Sapevate che in parlamento sta per passare una legge che modifica la costituzione vietando esplicitamente il?

matrimonio tra le coppie dello stesso stesso?

Tra i senatori firmatari della proposta di legge un ex presidente della repubblica, Cossiga.

Probabilmente non vi interesserà dato lo spessore delle domande che ponete in questa sezione, ma volevo farvelo sapere.

Forse invece di cazzeggiare tra una domanda stupida e un' altra dovreste battervi per i vostri diritti.

24 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Si, lo sapevo. Ho anche citato questa notizia in qualche mia risposta. Alla faccia di tutti gli omosessuali che hanno votato a destra, lo ribadisco sempre che da quest'ala politica, non ci sarà mai una vera apertura alle unioni gay. E' interessante notare che con questa proposta di modifica di legge, la nostra Costituzione non vieta affatto il matrimonio gay, e lo abbiamo anche constatato dal Tribunale di Venezia, che ha chiaramente espresso la legittimità dei matrimoni gay. Io sono convinto che questo progetto di legge non passerà, perché occorre un' ampia maggioranza in Parlamento.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non ho propio parole......=(

    pure esplicitamente ora, voglio sapere che danno facciamo amando altre persone.

    io non ho ancora ucciso nessuno, non ho mai fatto del male a nessuno... la piantassero con la storia che vogliamo demolire la famiglia (a quale scopo?), e soprattutto che non ci possiamo sposare perchè non possiamo avere dei figli (che bello il matrimonio è fatto solo per sc.opare e avere dei figli! sono io la scema che ha pensato che ci si sposasse per amore?).

    grazie Italia, adesso posso sicuramente dire di trovarmi bene in un paese così. continua a farti condizionare dalla chiesa, da quel deficiente del papa e dalle orde di politici come la Mussolini. sicuramente è la strada per la felicità di un gruppo di vecchietti bigotti

    Fonte/i: scusate per lo sfogo, sono un po' giù
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    è la modifica dell art. 29...ho appena postato in politica e governo ma non mi hanno risposto...è una certezza che passi o meno?

    Cmq non capisco questo tuo atteggiamento da intellettuale saccente....alla fine come ben saprai la disinformazione è all'ordine del giorno in italia e se non se ne è parlato è perchè effettivamente non si sapeva nulla a riguardo...o meglio non si capiva se si trattava solo di una proposta o se già fosse stata modificata....

    Ad ogni modo ti sembra credibile, dato che fino ad ora non ci è stato concesso il diritto di sposarci, che sarà la modifica di quell'art. a impedire un evoluzione in questo senso? è la mentalità degli italiani che dovrebbe essere cambiata per permetterci di sposarci, e non una modifica costituzionale ad impedircelo!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    fidati che si battono per i loro diritti e anche i loro amici, pur non essendo LGBT si battono per la loro causa

    questa senzione non è fatta solo per porci dei problemi e cercare di risolverli, è fatta anche per stare insieme, trovare qualcuno di amico che non giudichi le nostre scelte sessuali

    in ogni caso, grazie della comunicazione

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Cossiga... non mi sorprende.

    Ma l'UE che dice? Insomma, l'Italia vuole proprio violarli tutti i diritti umani?

    Hai un link alla notizia? (meglio se da giornali stranieri)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non c'è problema, vado in spagna cucciolotto...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    sapevate che l'italia stava già violando la carta dei diritti dell'unione europea e che se questa modifica dovessere esser effettivamente attuata ci sarebbero gravi violazioni del patto che l'italia ha sancito entrando a far parte della UE? Due anni fa ho scritto un articolo a riguardo..purtroppo il pc dove archiviavo il materiale si è fottuto e non posso postarvi dei dati...non ho tempo ora per una ricerca...ad ogni modo dovremmo muoverci si...ma postare qui la cosa non serve a molto..dal momento che almeno l'80% dei frequentanti di questa sezione è minorenne e che quindi non può realmente esercitare neanche i diritti base quali poter votare...quindi serve a poco dissertarne qui...purtroppo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    l'Italia per aumentare l'omofobia, il razzismo etc sembra sia fatta apposta...

    a parte questo, é possibile che ognuno sia Cattolico a modo proprio? solo xk abbiamo il Vaticano nn significa k dobbiamo ammazzare i neuroni!!!

    perché nessuno pensa a quanta gente ha ammazzato la chiesa in passato?

    le leggi devono seguire le culture... nn l'incontrario...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    è una proposta di 56 senatori mummificati sulle poltrone,non passerà tale emendamento,sarebbe da ipocriti se passasse,ma qualcosa mi fa pensare che non ne sarei sorpreso.

    La politica Italiana cambia come il tempo,mai una previsione giusta.

    l'unica cosa che mi permetto di dire nella politica di un paese che sotto questo punto non capisco.

    Io mi batto per i miei diritti,trasversalmente anche per quelli degli altri.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ne sono bene al corrente. Credo cmq che saranno necessari i 2/3 dei parlamentari per una modifica della costituzione o, in mancanza di una tale maggioranza, di un referendum popolare. Non sono al corrente di quale sia esattamente la procedura. Tu lo sai?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.