, strumentazione con tachimetro elettronico, contachilometri e contachilometri giornaliero, contagiri. La colonna dello sterzo è regolabile in altezza e profondità e il servosterzo è regolabile elettroidraulicamente.

    Comfortline:

    Ha cerchi in acciaio 6 J x 15 con mascherine coprimozzo integrali, pneumatici 185/60 R 15, involucri degli specchietti retrovisori esterni e maniglie in tinta con la carrozzeria e l'imponente griglia del radiatore con listello cromato in nero.

    - I sedili anteriori sono regolabili in altezza e i cassetti sotto di essi creano ordine e lasciano libere le mani. Il sedile e lo schienale posteriori suddivisibili e ribaltabili asimmetricamente e il doppio piano di carico del bagagliaio rendono il tutto ancora più flessibile.

    - è dotata anche di ampio equipaggiamento tecnico, quindi molto comoda da gestire. Gli specchietti retrovisori esterni sono regolabili e riscaldabili elettricamente. Il climatizzatore «Climatic», incl. il filtro antipolvere e antipolline con inserto a carboni attivi per un'aria condizionata sempre ottimale. Il ParkPilot avverte acusticamente in caso di presenza di ostacoli nella parte posteriore. E grazie agli alzacristalli elettrici su tutte le porte, la parità di diritti è presente su tutti i posti della nuova Polo Comfortline.

    Highline:

    Ha il cerchio in lega leggera «Riverside» 6 J x 15, pneumatici 185/60 R 15.

    - Gli involucri degli specchietti retrovisori esterni e le maniglie in tinta con la carrozzeria sono la dimostrazione del suo amore per i dettagli, la griglia del radiatore in nero con listello cromato crea il giusto risalto e il paraurti, sempre in tinta con la carrozzeria, con cornice cromata della rete per la presa d'aria.

    - Sedili sportivi anteriori con sellerie con motivo «Livon» e regolazione in altezza, volante multifunzionale in pelle a 3 razze con decorazione in cromo opaco. Coordinato a ciò, bocchette di ventilazione, pomello della leva del freno a mano e cuffia copricambio incorniciati in cromo opaco, inserti decorativi in «Pepper Grey metallic» per la console centrale e persino l'interruttore rotativo luci è incorniciato in cromo opaco.

    Ecco le differenze tra questi allestimenti...

    Approposito, dicono che ci sarà un motore 1.2 TSI...pnon vedo l'ora di provarlo perchè penso che sia molto buono sulla nuova Polo!

    Davanti mi piace molto perchè assomiglia alla nuova Golf VI più aggressiva...dietro invece non mi piace molto perhè ha i fari di una Polo di qualche anno fa..

  • Essenzialmente la Volkswagen vuole differenziare gli allestimenti dei suoi modelli: la Trendline è la versione base completa di tutti i dispositivi legati alla sicurezza quali airbag, abs, esp e poco altro. Tutto il resto, clima, cerchi in lega, autoradio (quest'ultima nella maggior parte dei casi) e via dicendo sono disponibili come optional.

    La versione Confortline si contraddistingue per la maggior cura dal punto di vista del comfort dei passeggeri, offrendo di serie anche i cerchi in lega (da 16 pollici), l'autoradio, il clima e bracciolo anteriore.

    La versione Highline è la versione più ricca in assoluto che conta, oltre agli equipaggiamenti citati per le altre, i fendinebbia, i cerchi di maggior dimensione e più della metà degli optional ad un prezzo inferiore, dato il prezzo d'acquisto notevolmente più elevato rispetto agli altri allestimenti.

    Negli interni cambia, a seconda degli allestimenti, anche la scelta dei materiali: sulla Highline, per esempio, troverai gli inserti in alluminio che nella Trendline non avrai nemmeno a richiesta! Gli interni con un tipo di stoffa differente, più curato...ma sotto questo aspetto la cura del montaggio non cambia...solo l'impiego di materiali più "belli" da vedere.

    Ciao ciao...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.